Vodafone: in arrivo Giga Ricarica 10 con 9 euro di credito e nuova ricarica vera da 13 euro


Dopo l’introduzione di Giga Ricarica 5, Vodafone lancerà domani 15 Ottobre 2019 il taglio Giga Ricarica 10, con funzionamento identico al precedente. Inoltre, verrà introdotto un nuovo taglio di ricarica standard da 13 euro.

La nuova Giga Ricarica 10 sarà introdotta nei bar, tabacchi, edicole, Autogrill e nei punti SisalPay e Lottomatica, offrendo ai clienti 9 euro di traffico telefonico effettivo e l’attivazione di una promozione obbligatoria al costo di 1 euro. Tale promozione offre 3 Giga di traffico dati validi per un mese e con disattivazione automatica alla scadenza.

In altri termini, il taglio di Giga Ricarica 10 ha un prezzo di 10 euro e offre al cliente 9 euro di traffico dati e 3 Giga per un mese. Una volta effettuata la ricarica nei circuiti in questione, infatti, il cliente Vodafone riceverà un SMS di conferma dell’acquisto e uno di conferma dell’attivazione dei 3 Giga. Di seguito, il testo dell’SMS di Ricarica, che presenta le caratteristiche del taglio scelto:

“Giga Ricarica 10: a 10 euro ti abbiamo accreditato 9 euro e stiamo attivando i 3 Giga inclusi, validi per un mese. Attendi l’SMS di conferma attivazione”.

Successivamente, il cliente riceverà l’SMS di attivazione promo, in cui vengono attivati i 3 Giga della promozione obbligatoria; al termine del mese, si riceverà una terza e ultima comunicazione che avvisa il cliente della disattivazione dei Giga.

   

Per conoscere in tempo reale tutte le novità degli operatori di telefonia mobile, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

Giga Ricarica 10 Vodafone

Anche per Giga Ricarica 10, valgono le medesime condizioni di Giga Ricarica 5, introdotta a fine Settembre 2019: i Giga si aggiungono alle altre eventuali offerte attive e una volta terminati il cliente Vodafone continua a navigare secondo le condizioni della propria configurazione tariffaria.

L’utilizzo della promozione del costo di 1 euro è inoltre possibile anche in Roaming all’interno dell’Unione Europea, nei limiti massimi previsti dal Regolamento Roaming Like at Home.

Se si effettua un’altra Giga Ricarica nella stessa giornata, il cliente vedrà sommati anche i bundle di traffico dati ricevuto. Discorso diverso per l’acquisto in giorni differenti.

In questo caso, infatti, i Giga non si accumuleranno ai precedenti, ma li sostituiranno. Esemplificando, dunque, il cliente che effettuerà una seconda ricarica a qualche giorno di distanza dalla prima, vedrà rinnovarsi il bundle di 3 Giga, con scadenza e disattivazione automatica dopo un mese dalla data della seconda ricarica.

Così, il taglio Giga Ricarica 10 si affianca da domani a Giga Ricarica 5 sostituendo la ricarica standard da 10 euro nelle ricevitorie Lottomatica e in altri circuiti. Come nel caso della Ricarica+ di TIM, l’operatore rosso sta dunque offrendo delle ricariche diverse, che offrono un credito telefonico inferiore al prezzo della ricarica, a fronte dell’attivazione di una promozione dedicata.

Da domani l’erogazione dei tagli di ricarica di 5 euro e 10 euro in modalità PIN in chiaro nelle tabaccherie sarà sospesa.

Si segnala però che le ricariche standard da 5 e 10 euro restano disponibili online all’interno dell’App MyVodafone (ricariche personalizzate da 5 euro con scaglioni di 1 euro) e sul sito ufficiale, oltre che presso le banche online e negli sportelli Bancomat e Postamat.

Inoltre, sempre nella giornata di domani 15 Ottobre 2019 verrà anche introdotto un taglio di ricarica standard da 13 euro nei punti Lottomatica e in altri circuiti.

Si ringraziano D. e S. per le segnalazioni. Senza ufficializzazioni da parte dell’operatore, la notizia è da ritenersi esclusivamente un’indiscrezione senza alcun valore informativo e commerciale.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.