Vodafone

Vodafone: rimborso in arrivo per i clienti che avevano pagato l’hotspot dal 26 Febbraio 2018

Come molti sapranno, a partire dal 20 Giugno 2018 Vodafone ha finalmente reso gratuito l’utilizzo della propria connessione in modalità hotspot per tutti i suoi clienti di rete mobile, sia ricaricabile che abbonamento. 

Si ringrazia Davide per la foto

Come raccontato da MondoMobileWeb, già dal 25 Marzo 2018 tutte le nuove offerte includevano la promo tethering per utilizzare gratuitamente la modalità hotspot su apn web.omnitel.it.

Tutto questo perchè l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM), nella delibera 68/18/CONS, aveva diffidato Vodafone poichè permetteva la modalità tethering solo attivando l’opzione Vodafone Exclusive (1,90 euro al mese) o tramite la tariffa internet daily a consumo di 6 euro al giorno.

Come sancisce la delibera 68/18/CONS, l’atto che sanziona il comportamento dell’operatore, Vodafone ha violato, in primo luogo, mediante la messa a pagamento del servizio di tethering, cioè di accesso al traffico dati mediante un altro dispositivo, il diritto degli utenti:

di accedere a informazioni e contenuti e di diffonderli, nonché di utilizzare e fornire applicazioni e servizi, e utilizzare apparecchiature terminali di loro scelta, indipendentemente dalla sede dell’utente finale o del fornitore o dalla localizzazione, dall’origine o dalla destinazione delle informazioni, dei contenuti, delle applicazioni o del servizio, tramite il servizio di accesso a internet.

Vodafone era l’unico operatore in Italia che imponeva un costo aggiuntivo a quello già previsto per l’offerta del traffico dati, per utilizzare in modalità hotspot il proprio terminale mobile, permettendo l’accesso ad altri dispositivi.

Adesso, con una nota pubblicata sul suo sito oggi 21 Luglio 2018, Vodafone fa sapere che rimborserà tutti i clienti che avevano pagato il costo dell’accesso giornaliero ad internet per aver utilizzato la modalità hotspot a partire dal 26 Febbraio 2018.

Ecco il comunicato pubblicato sul sito ufficiale dell’operatore nella sezione Vodafone Informa:

Come precedentemente comunicato, dal 20 giugno 2018 l’utilizzo dello smartphone in modalità hotspot è gratuito per tutti i clienti mobili, ricaricabile e abbonamento. Tutti i clienti ai quali, successivamente al 26 febbraio 2018 e fino al 20 giugno, è stata addebitata la Tariffa base giornaliera internet per il traffico effettuato in tale modalità, saranno rimborsati. Le modalità di rimborso saranno comunicate via SMS per i clienti ricaricabile e tramite comunicazione in fattura per quelli abbonamento.

Dunque tutti i clienti coinvolti dal pagamento della modalità hotspot (6 euro al giorno solo in caso di utilizzo) in questo lasso di tempo saranno informati da Vodafone, tramite SMS o comunicazione in fattura, sulle modalità di rimborso.

Si ricorda che sempre nella sezione “Vodafone Informa” del sito dell’operatore è stata pubblicata la comunicazione di una nuova rimodulazione con aumento di 1,99 euro al mese a partire da Settembre 2018 per i clienti privati ricaricabili. Per maggiori informazioni si invita a consultare l’approfondimento dedicato.

Si ringrazia Andrea per l’audio. Si ringraziano Davide, Gioser, Simone per le prime segnalazioni.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button