Attenzione all’attivazione di offerte non richieste


deluso2Molti utenti di un noto gestore telefonico ci hanno segnalato una situazione grave che si sta verificando negli ultimi mesi. Purtroppo in alcune schede ricaricabili, utilizzate raramente da alcuni clienti, vengono attivate offerte non richieste. In alcuni casi il primo mese è gratuito, invece i successivi mesi si rinnova in automatico a pagamento. In altri casi, invece, anche il primo mese è a pagamento.

Questo comportamento non è corretto! Il consumatore ha il diritto di accettare o rifiutare l’offerta proposta, non è giusto che si ritrovi con l’offerta attiva senza alcuna richiesta, rischiando in alcuni casi di vedersi disattivare la propria offerta incompatibile con l’offerta attivata ingiustamente.  E’ capitato anche a me, ma anche ai miei amici e parenti. Vi invito quindi sempre a controllare le eventuali opzioni attive nella vostra scheda ricaricabile, salvare sempre l’importo del vostro credito residuo, per verificare se si siano verificati addebiti non richiesti.

Se anche voi avete questo problema, segnalate la vostra storia nei commenti di questa pagina, ma segnalate subito il problema anche al Servizio Clienti del vostro gestore. Se il problema persiste o si rifiutano di rimborsarvi il denaro addebitato ingiustamente, chiamate subito AGCOM da rete mobile 081.750.750, da rete fissa numero gratuito 800.18.50.60 da lunedì al venerdì dalle 10 alle 14 o rivolgetevi direttamente al CORECOM della vostra Regione.

Un saluto da vostro ZioTel.it ;-) Negli ultimi tempi lo stesso problema si presenta anche con gli altri gestori telefonici. Aspetto, come sempre, i vostri commenti con le vostre esperienze (rispettando la netiquette e il buon senso)! Grazie in anticipo a tutti i visitatori che ci informano aiutando così il consumatore.

 

   

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale Telegram di MondoMobileWeb. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.