Eventi e IniziativeRabona Mobile

Rabona Mobile ancora Title Sponsor del Calciomercato a Roma per la sessione invernale 2024

L’operatore virtuale Rabona Mobile, nonostante le problematiche ancora in corso sulle sue SIM, si conferma il Title Sponsor de “Il Calciomercato – International Transfer Market”, l’evento giunto alla terza edizione e organizzato da Adicosp a Roma, che in questo caso rappresenta la seconda sede per la chiusura della sessione invernale del 2024 del calciomercato.

Rabona Mobile ha quindi confermato la sua partnership con Adicosp (Associazione Direttori e Collaboratori Sportivi), l’Associazione che organizza la manifestazione e che nei giorni scorsi ha comunicato i dettagli dell’evento, fra cui la presenza dell’operatore telefonico come sponsor.

Come già raccontato da MondoMobileWeb, Rabona Mobile è stato già il Title sponsor della prima edizione de “Il Calciomercato International Transfer Market”, che si era svolta a Fiumicino (Roma) il 30 e il 31 Gennaio 2023 presso l’Hotel Hilton Rome Airport, in occasione degli ultimi due giorni della sessione invernale del calciomercato per la stagione 2022/2023.

Successivamente, nonostante i disservizi che erano nel frattempo occorsi, Rabona Mobile è rimasto il Title Sponsor della manifestazione di Adicosp anche per la finestra estiva del 2023 del calciomercato, con la seconda edizione che si era svolta a Roma, presso l’Hotel Hilton Roma Eur La Lama, il 31 Agosto e il 1° Settembre 2023. Inoltre, in quell’occasione, era stata presentata la maglia della Nazionale Italiana Direttori Sportivi, dove campeggia il brand Rabona Mobile in qualità di main sponsor.

Si ricorda che il calciomercato italiano, con la contrattazione fra le società calcistiche per lo scambio dei giocatori, si svolge solitamente in un’unica sede a Milano. Tuttavia, grazie all’evento “Il Calciomercato – International Transfer Market” organizzato da Adicosp, negli ultimi giorni il calciomercato ha anche una seconda sede a Roma.

La terza edizione della manifestazione, che come già accennato ha ancora una volta l’operatore telefonico Rabona Mobile come Title Sponsor e si svolge di nuovo presso l’Hotel Hilton Roma Eur La Lama, si è aperta nella giornata di ieri, 31 Gennaio 2024, alle ore 09:30, con l’area per le contrattazione che si è chiusa alle ore 19:00.

L’evento “Il Calciomercato International Transfer Market Rabona Mobile” continuerà anche oggi, 1° Febbraio 2024, con la riapertura dell’area per le trattative dalle ore 09:30, mentre la manifestazione si concluderà alle ore 20:00, ossia il termine ultimo per i trasferimenti dei calciatori.

Oltre alle contrattazioni per le società di calcio, nella due giorni organizzata da Adicosp sono previsti anche degli eventi in cui si affrontano diverse tematiche legate alle varie professionalità del mondo del calciomercato, dal management del calciatore alla sostenibilità, empowerment femminile e bullismo. Inoltre sono previsti panel organizzati da FERPI, AIAS, AIC e Social Football Summit.

La situazione di Rabona Mobile

L’operatore virtuale Rabona continua quindi ad effettuare delle sponsorizzazioni, nonostante persistano i disservizi che interessano coloro che hanno una SIM Rabona Mobile.

Si ricorda infatti che a partire dal 15 Marzo 2023 i clienti con SIM Rabona Mobile si sono ritrovati senza la possibilità di inviare SMS in uscitadal 12 Aprile 2023 senza connessione internet mobile e dal 7 Giugno 2023 senza la possibilità di effettuare chiamate in uscita, il tutto a causa di un contenzioso, finito al Tribunale di Milano, sorto con il fornitore di rete e il suo aggregatore, ossia Vodafone e Plintron.

Per chi ha una SIM Rabona, queste problematiche sono ancora in corso, mentre grazie al pronunciamento del Tribunale comunicato dall’operatore virtuale, lo scorso 4 Luglio 2023 non è stato effettuato il distacco totale dei servizi alle SIM Rabona come avrebbe minacciato Plintron, per cui i clienti rimasti salvo cambiamenti continuano a poter solo ricevere chiamate ed SMS in entrata.

Si specifica oltretutto che, nonostante sia passato ormai quasi un anno dall’avvio dei problemi per le SIM Rabonasul sito ufficiale dell’operatore non è presente alcun avviso relativo ai disservizi in corso, a parte per i comunicati inseriti nella sezione del blog. In particolare, nell’area dedicata alle offerte mobile, il sito permette ancora l’acquisto di una nuova SIM ricaricabile, con cui però non si può chiamare, inviare SMS e navigare.

In attesa del pronunciamento del Tribunale, l’azienda Rabona, che possiede anche delle quote della società calcistica Ascoli Calcio 1898 FC, ha deciso di non rimanere ferma: infatti, dal 2 Gennaio 2024 Rabona Mobile ha lanciato nuovi servizi di comunicazione internazionali, con l’offerta di eSIM e pacchetti di connessione globali, sotto il nuovo brand Rabona Connect.

Seguici su Telegram

Per rimanere aggiornato sulle novità della telefonia unisciti al canale @mondomobileweb di Telegram.

Seguici anche su Google News, Facebook, X e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Caro Lettore, grazie per essere qui. Ti informo che con un blocco degli annunci attivo chi ci sostiene non riesce a mantenere i costi di questo servizio gratuito. La politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi mondomobileweb.it tra le esclusioni del tuo Adblock per garantire questo servizio nel tempo.