AnteprimaOfferte SmartphoneTim

TIMFin: nuovi smartphone a rate da 4 euro al mese e Apple AirPods Pro con ricarica USB-C

A partire da domani, 3 Novembre 2023, salvo cambiamenti, nei negozi TIM saranno disponibili alcuni nuovi smartphone acquistabili a rate con finanziamento TIMFin, a partire da 4 euro al mese. Inoltre, saranno aggiunti a listino anche i nuovi auricolari Apple AirPods Pro di 2° Generazione con ricarica MagSafe USB-C.

Come sempre, anche per queste nuove aggiunte, il finanziamento TIMFin sarà effettuabile da tutti i clienti TIM di rete mobile e rete fissa (anche solo mobile o solo fisso), con rateizzazione in 30 mesi.

I nuovi prodotti saranno acquistabili con anticipo zero e tasso zero e, come metodo di pagamento, si potrà scegliere tra carta di credito, carta di debito o conto corrente.

I prezzi a rate dei nuovi prodotti

Cominciando con i nuovi smartphone, innanzitutto verranno aggiunti cinque modelli prodotti rispettivamente da Samsung, TCL, Oppo, Realme e Honor. Di seguito si riportano i prezzi scontati:

  • Samsung Galaxy A04s al costo di 4 euro al mese per 30 mesi, per un totale di 120 euro anziché 179,90 euro (sconto di circa 60 euro);
  • TCL 40 NXTPAPER 5G al costo di 5 euro al mese per 30 mesi, per un totale di 150 euro anziché 199,90 euro (sconto di circa 50 euro);
  • Oppo A38 al costo di 5 euro al mese per 30 mesi, per un totale di 150 euro anziché 229,90 euro (sconto di circa 80 euro);
  • Realme 11 5G al costo di 7 euro al mese per 30 mesi, per un totale di 210 euro anziché 299,90 euro (sconto di circa 90 euro);
  • Honor 90 5G (8 Giga di RAM e 256GB di memoria interna) al costo di 15 euro al mese per 30 mesi, per un totale di 350 euro anziché 599,90 euro (sconto di circa 150 euro).

Inoltre, saranno disponibili anche nuovi Xiaomi. Ecco i prezzi con TIMFin:

  • Xiaomi Redmi A2 (64GB di memoria interna) al costo di 5 euro al mese per 30 mesi, per un totale di 120 euro anziché 139,90 euro (sconto di circa 20 euro);
  • Xiaomi Redmi 12 5G (4 Giga di RAM e 128GB di memoria interna) al costo di 5 euro al mese per 30 mesi, per un totale di 150 euro anziché 249,90 euro (sconto di circa 100 euro);
  • Xiaomi Redmi Note 12 (8 Giga di RAM e 256GB di memoria interna) al costo di 7 euro al mese per 30 mesi, per un totale di 210 euro anziché 299,90 euro (sconto di circa 90 euro);
  • Xiaomi Redmi Note 12 Pro 5G (8 Giga di RAM e 256GB di memoria interna) al costo di 10 euro al mese per 30 mesi, per un totale di 300 euro anziché 449,90 euro (sconto di circa 150 euro).

Per quanto riguarda invece i nuovi auricolari Apple AirPods Pro di 2° Generazione con ricarica MagSafe USB-C, disponibili sul mercato dal 22 Settembre 2023, in questo caso il prezzo a rate proposto nei negozi TIM sarà pari a 9 euro al mese per 30 mesi, per un totale di 270 euro anziché 279,90 euro (sconto di circa 10 euro).

Si ricorda che, come già raccontato, si tratta di una versione aggiornata degli ultimi auricolari wireless della Mela con alcune migliorie e con il connettore USB Type-C in dotazione, adesso ricaricabili anche direttamente con iPhone 15, iPhone 15 Plus, iPhone 15 Pro e iPhone 15 Pro Max.

Apple AirPods

Altre novità e chiusure

Sempre a partire dal 3 Novembre 2023, salvo cambiamenti, le promozioni TIMFin per i già clienti dell’operatore saranno proposte non più in base alla linea ma a seconda del cliente, con sconti crescenti in funzione della tipologia di quest’ultimo (fisso, mobile o fisso e mobile).

In questo modo, le promo saranno disponibili su tutte le linee dello stesso cliente, tuttavia, provvisoriamente, chi ha più linee con TIM Unica in alcuni casi potrà avere offerte differenti per le varie linee.

Si segnala che, con l’arrivo di queste novità, dal 3 Novembre 2023 chiuderà la promo che, sui nuovi smartphone iPhone 15, permetteva di ottenere 2 mesi di assicurazione gratis per danno accidentale e/o furto con i pacchetti di TIMFin Assicura Smartphone.

Di conseguenza, sempre dalla stessa data, su questi smartphone Apple verrà abilitata la possibilità di attivare l’assicurazione direttamente a pagamento.

Verrà inoltre chiusa anche la recente promo smartphone 2×1 che, esclusivamente ai nuovi clienti mobile TIM che sottoscrivono una qualsiasi offerta fra quelle disponibili richiedendo la contestuale portabilità del numero mobile (MNP), consente di acquistare una coppia di telefoni a prezzo scontato.

Questa promozione verrà sostituita dal 3 Novembre 2023 dalla nuova iniziativa TIM Fridays, in particolare dai prodotti dedicati ai clienti in portabilità.

Maggiori dettagli sul finanziamento TIMFin

In generale, le offerte TIMFin sono attivabili previa approvazione del finanziamento, dunque prima di sottoscrivere il contratto è importante sempre leggere tutte le condizioni.

In caso di cessazione della linea TIM o dell’offerta dati propedeutica, ove richiesta, il finanziamento diventa oneroso, con le stesse modalità previste per le altre offerte di prodotto in rateizzazione con finanziamento. In questo caso, il cliente è tenuto infatti al pagamento degli interessi e della rata finale.

Qualora il cliente mantenga attiva la linea TIM, e l’offerta dati ove richiesta, il final ticket lo paga TIM fino alla scadenza. Si specifica inoltre che non è previsto alcun costo di attivazione per il finanziamento.

Nei casi in cui non sia obbligatoria, nei negozi dell’operatore viene consigliata l’attivazione di un’opzione dati sulla linea mobile del cliente.

Anteprima MondoMobileWeb. Si ringrazia A. per la segnalazione. Senza ufficializzazioni da parte dell’operatore, la notizia è da ritenersi esclusivamente un’indiscrezione senza alcun valore informativo e commerciale.

Per rimanere aggiornato sulle novità della telefonia unisciti al canale @mondomobileweb di Telegram. Seguici anche su Google News, Facebook, X e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Caro Lettore, grazie per essere qui. Ti informo che con un blocco degli annunci attivo chi ci sostiene non riesce a mantenere i costi di questo servizio gratuito. La politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi mondomobileweb.it tra le esclusioni del tuo Adblock per garantire questo servizio nel tempo.