Dazn

DAZN lancia Start e le nuove Standard e Plus per nuovi clienti: dettagli e quanto costano

DAZN, piattaforma che trasmette sport in streaming, ha lanciato a partire da oggi, 2 Gennaio 2023, le sue nuove offerte Start, Standard e Plus per i nuovi clienti, con queste ultime due adesso disponibili sia nella nuova versione abbonamento annuale, con prezzi uguali o leggermente più alti dei precedenti, oppure in versione mensile ma con prezzi più alti.

Come già raccontato da MondoMobileWeb, a metà Dicembre 2022 l’azienda aveva annunciato delle novità in arrivo dal 2 Gennaio 2023 per i suoi piani di abbonamento, in particolare con il lancio del nuovo piano DAZN Start, dedicato a chi segue sport differenti dal calcio, mentre per i piani DAZN Standard e Plus era previsto l’arricchimento dei contenuti sportivi inclusi e la possibilità di registrare e utilizzare più dispositivi in contemporanea.

In quell’occasione, DAZN aveva avvisato i già abbonati che l’aggiunta di ulteriori contenuti sportivi grazie all’accordo siglato a Settembre 2022 con Eleven Sports, oltre alle novità relative ai dispositivi, non avrebbe comportato costi aggiuntivi.

Ed infatti, tutti coloro che hanno sottoscritto un’offerta DAZN Standard o Plus fino a ieri, 1° Gennaio 2023, non subiranno alcuna variazione del costo mensile, mentre otterranno la possibilità di registrare e utilizzare un maggior numero di dispositivi contemporaneamente insieme ai nuovi contenuti.

Lo stesso vale anche per chi ha un abbonamento in pausa, in quanto da oggi riattivando l’account si continuerà a pagare lo stesso prezzo mensile precedente (29,99 euro e 39,99 euro, salvo eventuali prezzi scontati in promozione).

Per quanto riguarda i contenuti, grazie all’accordo con Eleven Sports da oggi sono visibili su DAZN nuove competizioni sportive, fra cui il basket con le migliori partite di Eurolega, Eurocup e la Serie A UnipolSai, una selezione delle partite della Serie C di calcio maschile trasmesse direttamente da Eleven Italia, il meglio del calcio femminile europeo, il rugby con il Peroni Top10 e anche altri sport che arriveranno nei prossimi mesi.

Le novità per i nuovi clienti DAZN

Invece, per tutti i nuovi clienti che sottoscrivono un’offerta DAZN a partire da oggi, 2 Gennaio 2023, è disponibile online (ecco il link diretto) il nuovo listino composto da DAZN Start, DAZN Standard e DAZN Plus.

In questo caso, la piattaforma ha deciso, senza nessun preavviso, di mettere a disposizione dei nuovi clienti che intendono sottoscrivere i piani Standard e Plus dei prezzi mensili più alti di 10 euro al mese, introducendo però la possibilità di sottoscrivere un abbonamento “annuale scontato” con permanenza minima di 12 mesi e prezzi mensili più bassi, che sono in particolare invariati per lo Standard mentre più alti per il piano Plus, che passa dal precedente prezzo base di 39,99 euro al mese a 44,99 euro al mese.

Gli stessi prezzi più alti sono validi anche per chi disdice l’abbonamento e lo riattiva in seguito, per cui da oggi 2 Gennaio 2023 si potranno attivare soltanto le offerte mensili o annuali attualmente in vigore.

DAZN sport

DAZN Start, cosa si può vedere con il nuovo abbonamento base

Oltre a queste novità per i vecchi piani, i nuovi clienti da oggi possono sottoscrivere anche la nuova offerta mensile DAZN Start, che ha un costo di 12,99 euro al mese e permetterà di vedere solo una selezione di contenuti sportivi, con possibilità di registrare fino a 4 dispositivi alla volta con visione dei contenuti in contemporanea su 2 dispositivi solo se entrambi saranno connessi alla stessa rete internet della propria abitazione. Il singolo dispositivo può invece essere utilizzato ovunque.

Come già preannunciato nelle settimane scorse, questo piano Start, disponibile solo in versione mensile, non comprende la Serie A TIM e le altre principali competizioni calcistiche, ma si rivolge a tutti coloro che preferiscono guardare altri sport.

In particolare, con DAZN Start sarà possibile vedere tutto il basket italiano ed il meglio del basket europeo (grazie ad Eleven Sports), NFL, la boxe, l’UFC, il meglio del fighting internazionale (Matchroom) e il calcio femminile (solo la UEFA Women’s Champions League). Inclusa anche Red Bull TV, mentre sono esclusi i canali Eurosport 1 HD ed Eurosport 2 HD.

Prezzi più alti per DAZN Standard e Plus ora disponibili anche in abbonamento annuale scontato

A partire dal 2 Gennaio 2023 l’offerta DAZN Standard permette di vedere tutto il catalogo di contenuti sportivi e di registrare fino a 6 dispositivi alla volta con visione dei contenuti in contemporanea su 2 dispositivi solo se entrambi saranno connessi alla stessa rete internet della propria abitazione. Il singolo dispositivo può invece essere utilizzato ovunque.

DAZN Standard può essere sottoscritta dai nuovi clienti al nuovo costo di 39,99 euro al mese in versione mensile, oppure sempre a 29,99 euro al mese con il nuovo abbonamento annuale.

Invece con DAZN Plus, oltre a poter vedere tutto il catalogo completo di contenuti sportivi, è possibile registrare fino a 7 dispositivi alla volta con visione dei contenuti in contemporanea su un massimo di 4 dispositivi su due reti internet differenti (massimo 2 dispositivi per ogni rete internet).

Ciò significa, ad esempio, che con DAZN Plus si potranno guardare i contenuti sportivi in streaming da casa su un tablet e sulla TV (entrambi collegati alla stessa rete), mentre qualcun altro potrà guardare in contemporanea DAZN su due dispositivi connessi ad una altra rete internet.

DAZN Plus è sottoscrivibile da oggi dai nuovi clienti al nuovo prezzo di 54,99 euro al mese in versione mensile, oppure al costo di 44,99 euro al mese con il nuovo abbonamento annuale.

A differenza del nuovo piano Start, con le offerte Standard e Plus è quindi possibile accedere all’intero catalogo di contenuti visibili su DAZN.

In particolare, su DAZN è possibile vedere tutta la Serie A TIM e la Serie BKT, una selezione delle partite della Serie C di calcio maschile trasmesse direttamente da Eleven Italia, la UEFA Europa League e “i migliori match della UEFA Conference League, il calcio internazionale con LaLiga Santander, la Copa Libertadores, la Copa Sudamericana, la FA Cup, la Carabao Cup e la MLS, oltre ad alcuni campionati di calcio femminile come la UEFA Women’s Champions League e i contenuti di Inter TV, Milan TV, Juventus TV e Red Bull TV.

Grazie ad Eleven Sports sono ora inclusi il basket con le migliori partite di Eurolega, Eurocup e la Serie A UnipolSai, il meglio del calcio femminile europeo, il rugby con il Peroni Top10 e anche altri sport che arriveranno nei prossimi mesi.

Inoltre, con DAZN sono visibili anche lo sport da combattimento con boxe e UFC, il football americano dell’NFL e le freccette, oltre ai contenuti dei canali Eurosport 1 HD ed Eurosport 2 HD con tennis, basket, ciclismo, sport invernali e altro.

Start Standard Plus

Le differenze tra abbonamento annuale e mensile

Da oggi DAZN ha quindi introdotto gli abbonamenti annuali per i piani Standard e Plus, i quali prevedono una permanenza minima di 12 mesi: in questi casi, infatti, il contratto avrà durata di un anno dalla data di attivazione, e si intenderà tacitamente rinnovato di anno in anno salvo recesso anticipato o disdetta a scadenza.

Gli abbonamenti annuali prevedono il pagamento di 12 rate mensili ad un costo scontato rispetto al corrispondente abbonamento mensile.

Per attivare il contratto annuale scontato il nuovo cliente DAZN dovrà semplicemente selezionare l’opzione “Annuale-scontato” nella pagina di selezione del piano (attualmente Standard o Plus) e successivamente inserire come metodo di pagamento una carta di credito/ debito o PayPal.

Il piano annuale scontato non è invece disponibile per coloro che pagano tramite terze parti con gli store digitali di Apple e Google.

Il cliente DAZN potrà annullare il rinnovo annuale automatico direttamente dall’area “Il mio account”.

Come specificato nelle nuove condizioni contrattuali delle offerte DAZN Standard e Plus in versione annuale disponibili da oggi, la richiesta di recesso dall’abbonamento essere formulata in qualsiasi momento antecedente alla scadenza. Il recesso si perfezionerà entro il trentesimo giorno successivo dalla data della richiesta e l’accesso al servizio sarà consentito fino al predetto termine.

Nel caso di recesso anticipato rispetto alla scadenza annuale sarà dovuto dal cliente DAZN l’importo corrispondente agli sconti fruiti “secondo quanto previsto e descritto nelle singole offerte promozionali e nella sezione trasparenza tariffaria”.

Invece, sottoscrivendo un abbonamento mensile DAZN, il contratto ha una durata mensile senza alcun vincolo di permanenza e consente di disdire con 30 giorni di preavviso: infatti, in questo caso rimane possibile usufruire delle modalità di recesso introdotto dal 30 Ottobre 2022, con cui è possibile fruire di 30 giorni di visione dal momento della richiesta di disdetta, pagando però la differenza degli ulteriori giorni di visione dopo la scadenza della mensilità già pagata.

Ulteriori info

L’abbonamento per lo sport in streaming di DAZN è fruibile su un’ampia gamma di dispositivi fra quelli compatibili, incluse le Smart TV, cellulari, PC e console di gioco.

I clienti Sky con abbonamento TV attivo che sottoscrivono anche DAZN possono attivare l’opzione ZONA DAZN dall’area clienti della piattaforma streaming, con cui al costo di 5 euro in più al mese è possibile fruire dei canali satellitari ZONA DAZN direttamente su Sky, con tutte le partite di Serie A TIM e una selezione di altri contenuti di DAZN. Zona DAZN è disponibile solo con i piani Standard e Plus.

Si ricorda infine che gli abbonati a DAZN possono accedere ad alcune promozioni in partnership riscattabili già adesso sul nuovo sito MondoDazn, come ad esempio La Gazzetta dello Sport, Deezer e adesso anche Buddyfit con 1 mee omaggio.

Si ringrazia Gabriele per la segnalazione.

Per rimanere aggiornato sulle novità della telefonia unisciti al canale @mondomobileweb di Telegram. Seguici anche su Google News, Facebook, X e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Caro Lettore, grazie per essere qui. Ti informo che con un blocco degli annunci attivo chi ci sostiene non riesce a mantenere i costi di questo servizio gratuito. La politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi mondomobileweb.it tra le esclusioni del tuo Adblock per garantire questo servizio nel tempo.