FastwebRimodulazioni Tariffarie

Fastweb Mobile: rimodulazione dal 1° novembre 2022 con aumenti tra 0,05 euro e 3 euro al mese

Allo stesso tempo i Giga passano da un minino di 50 Giga fino a un massimo di 300 Giga al mese

Fastweb ha annunciato una nuova modifica unilaterale delle condizioni contrattuali su alcune offerte tariffarie di rete mobile, che coinvolgerà alcuni già clienti a partire dal 1° novembre 2022.

Infatti, dal 1° novembre 2022 alcune offerte di rete mobile verranno sostituite con offerte attualmente disponibili per i nuovi clienti.

Tale variazione implica che su alcuni clienti Fastweb Mobile il costo potrà aumenterà di un importo incluso tra 5 centesimi di euro al mese a 3 euro al mese.

Allo stesso tempo il bundle dati mobile dell’offerta del cliente coinvolto passa da un minino di 50 Giga al mese fino a un massimo di 300 Giga al mese.

Fastweb giustifica così questa rimodulazione:

E’ importante per noi offrirti un servizio eccellente e a prova di futuro, con una tecnologia sempre all’avanguardia e a impatto zero sull’ambiente, dove il nostro costante impegno per garantire qualità e innovazione non scenda a compromessi con le tue aspettative e con la sostenibilità del pianeta.

Mantenere questo equilibrio tra innovazione e sostenibilità richiede risorse e il recente aumento dei costi di energia e materie prime fuori dal nostro controllo ha reso ulteriormente complicato garantirti il miglior servizio possibile.

A partire da oggi 1° ottobre 2022 tutti i clienti Fastweb coinvolti riceveranno una comunicazione personale in fattura e/o tramite sms e nella propria area personale MyFastweb.

Ecco l’elenco di alcune offerte oggetto della modifica contrattuale:

  • Famiglia con range di aumento mensile da 0,05 euro a 1,55 euro;
  • Fast Friends con range di aumento mensile da 1,55 euro a 2,40 euro;
  • Fastweb Mobile con range di aumento mensile da 0,05 euro a 2,05 euro;
  • Fastweb Mobile Ver2 con range di aumento mensile da 1 euro a 2,51 euro;
  • Fastweb Mobile Voce con range di aumento mensile da 0,05 euro a 1,84 euro;
  • JOYFULL (Marzo 2015) con range di aumento mensile da 1,09 euro a 2,70 euro;
  • Mobile 100 con range di aumento mensile da 0,51 euro a 2,75 euro;
  • Mobile 250 con range di aumento mensile da 0,09 euro a 1,66 euro;
  • Mobile 500 con range di aumento mensile da 0,09 euro a 2,26 euro;
  • Mobile 700 con range di aumento mensile da 0,05 euro a 3 euro;
  • Mobile 700 8GB con range di aumento mensile da 0,05 euro a 3 euro;
  • Mobile Base con range di aumento mensile da 0,05 euro a 3 euro;
  • Mobile Entry con range di aumento mensile da 0,05 euro a 2,05 euro;
  • Mobile Freedom con range di aumento mensile da 0,14 euro a 2,71 euro;
  • Mobile Freedom 10GB con range di aumento mensile da 0,17 euro a 2 euro;
  • Mobile Freedom Smartphone Edition con range di aumento mensile da 0,05 euro a 1,14 euro;
  • Mobile Freedom Special con range di aumento mensile da 1 euro a 1,17 euro;
  • Mobile Fuel con range di aumento mensile da 0,09 euro a 2,18 euro;
  • Mobile Giga con range di aumento mensile da 0,05 euro a 2,17 euro;
  • Mobile Smartphone con range di aumento mensile da 0,05 euro a 0,95 euro;
  • Mobile Special con range di aumento mensile da 0,78 euro a 0,95 euro;
  • Mobile Voce con range di aumento mensile da 0,05 euro a 3 euro.

Per diritto di cronaca, nella lista delle offerte coinvolte presente nel sito ufficiale dell’operatore, c’è anche l’offerta “Mobile a Consumo” dove viene specificato che il range di aumento va da 5 centesimi di euro a 3 euro. Non si conoscono ulteriori dettagli.

Si invitano i lettori di MondoMobileWeb a raccontare la propria esperienza nei commenti o nel modulo dedicato alle segnalazioni.

Fastweb

Come viene indicato dall’operatore, in caso di mancata accettazione della modifica, i clienti interessati avranno diritto di recedere dal contratto o passare ad altro operatore senza penali e costi di disattivazione entro il 15 Gennaio 2023, inviando una raccomandata A/R a Fastweb SpA, Casella Postale 126 – 20092 Cinisello Balsamo (MI), o PEC all’indirizzo fwgestionedisattivazioni@pec.fastweb.it, allegando copia del documento d’identità e specificando come causale del recesso “modifica delle condizioni contrattuali”, oppure recandosi presso un negozio Fastweb, contattando il Servizio Clienti Fastweb o tramite MyFastweb specificando nel campo note la motivazione “modifica delle condizioni contrattuali”.

Nel caso di pagamenti rateali ancora in corso il cliente potrà scegliere se proseguire la rateizzazione o effettuare il pagamento delle rate residue in un’unica soluzione. La variazione comporterà una modifica dell’offerta sottoscritta.

Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità della telefonia.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Back to top button