Open Fiber

Open Fiber a Belluno: fibra ottica disponibile nelle prime 1300 unità immobiliari

Open Fiber ha annunciato di aver reso disponibile per la vendita la sua rete integralmente in fibra ottica nelle prime 1300 unità immobiliari presenti nel comune di Belluno, in Veneto.

Nello specifico, la società guidata da Mario Rossetti ha previsto per la suddetta città un investimento diretto di oltre 5 milioni di euro, con lo scopo raggiungere tramite la fibra FTTH (Fiber To The Home) circa 13 mila unità immobiliari tra case, negozi e uffici.

In merito alla questione, Open Fiber specifica che il cablaggio degli edifici è gratuito e ad uso del condominio, con possibili vantaggi in termini di valutazione economica dell’immobile e appetibilità commerciale.

L’80% dell’infrastruttura, che avrà una lunghezza di circa 106 chilometri (circa 8 mila km di fibra), verrà realizzata tramite il riutilizzo di cavidotti e reti sotterranee o aeree già esistenti, con l’intento di ridurre al minimo l’impatto sul territorio e gli eventuali disagi per i cittadini.

Nei comunicati stampa dell’operatore wholesale only viene dichiarato che è possibile raggiungere una velocità di connessione fino a 10 Gigabit al secondo, a livello nazionale, ma deve essere il consumatore a verificare, con l’operatore scelto, la velocità massima effettiva che si può raggiungere.

Fibra Open Fiber

L’obiettivo di Open Fiber, dunque, è realizzare un’infrastruttura che garantisca performance elevate (velocità, latenza ed affidabilità) e la fruizione di servizi abilitati dal digitale, come: la telemedicina, lo smart working, la didattica a distanza, i servizi della Pubblica Amministrazione, l’Internet of Things, lo streaming online in HD, la mobilità sostenibile, il controllo elettronico degli accessi, il monitoraggio ambientale e la gestione dell’illuminazione pubblica.

A tal proposito, queste le parole di Gianluca Corti, Chief Commercial Officer di WindTre (uno degli operatori partner per il commercio dei servizi sulla rete realizzata da Open Fiber a Belluno):

Da oggi, anche i cittadini e le imprese di Belluno possono usufruire della nostra super fibra FTTH “Top Quality Network”, che garantisce qualità della connessione, affidabilità del servizio e la massima velocità attualmente disponibile.

Una tecnologia che risponde all’elevato bisogno di connettività ed è in grado di supportare al meglio una serie di servizi digitali ormai essenziali nella nostra vita quotidiana e lavorativa, come lo Smart Working e l’e-learning, ma anche la fruizione di contenuti in streaming e on-demand, come il calcio.

In Veneto, oltre a Belluno, Open Fiber è presente, con un investimento privato, anche a Bassano del Grappa, Venezia, Padova, Verona, Treviso, Schio, Thiene, Cortina d’Ampezzo, San Donà Di Piave, Rovigo, Chioggia e Vittorio Veneto, per un totale di oltre 400 mila le unità immobiliari raggiunte.

Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità della telefonia.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Back to top button