Archivio

Addio Infostrada TV, dal 22 giugno 2012 non sarà più disponibile

Infostrada informa che a partire dal 22 Giugno 2012 l’iniziativa “Infostrada TV” non sarà più disponibile e pertanto non potrà più usufruire dei servizi e dei contenuti previsti dall’offerta.  Con la chiusura dell’offerta, a partire dal mese di giugno, il cliente non riceverà più nel suo conto telefonico i costi relativi ai canoni Infostrada TV. Inoltre non dovrà restituire il decoder, che rimarrà di sua proprietà al costo simbolico di un euro; anche il modem, che è stato fornito, resterà a sua disposizione in comodato d’uso a titolo gratuito, per cui non dovrà corrispondere alcun canone di noleggio. Le altre caratteristiche ed il profilo tariffario del suo abbonamento voce e ADSL Infostrada resteranno invariati.

Ricordano che, come previsto dall’art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, in considerazione della presente proposta di modifica delle condizioni contrattuali, il cliente potrà esercitare il diritto di recesso senza costi aggiuntivi entro il 21 Giugno 2012 dandocene comunicazione con lettera raccomandata A.R. al seguente indirizzo: Wind Telecomunicazioni SpA – Servizio Disdette – Casella Postale 14155 – Ufficio Postale Milano 65 – 20152 Milano.

Dopo il flop del digitale terrestre nel cellulare adesso arriva anche il flop della televisione a pagamento tramite internet. Rimane in piedi solo Telecom Italia con l’offerta Cubovision. Pensare tempo fa si diceva che doveva rivoluzionare la televisione italiana? Ormai i video su internet si possono vedere gratuitamente, se si sta su internet è inutile vedere una televisione a pagamento, per quello c’è il satellite con Sky e il digitale terrestre pay con Mediaset Premium.

Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità della telefonia.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Back to top button