Dazn

DAZN TV Box per la Serie A: dettagli su funzionamento, costi, installazione e rimborso

Preparandosi all’inizio della Serie A TIM, di cui ha ottenuto i diritti di trasmissione per il prossimo triennio, DAZN ha anche lanciato la commercializzazione del suo DAZN TV Box, per permettere ai clienti di avere accesso al servizio in streaming e anche al canale DTT di backup.

Come funziona il DAZN TV Box

Il DAZN TV Box è il dispositivo proprietario dell’azienda che permette di avere accesso al servizio in streaming e che, a differenza di tutti gli altri device su cui è disponibile DAZN (come smartphone, tablet, laptop, smart TV e altri) permette al cliente di avere accesso al canale di backup chiamato DAZN Channel (canale 409).

Questo canale, attivo dalle ore 12:00 alle ore 24:00 (salvo cambiamenti), interverrà in automatico in presenza di un disservizio legato alla fruizione della partita in streaming su DAZN.

Infatti, il cliente attivo sulla piattaforma in streaming riceverà un pop-up che lo inviterà a passare alla connessione tramite antenna per la visione (su DTT) di DAZN Channel.

Il passaggio, il cosiddetto switch, è dunque automatico e non può essere effettuato dal cliente a sua discrezione. Inoltre, in caso di assenza totale di connessione, il canale di backup non funzionerà.

Si segnala che, oltre al DAZN TV Box, anche il TIMVISION Box garantisce l’accesso al canale su DTT in questione. Il TIMVISION Box è incluso nelle attuali offerte TIMVISION Calcio e Sport con DAZN valide dal 17 Agosto 2021.

DAZN

Ulteriori informazioni sullo switch da streaming a digitale tramite il DAZN TV Box

Secondo quanto riporta DAZN nella sua pagina dedicata, il passaggio automatico al canale DTT per la prima volta potrebbe richiedere fino a 1 minuto di tempo.

La programmazione è definita da DAZN in base ai contenuti disponibili per la trasmissione tramite digitale terrestre e dunque non tutti i contenuti trasmessi saranno visibili sul canale DTT.

In particolare, DAZN ricorda che i diritti di trasmissione via digitale terrestre sono relativi solo alle 7 delle 10 partite del campionato di Serie A TIM, quelle ottenute in esclusiva.

Anche in caso di più incontri disputati contestualmente, solo uno tra quelli contemporanei sarà visibile a discrezione di DAZN e comunque non saranno mai mostrate più di 5 partite a giornata.

L’App DAZN è già pre-installata all’interno del DAZN TV Box e il cliente non dovrà dunque effettuare alcun download. Il firmware si aggiornerà inoltre in automatico una volta effettuata la connessione a internet e sarà sufficiente inserire le credenziali dell’account.

Per funzionare, il device deve essere connesso a una rete internet, anche tramite hotspot da mobile, mentre la fruizione del canale DTT presuppone la piena adeguatezza dell’impianto di antenna terrestre.

Prezzi, disponibilità e installazione

Come già anticipato, il DAZN TV Box può essere acquistato al prezzo di 139,99 euro, spese di spedizione e costo dell’abbonamento esclusi.

Si specifica inoltre che i costi di spedizione dipendono dall’indirizzo. Per esempio, a Marianopoli in provincia di Caltanissetta il costo del corriere espresso è di 10 euro.

In via prioritaria, il DAZN TV Box sarà disponibile per i clienti che si trovano in aree con limitato accesso a internet a banda ultralarga.

Per verificare se si ha diritto all’acquisto del device in via prioritaria, il cliente può recarsi nella pagina dedicata del sito e inserire il suo indirizzo: se non si è abilitati, occorrerà attendere per poter ordinare il prodotto.

Per eseguire correttamente l’installazione, occorre collegare il dispositivo alla rete elettrica e all’impianto di antenna terrestre, oltre che alla TV tramite cavo HDMI e a internet tramite Ethernet, WiFi o tramite hotspot.

L’account DAZN, per chi non ne avesse già uno a disposizione, è attivabile anche direttamente dal TV Box, oltre che da qualsiasi altro device via App o web.

In caso di problematiche legate a malfunzionamenti o per altre questioni, i clienti che hanno acquistato il prodotto possono rivolgersi al servizio clienti. In ogni caso, il cliente ha diritto a un rimborso entro 14 giorni dall’acquisto, la cui richiesta può essere inviata tramite email all’indirizzo spedizione.daznstb@digiquest.it specificando il motivo del rimborso, effettuato con i dettagli di pagamento dell’acquisto.

L’offerta DAZN e i contenuti inclusi

Attualmente, chi si abbona per la prima volta a DAZN deve sostenere un costo standard di 29,99 euro al mese. L’abbonamento è possibile in qualsiasi momento dal sito o dall’App e anche la disattivazione del rinnovo può essere effettuata in autonomia dal sito.

Oltre alla Serie A TIM, la piattaforma di streaming sportivo offre anche tutta la Serie B, tutte le partite di Europa League, alcune partite della Conference League, tutte le partite della Uefa Women’s Champions League, il campionato spagnolo La Liga, English Football League, Coppa nazionale di calcio inglese, competizioni calcistiche sudamericane per squadre di club, campionato di calcio statunitense, campionato automobilistico statunitense Indycar, Football americano NFL, Boxe e MMA, MotoGP, Moto2 e Moto3, oltre agli eventi sportivi dei canali Eurosport.

Con DAZN si possono registrare fino a 6 dispositivi e si possono vedere contenuti su 2 device in contemporanea. Attualmente, i dispositivi compatibili, oltre al TIMVISION Box e al DAZN TV Box, sono Amazon Fire TV Stick, Android TV, Apple TV, Google Chromecast, Smart TV, console per videogiochi (come PlayStation 4 e 5 e Xbox One e Series X), dispositivi mobili con sistema operativo Android o iOS, laptop e computer.

 

Vuoi ricevere notizie e consigli utili in tempo reale sul mondo della telefonia? Iscriviti gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Segui MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

MondoMobile.News

Back to top button