TimvisionRumors

TIMVISION Box: nuova versione in arrivo da due produttori differenti, ecco come saranno

Con l’imminente lancio del nuovo portafoglio di offerte TIMVISION per il calcio e lo sport in streaming, TIM rinnoverà anche il suo decoder TIMVISION Box incluso gratuitamente nei pacchetti, con una nuova versione, realizzata da due diversi produttori, con Android TV 10 e con supporto al 4K HDR.

Non si conosce ancora una data di commercializzazione esatta, ma il nuovo TIMVISION Box di TIM dovrebbe essere presto disponibile insieme alle nuove offerte della piattaforma streaming dell’operatore, sempre incluso in comodato d’uso gratuito senza costi aggiuntivi.

Le due varianti e le differenze estetiche

Il nuovo TIMVISION Box dovrebbe essere realizzato da due produttori diversi: Technicolor, con codice UZW4054TIM, e Sagemcom, con codice DTIW3930 TIM.

Entrambe le varianti del nuovo TIMVISION Box dovrebbero essere molto simili nelle specifiche tecniche, ma saranno leggermente diversi nell’aspetto estetico, pur avendo la stessa forma quadrata.

Il nuovo TIMVISION Box di Technicolor è lo stesso già raccontato ad Aprile 2021, modello denominato “JADE”, che presenterà una colorazione nera opaca con il logo TIMVISION nella parte superiore, con il tasto di accensione ai lati, mentre sul fronte sarà visibile un led blu.

Invece, il nuovo TIMVISION Box prodotto da Sagemcom è già visibile all’interno dello spot istituzionale di TIM lanciato dal 16 Giugno 2021 in occasione dei campionati Europei di calcio Euro 2020, e rispetto alla versione Technicolor presenta un bordo lucido nella faccia superiore del decoder, mentre nella parte centrale opaca c’è il tasto di accensione e il logo di TIMVISION.

Il decoder Sagemcom, ad eccezione della porta MicroSD accessibile lateralmente, presenterà sul retro tutte le altre porte (antenna, alimentazione, LAN Ethernet, HDMI, porta ottica S/PDIF, USB e tasto reset), mentre il Technicolor avrà la porta USB in una delle facce laterali del set-top-box.

Per conoscere tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

Le caratteristiche tecniche del nuovo TIMVISION Box

Come detto, entrambe le versioni del nuovo TIMVISION Box di TIM dovrebbero essere accomunate da specifiche tecniche equivalenti, caratterizzate in particolare dal processore Broadcom BCM72180 quad-core a 2.6 GHz, che integra il supporto al Wi-Fi 6. Questo processore supporta il 4K e l’HDR anche per le app, vista la certificazione per Netflix Prime Video.

Il nuovo TIMVISION Box sarà un TV Box con sistema operativo Android TV 10, quindi con accesso all’intero catalogo di app del Google Play Store e con l’Assistente Google integrato (utilizzabile tramite il microfono del telecomando Bluetooth).

Ci sarà come sempre una interfaccia personalizzata, con una home page in cui sarà visibile un mix di contenuti e raccomandazioni personalizzate da tutte le varie app installate. Inoltre si potrà sempre effettuare una ricerca su tutto il catalogo delle app e cercare informazioni sul web.

Oltre alle funzionalità di Android TV, sarà sempre presente il sintonizzatore digitale terrestre con lo standard DVB-T2 (dunque già pronto per l’imminente switch off), che oltre alla visione di tutti i canali del digitale terrestre permetterà di usare il canale di backup di DAZN in caso di problemi con la trasmissione via internet.

Il nuovo TIMVISION Box continuerà ad avere anche altre funzionalità già viste con il decoder che vende già TIM da tempo, come la possibilità di mettere in pausa e far ripartire i contenuti dei canali lineari, far ripartire dall’inizio i programmi di alcuni canali del digitale terrestre e la Guida TV con cui si può accedere anche ai contenuti on demand già andati in onda.

Molte delle caratteristiche appena raccontate sono già presenti nell’attuale versione del TIMVISION Box, che continua ad essere tuttora in vendita, che ha tuttavia un processore meno potente (Marvell Armada 1500 Ultra BG4CT da 1,2 GHz) e più datato, quindi con alcune funzionalità in meno.

Si ringrazia E. per la segnalazione. Senza ufficializzazioni da parte dell’operatore, la notizia è da ritenersi esclusivamente un’indiscrezione senza alcun valore informativo e commerciale.

 

Per ricevere notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button