Tech 5G e IoTTim

EXOR International è la prima fabbrica italiana connessa in 5G tramite la rete privata di Tim

EXOR International, che si occupa della produzione di piattaforme digitali per il settore industriale e in particolare di soluzioni di Industrial IoT ed Edge computing, è la prima fabbrica italiana connessa in 5G tramite la rete privata realizzata da Tim.

Quest’ultima utilizza frequenze a 3,7 Gigahertz (GHz) e 26 GHz (a onde millimetriche), acquisite da Tim nella gara del MISE (Ministero dello Sviluppo Economico), per interconnettere, scambiare un’elevata quantità di dati e monitorare a distanza gli impianti industriali, con l’intento di ottimizzare i processi della Smart Factory e garantire una maggiore efficienza del suo ciclo produttivo.

EXOR International

Queste le parole di Claudio Ambra, Chief Technical Officer di EXOR International:

Abbiamo costruito questa Smart Factory da zero per rispondere a un mercato che chiede sempre più risposte nel minor tempo possibile. La ‘Digitalization’ e la tecnologia 5G di TIM ci danno queste risposte.

Anche una realtà come la nostra dimostra che la digitalizzazione può essere implementata su qualsiasi scala e questo è particolarmente importante per le aziende manifatturiere che hanno l’esigenza di essere innovative e competitive nel mercato.

Federico Rigoni, Chief Revenue Officer Tim, ha dichiarato che questa rete, dedicata all’impresa, consente di ottimizzare i processi della Smart Factory 4.0 e di beneficiare delle migliori prestazioni del 5G. Proprio per questo, Tim intende “offrire questo modello a tutte le aziende clienti, a partire da quelle presenti negli oltre 140 distretti industriali“.

La Smart Factory di EXOR International utilizza anche tecnologie di Intelligenza Artificiale di Intel, includendo anche un laboratorio 5G, per consentire alle aziende manifatturiere clienti di testare le proprie applicazioni all’interno di una rete privata e di integrarle con le soluzioni esistenti.

Per Christine Boles, Vice President Internet of Things Group e General Manager Industrial Solutions di Intel, si sta assistendo ad una accelerazione nell’adozione dell’Industry 4.0 da parte dei clienti, che vogliono comprendere come 5G e AI aiutino a rendere più rapida la loro trasformazione digitale, a ridurre i costi di manutenzione e ad aumentare la loro produttività.

Tramite l’applicazione delle tecnologie 5G di Tim e di Intelligenza Artificiale di Intel, EXOR International implementerà un progetto pilota per realizzare una macchina di ispezione visiva della qualità.

Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità della telefonia.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Back to top button