LinkemReti 5G

Linkem lancia il servizio 5G FWA con velocità fino a 1 Giga. Da oggi in 3 comuni nel Sud Italia

Linkem ha ufficialmente lanciato il servizio 5G FWA, al fine di fornire una connettività fiber-like, con velocità fino a 1 Gigabit al secondo, e contribuire a colmare il digital divide del Sud Italia.

Proprio per questo, a partire da oggi, 11 dicembre 2020, il servizio offerto da Linkem è già disponibile nei Comuni di Modugno, Grottaglie e Avellino.

Per quanto riguarda la copertura delle aree grigie, Linkem ha intenzione di rispettare i suoi obbiettivi per il 2020, nonostante le difficoltà dovute alla pandemia da Covid-19. Con il lancio del servizio 5G FWA, che ha l’intento di offrire una customer experience equiparabile a quella della tecnologia FTTH con la flessibilità e la rapidità di installazione del FWA, entro fine 2020, l’operatore, vuole raggiungere oltre 50 comuni italiani.

A tal proposito, sono state queste le parole di Davide Rota, CEO Linkem:

In un periodo difficile per tutti continuiamo a mantenere il nostro impegno nella realizzazione di una rete FWA all’avanguardia partendo, anche in ottica 5G, dal Sud, ovvero dalle aree del paese storicamente più svantaggiate dal punto di vista delle infrastrutture di connessione. Riteniamo infatti fondamentale continuare a contribuire in prima linea a ridurre il divario infrastrutturale senza perdere di vista la prospettiva di omogeneità a livello nazionale, garantendo lo sviluppo di reti 5G ad alta capacità anche nel Sud in tempi rapidi.

Con l’utilizzo della tecnologia LTE FWA come fornitura alternativa di servizi ultra-broadband in Italia, l’operatore ha ottenuto più di mezzo miliardo di euro di investimenti stranieri e, inoltre, è intenzionato a realizzare un piano industriale per l’upgrade della propria rete al 5G.

Linkem

Per Linkem, si tratta, dunque, di un’ulteriore conferma delle potenzialità della tecnologia Fixed Wireless Access in ottica 5G, per supportare la digitalizzazione del Paese. Già nel dicembre 2019, infatti, era stato annunciato un accordo con Fastweb per la realizzazione delle reti 5G FWA nelle aree grigie italiane, che corrispondono a circa 8 milioni di case e al 30% dell’intera popolazione italiana.

Lo scorso agosto 2020, poi, l’accordo tra Linkem e Fastweb è stato esteso anche alle aree bianche in digital divide, ovvero tutte quelle zone d’Italia non coperte da servizi a banda ultralarga, corrispondenti a 4 milioni di case e ad un ulteriore 15% della popolazione.

Grazie ai suddetti accordi tra i due operatori, stipulati per sviluppare le rispettive infrastrutture con accesso wholesale reciproco alle relative reti 5G, Linkem vuole raggiungere circa 12 milioni di abitazioni in oltre 2000 città con servizi ultra-broadband entro il 2023.

L’offerta dei servizi 5G FWA si basa su una rigorosa divisione degli asset, dei servizi e delle offerte commerciali tra Linkem e Fastweb.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button