LexFoniaWorldiliad

Iliad sbarca in Polonia: ok dell’Antitrust UE all’acquisizione di Play

La Commissione Europea ha dato il via libera all’acquisizione di Play Communications da parte di Iliad. Il Gruppo francese si prepara quindi ad entrare nel suo terzo mercato, con una base clienti complessiva di circa 35 milioni di unità.

L’acquisizione è stata autorizzata nella giornata di ieri, 26 Ottobre 2020, nel rispetto del Regolamento Europeo sulle Concentrazioni, dal momento che l’operazione non prevede sovrapposizioni orizzontali tra le attività delle due aziende, attive appunto in Paesi diversi.

Non è stata riscontrata alcuna criticità nemmeno per quel che concerne i possibili rapporti di integrazione verticale con Iliad (ad esempio tramite la fornitura all’ingrosso di servizi di terminazione di chiamata o di roaming internazionale) stemperata dalla regolamentazione ex ante attiva in entrambi i mercati.

Per conoscere tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

Con il via libera dell’Antitrust UE, il Gruppo Iliad, che ha già esteso il suo accordo industriale con la tower company Cellnex alla Polonia, potrà terminare l’operazione entro il 25 Novembre 2020, come inizialmente previsto, per integrare il business del principale operatore polacco per customer base, con 15 milioni di clienti attivi.

Tra i progetti di Iliad per il nuovo mercato, rientra anche il lancio di Play nel segmento di rete fissa, insieme alla costruzione di circa 5000 siti di comunicazione, anche in partnership con Cellnex.

Come dichiarava Thomas Reynaud (CEO di Iliad) al momento della presentazione dell’operazione in call conference, i due operatori presentano diversi aspetti in comune, a partire proprio dalla cultura di business basata sulla flessibilità e l’adattabilità.

La transazione accolta dall’Antitrust UE renderà Iliad il sesto operatore più grande d’Europa per customer base mobile, attivo in tre dei mercati più ampi, tutti caratterizzati, secondo Reynaud, da forti tendenze di espansione. La nuova visione da operatore paneuropeo di Iliad si colloca in seno alla strategia Odissea 2024 presentata dal board.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button