Tariffe e Offerte MobileRimodulazioni TariffarieWindTre

WindTre: entra in vigore il nuovo piano New Basic a 4 euro al mese per i primi clienti rimodulati

Scatta oggi, 23 Settembre 2020, il nuovo piano WindTre New Basic, dopo il ciclo di rimodulazioni annunciate il mese scorso verso alcuni clienti dell’operatore.

I clienti sono stati avvisati in merito alla modifica delle condizioni di contratto tramite una comunicazione apposita. Il target è costituito principalmente da clienti che utilizzano SIM prepagate con piani tariffari a consumo.

La modifica unilaterale in questione è giunta questa volta a scaglioni: alcuni clienti sono stati infatti contattati per l’entrata in vigore oggi 23 Settembre 2020, mentre altri riceveranno il cambio automatico del piano il 28 Settembre 2020, il 5 Ottobre 2020, il 12 Ottobre 2020 e il 19 Ottobre 2020.

In linea generale, la rimodulazione sarà valida a partire da oggi per alcuni clienti ex brand Wind e a partire dal 5 Ottobre 2020 per i clienti ex brand 3 Italia.

Per i clienti ex brand 3 Italia le offerte non più disponibili e sostituite dalla nuova tariffa saranno Ricaricati con 3, Promo 9000, 5 Forever, Summer Power, promo SMS giornaliera, Gente di 3 Offerta Attivazione, Duetto San Valentino, tutte le Naviga 3, Welcome to Italy, Top Time, tutte le Free Time, Insieme, No Distance, Europe Pass, World Pass, Super SMS, VideoNoi, Ric Mia&Tua Sempre, tutte le X-Series, tutte le International 3, Notti di 3, 3Eurotariff, Internet Pass, Opzione Pupillo Everyday, tutte le Bonus Internet, tutte le Tua, tutte le Raddoppia la Ricarica, tutte le Voce e video, tutte le ALL-IN International, 100 GIGA mensile, 100 GIGA Super, 5 GIGA per te, tutte le tariffe Super, le agevolazioni per le chiamate internazionali di Super 0 mondo e le promozioni che prevedono bonus di traffico in omaggio.

Per questa ragione, tutti i bonus di credito o traffico promozionale già maturati scadranno dalla decorrenza della modifica. Anche i servizi Ricarica Facile e Ricarica Always On non saranno più disponibili.

WindTre Basic New

Il nuovo piano che entra in vigore da oggi per i primi clienti si chiama WindTre New Basic e prevede un costo fisso di 4 euro al mese e tariffazione a secondi di 29 centesimi di euro al minuto verso numeri nazionali di rete fissa e mobile, senza scatto alla risposta. Gli SMS sono invece tariffati a 29 centesimi di euro e il costo per ogni MMS è di 50 centesimi.

Per il traffico dati è invece disponibile 1 Giga al giorno al costo di 99 centesimi di euro al giorno e solo in caso di utilizzo, mentre le videochiamate (non quelle VOIP da App di messaggistica) sono tariffate a 50 centesimi di euro al minuto verso numeri WindTre o 1 euro al minuto verso altri numeri.

WindTre New Basic ha un costo di 4 euro al mese e prevede un traffico di pari importo tariffato a consumo: in altri termini, il cliente pagherà il costo mensile ma avrà a disposizione una sorta di bundle in euro, pari appunto a 4 euro in un mese, per utilizzare il piano alle condizioni sopra esposte.

Le direttrici di traffico non utilizzabili con il credito promozionale incluso nell’offerta sono: SMS solidali e numerazioni voce in sovrapprezzo, roaming extra UE, servizi VAS, canoni e costi di attivazione delle offerte.

Il bonus mensile di 4 euro sarà utilizzabile quindi solo per il traffico a consumo e non potrà essere accumulato nel corso dei mesi; il bonus mantiene la stessa periodicità del canone.

Per conoscere tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

WINDTRE rimodulazione

Come sempre, i clienti contattati sono stati avvisati anche della possibilità di recedere dai servizi WindTre senza penali o altri costi entro 30 giorni dalla ricezione dell’informativa, come stabilito dall’articolo 70, comma 4, del Codice delle Comunicazioni Elettroniche.

In alternativa, sin dai primi giorni in cui la rimodulazione a scaglioni era stata comunicata, era emersa la possibilità di effettuare un cambio piano gratuito verso i precedenti WindTre Basic e WindTre Easy, che non presentano costi fissi, come indicato anche nei documenti di trasparenza tariffaria.

Il piano WindTre Basic prevede per le chiamate tariffa a consumo di 29 centesimi di euro al minuto con tariffazione al secondo e senza scatto alla risposta, SMS a 29 centesimi di euro ciascuno ed MMS a 50 centesimi di euro ciascuno. Il servizio SMS di ricevuta di ritorno, solo se impostato sul dispositivo, è di 29 centesimi di euro.

Il traffico dati è invece tariffato a 4 euro al giorno in caso di utilizzo e fino alle 23:59, con riduzione della velocità a 32Kbps superati i 500 Mega al giorno e videochiamate (non quelle Voip delle applicazioni di messaggistica) tariffate a 50 centesimi di euro al minuto verso WindTre o 1 euro al minuto verso altre numerazioni.

Il piano WindTre Easy, invece, prevede una tariffa a consumo di 30 centesimi di euro al minuto di traffico voce con uno scatto alla risposta di 20 centesimi di euro. La tariffazione è a scatti anticipati di 60 secondi. Quindi già dal primo secondo di conversazione il costo è di 50 centesimi di euro. Il costo per ogni SMS inviato è di 30 centesimi di euro per messaggio.

Il costo per ogni MMS inviato è di 50 centesimi di euro e il servizio SMS di ricevuta di ritorno è di 30 centesimi di euro (solo se impostato sul proprio telefonino).

Facendo riferimento ai documenti di trasparenza tariffaria dell’operatore, presenti sul sito ufficiale WindTre, si nota come i due piani sopra elencati siano rivolti anche ai già clienti, e senza alcun costo fisso. Era emersa dunque la possibilità di un passaggio gratuito dai piani rimodulati a WindTre Basic o Easy per evitare di incorrere nelle condizioni del nuovo Piano New Basic che invece, come sopra accennato, prevede il pagamento di un costo fisso di 4 euro al mese con pari traffico incluso alle condizioni riportate.

La Community di MondoMobileWeb ha partecipato attivamente alle discussioni in merito al nuovo piano tariffario di WindTre, fornendo testimonianze e segnalazioni circa il passaggio gratuito agli altri due piani.

Secondo le informazioni raccolte da inizio mese, alcuni clienti con piani attivati prima del 16 Marzo 2020 sono riusciti agevolmente a effettuare il cambio piano verso le tariffe in commercio, in alcuni casi anche tramite chat whatsapp.

Successivamente, altri clienti hanno reso noto che il cambio piano tramite Servizio Clienti 159 era stato inibito e in alcuni casi i consulenti contattati avevano anche risposto di aver ricevuto comunicazione in merito all’impossibilità di portare a termine la richiesta.

WindTre non ha comunque rilasciato nessuna comunicazione ufficiale in merito e non è stata fornita una guida per passare a un piano senza costi fissi.

Occorre evidenziare però che il nuovo piano WindTre New Basic prevede il costo di 4 euro al mese solo in assenza di un’offerta attiva sulla SIM. Se, al contrario, il cliente decide di attivare un’offerta, non è previsto l’addebito mensile del canone. Qualora la stessa venga in seguito disattivata senza attivazione contestuale di un’altra opzione a pagamento, dal successivo rinnovo sarà ripristinato l’addebito dei 4 euro del piano WindTre New Basic, sempre con l’accredito del bonus di pari ammontare.

Oltre a questa modifica unilaterale a scaglioni per clienti ex brand Wind ed ex brand 3 Italia, ne è stata recentemente comunicata un’altra per alcune offerte che prevedono omaggi di credito bonus, dunque non acquistato.

I clienti hanno ricevuto comunicazione negli scorsi giorni. Ad esempio, chi disponeva del Pieno Wind è stato avvisato della modifica delle condizioni che prevedono che il credito bonus incluso non sarà utilizzabile per le seguenti direttrici di traffico: SMS solidali e numerazioni voce in sovrapprezzo, roaming extra UE, servizi VAS, acquisti online e tramite App.

Inoltre, il credito bonus in questione non potrà essere oggetto di trasferimento ad altri operatori o di monetizzazione.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button