Tariffe e Offerte MobileRimodulazioni TariffarieProblemi e DisserviziWindTre

WINDTRE BASIC, EASY e il nuovo piano BASIC NEW per i clienti colpiti dalla nuova rimodulazione

Con la nascita del nuovo marchio commerciale unico WindTre, nato dalla fusione dei brand Wind e 3, sono nati due nuovi piani tariffari base BASIC e EASY che si applicano se il cliente non attiva alcuna opzione principale come ad esempio le offerte GO, MEDIUM, LARGE, UNLIMITED e SENIOR.

Infatti ogni sim ricaricabile WindTre, come succedeva con i brand Wind e 3, prevede un profilo tariffario base a consumo, che si applica se non ci sono opzioni, promozioni o pacchetti eventualmente attivi sulla linea. Il piano BASIC è preattivato dal 16 Marzo 2020 per le nuove attivazione.

Basic prevede una tariffa a consumo di 29 centesimi di euro al minuto con tariffazione al secondo e senza scatto alla risposta. Il costo per ogni SMS inviato è di 29 centesimi di euro. Il costo per ogni MMS inviato è di 50 centesimi di euro. Il servizio SMS di ricevuta di ritorno è di 29 centesimi di euro (solo se impostato sul proprio telefonino. Il cliente potrà disattivarlo dal menù impostazioni del proprio dispositivo).

La tariffa dati di Basic è di 4 euro al giorno, solo in caso di utilizzo del servizio e fino alle 23:59. Superati i 500 Mega al giorno la velocità si riduce a 32kbps. La riduzione di velocità di navigazione è rimossa entro 2 ore dalle 24:00.

La tariffazione delle videochiamate (no quelle Voip delle applicazioni di messaggistica) è di 0,50 euro al minuto verso tutti i numeri WINDTRE e di 1 euro al minuto.

Easy prevede una tariffa a consumo di 30 centesimi di euro al minuto di traffico voce con uno scatto alla risposta di 20 centesimi di euro. La tariffazione è a scatti anticipati di 60 secondi. Quindi già dal primo secondo di conversazione il costo è di 50 centesimi di euro. Il costo per ogni SMS inviato è di 30 centesimi di euro per messaggio.

Il costo per ogni MMS inviato è di 50 centesimi di euro per messaggio. Il servizio SMS di ricevuta di ritorno è di 30 centesimi di euro (solo se impostato sul proprio telefonino. Il cliente potrà disattivarlo dal menù impostazioni del proprio dispositivo). Il cliente può modificare gratuitamente il piano tariffario Basic, preattivato sulla SIM, con il piano Easy.

Queste tariffe, come già succede con le principali attuali offerte tariffarie di WindTre, includono il servizio di reperibilità SMS Ti ho cercato incluso e l’ascolto della segreteria telefonica.

Per conoscere tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

WindTre GO 50 Fire+

Nei giorni scorsi, come già raccontato, alcuni clienti ex brand Wind e alcuni clienti ex brand 3 stanno ricevendo un sms informativo che li informa che il loro piano tariffario a consumo sarà sostituito con il nuovo piano tariffario BASIC NEW.

La rimodulazione tariffaria sarà valida a partire dal 23 Settembre 2020 per i clienti ex brand Wind e dal 5 Ottobre 2020 per i clienti ex brand 3. Sono colpiti soprattutto i clienti che utilizzano le sim senza opzioni a pagamento mensile attive.

Basic New prevede un costo di 4 euro al mese e una tariffazione a secondi di 29 centesimi di euro al minuto verso tutti i numeri nazionali di rete fissa e rete mobile, senza scatto alla risposta. Il costo per ogni SMS inviato è di 29 centesimi di euro. Il costo per ogni MMS inviato è di 50 centesimi di euro.

La tariffazione delle videochiamate (no quelle Voip delle applicazioni di messaggistica) è di 0,50 euro al minuto verso tutti i numeri WINDTRE e di 1 euro al minuto.

Per la navigazione Internet sarà disponibile 1 Giga di traffico internet mobile giornaliero al costo di 99 centesimi di euro al giorno solo in caso di utilizzo.

Il piano BASIC NEW prevederà un traffico incluso di pari importo (4 euro) che sarà tariffato a consumo. Le direttrici di traffico non utilizzabili con il credito promozionale incluso nell’offerta sono: SMS solidali e numerazioni voce in sovrapprezzo, roaming extra UE, servizi VAS, canoni e costi di attivazione delle offerte.

Il bonus mensile sarà utilizzabile solo per traffico telefonico a consumo e si resetterà ogni mese (non lo si accumula). Nel caso di mancato addebito del canone o di addebito parziale, il bonus non sarà accreditato.

Quando il pagamento sarà eventualmente completato, si avrà l’accredito del bonus, che manterrà comunque la stessa periodicità del canone. Non è previsto il gettone di anticipo traffico (denominata dagli addetti ai lavori “costi di ricarica in ritardo“).

Come previsto dall’articolo 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, il cliente WINDTRE potrà decidere di procedere al recesso dai servizi WindTre senza penali o costi aggiuntivi entro 30 giorni dalla ricezione dell’informativa.

Per fare ciò sarà necessario inviare una comunicazione con causale modifica delle condizioni contrattuali attraverso una lettera raccomandata A/R all’indirizzo Wind Tre S.p.A. CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 MILANO MI, oltre che via PEC (servizioclienti159@pec.windtre.it), presso un punto vendita WindTre abilitato, chiamando il Servizio Clienti 159 o tramite l’assistente digitale WILL nell’Area Clienti o nell’app WindTre.

Come viene riportato nei documenti di trasparenza tariffaria, presenti nel sito ufficiale dell’operatore, il target di clientela che può attivare i piani Easy e Basic è rappresentato dai già clienti, dai nuovi clienti e dai nuovi clienti in portabilità.

Alcuni clienti con piani attivati prima del 16 Marzo 2020 dopo aver insistito con il Servizio Clienti (anche tramite chat Whatsapp) sono riusciti ad effettuare il cambio piano verso le tariffe attualmente in commercio.

Secondo alcune testimonianze raccolte dal 3 Settembre 2020 alcuni clienti WINDTRE, soprattutto i già clienti prima del 16 Marzo 2020, non riescono più a richiedere tramite il Servizio Clienti 159 il cambio piano verso BASIC e EASY. Fino a qualche giorno prima era possibile.

Alcuni consulenti del 159 comunicano di aver ricevuto una comunicazione interna in merito l’impossibilità di fare il cambio piano, secondo altri è solo un errore momentaneo, altri ancora spiegano che dipende dal singolo numero di telefono mobile. Nel sito ufficiale dell’operatore, nelle pagine dedicate, non c’è alcuna comunicazione ufficiale.

E’ giusto precisare che in data odierna alcuni clienti con il piano WIND BASIC sono riusciti a modificare il piano verso WINDTRE BASIC senza problemi.

Si invitano i lettori di MondoMobileWeb a condividere le proprie testimonianze tramite il modulo delle segnalazioni o tramite la sezione dei commenti.

I clienti WindTre possono verificare i costi del proprio piano utilizzando l’Area Clienti del sito ufficiale dell’operatore o tramite la sezione dedicata dell’app.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button