FastwebTelco Italia

Fastweb operatore OTT infrastrutturato: presentati gli ultimi risultati e i suoi progetti

Swisscom ha presentato nella mattina di oggi, 13 Agosto 2020, i risultati finanziari di Fastweb, che continua a mostrare clienti, ricavi ed EBITDA in crescita.

Mentre a livello di Gruppo il fatturato e l’EBITDA hanno mostrato un lieve calo, nel primo semestre del 2020 i ricavi di Fastweb sono cresciuti del 5,3% anno su anno, a quota 1,1 miliardi di euro, nonostante il contesto pandemico e il suo impatto nel mercato delle telecomunicazioni. Anche l’EBITDA è in crescita a 365 milioni di euro.

Si tratta del ventottesimo trimestre consecutivo di crescita per Fastweb, che dispone attualmente di 2,692 milioni di clienti broadband sul fisso e di 1,830 milioni di clienti mobile. Negli ultimi mesi, sono incrementate le acquisizioni nette in entrambi i segmenti: nel fisso sono stati raggiunti 55.000 nuovi clienti mentre nel mobile le SIM sono incrementate del 18% rispetto all’anno scorso, con l’ARPU (i ricavi medi mensili per singolo cliente) in aumento del +9%.

La quota di clienti convergenti, che adottano sia servizi mobili che fissi, è ancora stabile al 33% del totale della base clienti.

Secondo quanto riportato, anche nel secondo trimestre Fastweb ha continuato a puntare sugli investimenti tecnologici e infrastrutturali, che si attestano a quota 138 milioni di euro (276 milioni contando l’intero primo semestre), pari al 25% dei ricavi.

Inoltre, i clienti con connessioni a banda ultralarga al 30 Giugno 2020 sono 1,852 milioni, in aumento del +19% rispetto all’anno scorso. In totale, circa il 69% della customer base usufruisce infatti di una connessione con velocità di download fino a 1 Gbps, rendendo Fastweb il primo operatore del mercato per la rete di accesso in fibra con una quota del 36,5% dei collegamenti totali FTTH, secondo fonti AGCOM.

In crescita anche il segmento business, con ricavi in aumento del +5% a quota 435 milioni di euro, mentre il segmento wholesale si attesta, in termini di ricavi, a 108 milioni di euro, in aumento del +19% grazie alla spinta fornita dalle linee ultrabroadband fornite a operatori terzi.

Per conoscere tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

Fastweb Calcagno
Alberto Calcagno, Amministratore Delegato di Fastweb

Nel report di Swisscom sono stati poi approfonditi i più recenti progetti strategici di Fastweb, il cui scopo è quello di diventare un operatore OTT infrastrutturato. Due step fondamentali per raggiungere tale obiettivo sono rappresentati dalla recente acquisizione del 100% di Cutaway e dall’operazione su FiberCop con TIM e il Fondo Kkr, che ha esteso la sua proposta vincolante al 31 Agosto 2020.

Secondo quanto riporta il board del Gruppo, la quota del 4,5% in FiberCop potrà migliorare il posizionamento strategico, industriale e finanziario di Fastweb, permettendo anche di far passare i clienti delle aree nere dal rame alla fibra e di spingere sul 5G FWA per coprire le aree grigie.

L’operazione prevede che il 20% di FlashFiber proprietà di Fastweb venga ceduto insieme alla quota di TIM e inglobato da FiberCop, che possiederà il 100% della rete secondaria di TIM sin da subito.

Sempre sul fronte del 5G FWA, tecnologia su cui Fastweb si concentra già da tempo, si ricorda che è stato esteso l’accordo con Linkem per le aree in digital divide per cercare di intercettare la domanda crescente di servizi a banda ultralarga dopo il Coronavirus.

Seguici su Telegram

Per rimanere aggiornato sulle novità della telefonia unisciti al canale @mondomobileweb di Telegram.

Seguici anche su Google News, Facebook, X e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Caro Lettore, grazie per essere qui. Ti informo che con un blocco degli annunci attivo chi ci sostiene non riesce a mantenere i costi di questo servizio gratuito. La politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi mondomobileweb.it tra le esclusioni del tuo Adblock per garantire questo servizio nel tempo.