SpusuOfferte per sordi e ciechi

Spusu Per Te: fino a 150 Giga, minuti e SMS a 6,95 euro al mese per non vedenti e non udenti

L’operatore virtuale su rete WINDTRE, Spusu, consente di attivare l’offerta agevolata dedicata ai clienti non udenti e non vedenti denominata Spusu Per Te, con 2000 minuti, 1500 SMS e 50 Giga a 6,95 euro al mese.

Con l’aggiornamento del sito in seguito al lancio della nuova offerta L-una fino a 150 Giga a 7,90 euro al mese in promozione fino al 17 Luglio 2020, l’operatore ha anche pubblicato i documenti dell’offerta agevolata Spusu Per Te 6.95 per i clienti non vedenti e non udenti, così come previsto dalle normative vigenti in materia. L’offerta risulta sottoscrivibile dal 19 Giugno 2020.

Per ottenere l’agevolazione, i clienti interessati e che ne hanno diritto dovranno innanzitutto acquistare una scheda SIM Spusu con qualsiasi altra offerta e inviare la documentazione necessaria: copia fronte retro del documento d’identità in corso di validità, certificazione medica rilasciata dalla ASL competente per territorio o da altro Ente titolato comprovante l’invalidità, modulo di richiesta dell’agevolazione compilato e sottoscritto dal richiedente, scaricabile dalla pagina dedicata del sito Spusu.

La suddetta documentazione dovrà essere spedita al servizio clienti, tramite l’indirizzo ciao@spusu.it oppure anche tramite WhatsApp al numero 3780102000.

Una volta compiuti questi passaggi, il cliente riceverà poi la conferma dell’attivazione dell’offerta agevolata tramite email oppure tramite telefono.

Per Te non udenti non vedenti

Spusu Per Te prevede in dettaglio 2000 minuti verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali e dall’Italia verso i Paesi UE, 1500 SMS verso tutti e 50 Giga di traffico dati 4G e 4G+ al costo agevolato di 6,95 euro al mese.

Le offerte Spusu non prevedono alcun costo di attivazione, ma il cliente dovrà pagare il costo della SIM con consegna inclusa al prezzo di 9,90 euro. La spedizione è affidata a Bartolini in tutta Italia, secondo quanto dichiarato dall’operatore nella conferenza di lancio.

Si ricorda che i clienti Spusu possono acquistare le offerte online con addebito su carta di credito e conto corrente. Se il cliente sceglie una modalità di pagamento ricorrente, la tariffa si rinnoverà automaticamente e i costi saranno addebitati 3 giorni prima dell’inizio del primo periodo di fatturazione.

Il cliente può comunque decidere di cambiare la modalità di pagamento accedendo al suo profilo o contattando il servizio clienti.

Anche l’offerta agevolata per non vedenti e non udenti di Spusu prevede il meccanismo Riserva Dati, che permette di accumulare i Giga inutilizzati e sfruttarli nel mese successivo e anche trasformare ogni minuto o SMS inutilizzato in 1MB di traffico dati da sfruttare nel mese successivo.

Nel caso di Spusu Per Te, è prevista una riserva massima di 100 Giga che, con l’attuale promozione lancio, risulta già piena e dunque immediatamente disponibile al momento dell’attivazione.

Con Riserva Dati piena, sommando dunque il bundle base di 50 Giga più i 100 Giga massimi della riserva, il cliente avrà a disposizione 150 Giga di traffico dati in totale.

Per conoscere tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

Spusu

Si ricorda che Spusu, sbarcato in Italia dal 15 Giugno 2020, è un operatore virtuale di tipo Full MVNO che opera su rete WINDTRE fino in 4G+ con velocità fino a 300 Mbps in download e 50 Mbps in upload.

Così come succede per le offerte standard, è anche possibile chiamare dall’Italia verso i Paesi dell’Unione Europea (sia verso numerazioni fisse che mobili) con il traffico voce incluso nel bundle, in questo caso 2000 minuti.

Fra le caratteristiche di Spusu c’è anche la possibilità di richiedere il cambio gratuito dell’offerta con un’altra proposta, anche se questa prevede un prezzo più basso.

Spusu Per Te offre in Roaming all’interno dell’Unione Europea 3,3 Giga di traffico dati, mentre i 2000 minuti e i 1500 SMS del bundle sono disponibili alle stesse condizioni nazionali.

In caso di credito insufficiente, la tariffa extrasoglia di Spusu è a consumo e prevede 9 centesimi di euro al minuto per le chiamate, SMS a 9 centesimi di euro ciascuno e 0,90 centesimi di euro per ogni Megabyte consumato.

Invece, in caso di superamento dei minuti disponibili, le chiamate internazionali dall’Italia verso un altro Paese dell’UE prevedono invece un costo di 10 centesimi di euro al minuto e di 7 centesimi di euro per ogni SMS inviato.

L’accesso ai servizi VAS a sovrapprezzo è disattivato di default, ma il cliente può riattivarli dal proprio profilo.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button