SpusuOfferte per tutti

Spusu lancia nuova offerta L-una con 2000 minuti, 500 sms e fino a 150 Giga a 7,90 euro al mese

Spusu ha appena aggiornato la sua offerta L-una nel suo attuale portfolio tariffario, prevedendo il medesimo bundle con 50 Giga di traffico internet al prezzo di 7,90 euro al mese invece dei precedenti 13,90 euro al mese, fino al 17 Luglio 2020.

L’offerta L-una prevede adesso 2000 minuti verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali e verso i Paesi dell’Unione Europea, 500 SMS verso tutti e 50 Giga di traffico internet mobile al prezzo scontato di 7,90 euro al mese.

L’operatore austriaco Full MVNO su rete WindTre fino in 4G+ con velocità fino a 300 Mbps in download e 50 Mbps in upload ha fatto il suo debutto nel mercato italiano il 15 Giugno 2020 con le sue tre offerte S-ole, M-are e L-una.

Adesso, la terza offerta è stata aggiornata con un prezzo ridotto, mentre restano invariate le componenti del bundle e il meccanismo di Riserva Dati che permette di accumulare i Giga inutilizzati e sfruttarli nel mese successivo.

Nel caso specifico, la nuova L-una disponibile dall’8 al 17 Luglio 2020, salvo proroghe, prevede una riserva massima di 100 Giga che, con la promozione di lancio ancora attiva, risulta già piena e dunque immediatamente disponibile al momento dell’attivazione.

Con riserva piena, sommando dunque il bundle base di 50 Giga più i 100 Giga massimi della riserva, il cliente avrà a disposizione 150 Giga di traffico dati in totale.

Per quanto concerne la ricarica della riserva dati, 1 minuto di conversazione o 1 SMS non utilizzato vengono trasformati in 1 Megabyte di navigazione, mentre il traffico dati non utilizzato in un mese viene semplicemente portato al mese successivo.

Come indicato anche nella nuova pagina di trasparenza tariffaria, la nuova L-una offre in Roaming all’interno dell’Unione Europea 3,7 Giga di traffico dati, mentre sono disponibili i 2000 minuti e i 500 SMS del bundle alle stesse condizioni nazionali.

Inoltre, è possibile utilizzare l’offerta anche per chiamare dall’Italia verso i Paesi dell’Unione Europea (sia verso numerazioni fisse che mobili) con il traffico voce incluso nel bundle, in questo caso 2000 minuti.

Restano invece disponibili senza modifiche le altre due offerte dell’operatore, ovvero S-ole e M-Are.

S-ole prevede ogni mese 500 minuti, 100 SMS e 10 Giga al prezzo di 7,90 euro al mese, mentre M-are offre 1000 minuti, 200 SMS e 15 Giga a 9,90 euro al mese. Anche in questo caso vale il meccanismo della Riserva Dati, pari a un massimo di 30 e 45 Giga (già piene con la promozione di lancio).

Per conoscere tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

Spusu
Fonte: Spusu.it

Si ricorda che i clienti Spusu possono acquistare le offerte online con addebito su carta di credito e conto corrente. Se il cliente sceglie una modalità di pagamento ricorrente, la tariffa si rinnoverà automaticamente e i costi saranno addebitati 3 giorni prima dell’inizio del primo periodo di fatturazione.

Il cliente può comunque decidere di cambiare la modalità di pagamento accedendo al suo profilo o contattando il servizio clienti.

In tal senso, si segnala che per il momento i tagli di ricarica sono di 5, 10, 15, 20, 25, 30 e 50 euro.

L’accesso ai servizi VAS a sovrapprezzo è invece disattivato di default, ma il cliente può riattivarli dal suo profilo.

Non è prevista una durata contrattuale minima e il cliente potrà effettuare in qualsiasi momento la disdetta. Inoltre, Spusu rende sempre possibile il cambio gratuito dell’offerta con un’altra proposta, anche se caratterizzata da un prezzo più basso.

A tal proposito, si evidenzia che anche i già clienti con offerta L-una potranno richiedere il cambio gratuito e passare alla nuova variante con prezzo di 7,90 euro al mese e bundle identico. Sarà solo necessario fare richiesta al servizio clienti in quanto il passaggio da un’offerta all’altra comporta una variazione dei Giga in Roaming UE (calcolati come prevede la formula in base al costo mensile).

Nella pagina principale del sito dell’operatore, dove figura già la nuova L-una a 7,90 euro al mese, viene indicato che l’offerta è disponibile fino al 17 Luglio 2020, ma che sarà valida “per sempre“.

Si ricorda a tal proposito che le offerte tariffarie degli operatori telefonici possono comunque essere soggette a modifiche unilaterali nel corso del tempo. In questi casi, l’operatore avvisa il cliente un mese prima come previsto dalla normativa vigente.

Le offerte Spusu non prevedono alcun costo di attivazione, ma il cliente dovrà pagare il costo della SIM con consegna inclusa al prezzo di 9,90 euro. La spedizione è affidata a Bartolini in tutta Italia, secondo quanto dichiarato dall’operatore nella conferenza di lancio.

In caso di credito insufficiente, la tariffa extrasoglia di Spusu è a consumo e prevede 9 centesimi di euro al minuto per le chiamate, SMS a 9 centesimi di euro ciascuno e 0,90 centesimi di euro per ogni Megabyte consumato.

Invece, in caso di superamento dei minuti disponibili, le chiamate internazionali dall’Italia verso un altro Paese dell’UE prevedono invece un costo di 10 centesimi di euro al minuto e di 7 centesimi di euro per ogni SMS inviato.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News (cliccando sulla stellina o su Segui), Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Tag

Continua a leggere

Back to top button
Close