iliad

Due anni di Iliad: Benedetto Levi pubblica un nuovo video e ringrazia i dipendenti

Dopo aver festeggiato il secondo compleanno di Iliad e della sua “Rivoluzione”, Benedetto Levi ha ieri 9 Giugno 2020 condiviso un altro tweet con un video che riassume brevemente la storia di Iliad Italia.

Nel suo tweet, l’AD di Iliad Italia, Benedetto Levi, ha utilizzato nuovamente l’hashtag #weareiliad, come già fatto nelle ultime due comunicazioni di Maggio e Marzo 2020.

Di seguito il tweet integrale di Benedetto Levi: “1 minuto per raccontare 2 anni di successi, ma soprattutto di condivisione e divertimento tra persone che danno il meglio, ogni giorno, e stanno cambiano le tlc in Italia. #weareiliad”.

Il video allegato ripercorre brevemente i primi due anni di Iliad in Italia, a partire dalla presentazione dell’offerta di lancio al prezzo di 5,99 euro al mese nella conferenza a Milano.

Vengono anche mostrati alcuni fotogrammi sui lavori svolti prima dell’apertura dei negozi e sulla stampa delle SIM, oltre che sulla sede di Via Francesco Restelli a Milano, che MondoMobileWeb ha avuto modo di visitare nel 2018.

Per conoscere tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

Un’area della sede di Iliad a Milano, in via Francesco Restelli (Foto di MondoMobileWeb)

Nel video vengono anche mostrati i lavori per la rete proprietaria di Iliad, su cui l’operatore è impegnato per ridurre la dipendenza da WindTre.

Si ricorda infatti che secondo gli ultimi dati riportati Iliad dispone già di 2900 siti e attivi e oltre 5000 siti radio installati. Quest’anno, nonostante l’epidemia di Coronavirus, sono stati attivati circa 900 siti in tutta Italia.

Infine, vengono mostrati anche gli store di Iliad in Italia e le risorse umane dell’azienda, impegnate anche in smart working per fornire i servizi ai clienti in questo periodo di pandemia.

Il video si conclude con le immagini della riapertura dei negozi in sicurezza e con la scritta bianca su sfondo rosso: “Grazie per tutto quello che abbiamo fatto finora insieme” e con l’augurio di altri 100 di questi giorni, successi, milioni di utenti, store, siti e party.

A due anni di distanza dal lancio, Iliad Italia ha già raggiunto il 7% della quota di mercato totale in termini di base clienti e continua a puntare su un incremento delle attivazioni e dei siti della rete proprietaria.

Il focus del Piano Odissea 2024 prevede infatti di raggiungere circa 10000 o 12000 siti in Italia entro il 2024, con ricavi per 1,5 miliardi di euro.

Un altro passo sarà quello dell’approdo nel mercato di rete fissa italiano, come annunciato da Benedetto Levi stesso in occasione del Capital Markets Day dell’anno scorso.

A tal proposito, si segnala che Iliad ha ottenuto dal MiSE l’autorizzazione a operare anche nel mondo della telefonia fissa; si tratta della terza autorizzazione generale ricevuta dal Ministero dello Sviluppo Economico.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Fonte
Twitter

Continua a leggere

Back to top button