Serviziho.Rumors

ho. Mobile comincia a sperimentare il VoLTE per le chiamate? Ecco le prime testimonianze

Il semivirtuale di Vodafone, ho. Mobile, starebbe sperimentando negli ultimi giorni la tecnologia VoLTE, che in futuro potrebbe permettere anche ai suoi clienti di effettuare chiamate su rete 4G.

MondoMobileWeb ha infatti raccolto diverse testimonianze di clienti ho. Mobile che si sono ritrovati improvvisamente abilitati alla possibilità di usare il VoLTE (Voice Over LTE).

Infatti, per alcuni di questi clienti è anche spuntata l’icona del VoLTE sul display del proprio smartphone, indicando quindi la possibilità di poter ricevere ed effettuare chiamate senza abbandonare la rete 4G di Vodafone.

Per conoscere in tempo reale tutte le novità degli operatori di telefonia mobile, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

VoLTE ho.

Secondo MondoMobileWeb dovrebbe trattarsi di una semplice sperimentazione in corso su un ristretto numero di clienti ho., probabilmente per testarne la funzionalità in vista di un possibile futuro lancio per tutti i clienti.

Tuttavia al momento non è dato sapere se dopo questi test il servizio verrà poi effettivamente abilitato o meno.

Per poter sfruttare il VoLTE è comunque necessario avere un telefono compatibile che supporti tale tecnologia (i modelli potrebbero essere gli stessi indicati da Vodafone) con la rispettiva impostazione abilitata (solitamente denominata “Chiamate VoLTE” o “Voce e dati”) nei settaggi dello smartphone, oltre che essere sotto copertura 4G.

Dunque, se in futuro questa tecnologia verrà effettivamente resa disponibile, anche i clienti ho. Mobile, come già succede con la controllante Vodafone, potranno effettuare chiamate rimanendo su rete 4G, senza lo “switch” verso reti 3G o 2G, guadagnando anche una qualità vocale in alta definizione.

Si ricorda che ho. Mobile è un operatore virtuale controllato da Vodafone tramite la società VEI, e sfrutta la rete Vodafone fino in 4G con velocità di navigazione fino a 30 Mbps in download e fino a 30 Mbps in upload.

Si ringraziano Maurizio e Michele per le segnalazioni.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News (cliccando sulla stellina o su Segui), Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Tag

Articoli Correlati

Back to top button
Close