App e Progho.

ho. Mobile: è adesso possibile sbloccare gli SMS bancari e pagare con Google Pay e Apple Pay

L’App per dispositivi mobili dell’operatore semivirtuale ho. Mobile si è aggiornata oggi, 4 Novembre 2019, con nuove funzionalità relative allo sblocco degli SMS bancari e ai pagamenti della ricarica mensile.

ho. Mobile SMS bancari

Da oggi, sull’app ho. sarà possibile sbloccare gli SMS per le comunicazioni bancarie (e televoto), che risultavano precedentemente inibiti di default, impedendo di fatto alcune necessarie interazioni tra clienti e istituti di credito per salvaguardare il credito residuo sulla linea.

Nello specifico, è da oggi 4 Novembre 2019 possibile ricevere gli SMS a pagamento di Intesa San Paolo e CheBanca, mentre altre banche saranno abilitate in futuro.

Si ricorda che con il secondo brand di Vodafone, infatti, i servizi digitali a pagamento (che includono anche oroscopi, quiz e suonerie) sono stati bloccati sin da subito, costringendo il cliente a ricevere solamente le notifiche gratuite della sua banca. Fino ad oggi, non era invece possibile attivare le notifiche a pagamento, e il cliente era spesso tenuto a contattare la banca per richiedere di ricevere le notifiche tramite e-mail.

Da adesso, anche gli SMS bancari a pagamento potranno essere sbloccati tramite l’App ufficiale, permettendo ai clienti ho. mobile di ricevere tutte le comunicazioni della loro banca.

Per conoscere in tempo reale le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

Inoltre, con il nuovo aggiornamento sarà anche possibile pagare le ricariche dell’operatore selezionando come metodo di pagamento i portafogli virtuali Apple Pay e Google Pay.

ho. mobile prevede inoltre un servizio di Autoricarica che permette di rinnovare automaticamente l’offerta tariffaria tramite carte compatibili con i circuiti Visa, Mastercard, PayPal e PostePay.

Adesso, ai metodi di pagamento sopra elencati si aggiungono anche i portafogli digitali Apple Pay e Google Pay, che permettono di pagare rapidamente e in sicurezza attraverso il proprio dispositivo mobile, sia online che nei negozi aderenti, tramite la tecnologia NFC utilizzata anche dalle  carte contactless.

L’applicazione di ho. Mobile è disponibile per tutti i dispositivi Android (con sistema operativo 4.4 e versioni successive) e iOS (con iOS 9.0 o versioni successive) e permette, tra le altre cose, di controllare il credito residuo, il rinnovo dell’offerta e i contatori del bundle incluso.

Sempre all’interno dell’App è anche presente una sezione dedicata al supporto sull’utilizzo della SIM, sulla configurazione internet e sulla portabilità del numero.

Si ringraziano Andrea, Davide, Elia, Gioser e Simone per le foto e le segnalazioni.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button