Vodafone: addio ricarica standard da 10 euro in alcuni canali di vendita


Da oggi, Vodafone introduce nelle ricevitorie Sisal e Lottomatica e in altri circuiti il taglio Giga Ricarica 10, che va a sostituire il taglio di ricarica standard da 10 euro.

Giga Ricarica 10 offre 9 euro di credito e 3 Giga di traffico dati per un mese. In altri termini, il cliente che acquista tale ricarica riceverà un euro in meno di credito rispetto al prezzo pagato, a fronte dell’attivazione di una promozione che offre 3 Giga per un mese, con disattivazione automatica e gratuita al termine.

Confermata dunque l’anteprima, che nella giornata di ieri 14 Ottobre 2019 aveva annunciato l’arrivo del nuovo taglio, che si affianca alla Giga Ricarica 5 già introdotta il mese scorso.

I due tagli di Giga Ricarica funzionano, per adesso, esattamente allo stesso modo: il cliente riceverà 1 euro di credito in meno e 3 Giga per un mese, a prescindere dal taglio scelto. Inoltre, in entrambi i casi l’utilizzo della promozione del costo di 1 euro è possibile anche in Roaming in Unione Europea, nei limiti massimi previsti dal Regolamento Roaming Like at Home.

   

Vodafone Giga Ricarica

Il cliente che acquista Giga Ricarica riceve in totale tre SMS: uno alla conferma dell’acquisto, uno all’attivazione dei 3 Giga e un ultimo dopo un mese, in occasione della disattivazione automatica della promozione.

L’SMS ricevuto una volta acquistata la Giga Ricarica 10 è il seguente: “Giga Ricarica 10: a 10 euro ti abbiamo accreditato 9 euro e stiamo attivando i 3 Giga inclusi, validi per un mese. Attendi l’SMS di conferma attivazione”.

I 3 Giga si aggiungono ad eventuali altre offerte attive e si sommano tra loro nel caso di due ricariche nel medesimo giorno. Dunque, acquistando due tagli di Giga Ricarica (anche differenti) nella stessa giornata si otterranno 6 Giga.

Tuttavia, alla terza ricarica nella medesima giornata (e nella medesima linea mobile) il cliente Vodafone riceverà solo il valore nominale della ricarica. In altri termini, la terza Giga Ricarica nello stesso giorno diventa una ricarica standard, che aggiunge 5 o 10 euro di credito telefonico e nessuna promozione con Giga per un mese.

Se invece si effettua una seconda ricarica successivamente, ad esempio a qualche giorno di distanza dalla prima, i Giga non si sommano ma vanno a sostituire quelli precedentemente erogati.

Vodafone

Quando MondoMobileWeb ha scoperto che dal 19 Settembre 2019 Vodafone non permetteva più alla sua forza distributiva di rifornirsi delle ricariche in formato scratch card (quindi non telematiche) nei tagli da 5 e 10 euro, ha subito ipotizzato dell’arrivo di un meccanismo di ricarica come ha fatto Tim.

Adesso, le ricariche standard Vodafone da 5 e 10 euro nei circuiti Sisal, Lottomatica e Banca 5 non sono più disponibili. E’ stato introdotto un nuovo taglio di ricarica standard da 13 euro nei circuiti Lottomatica.

Anche il servizio Ricarica in Cassa (per ricaricare nei supermercati, grande distribuzione e negozi aderenti) prevede il taglio Giga Ricarica 5.

Si ricorda che le ricariche classiche da 5 e 10 euro con, rispettivamente, 5 e 10 euro di credito telefonico sono ancora disponibili sull’App MyVodafone, sul sito ufficiale e presso le banche online o gli sportelli Bancomat e Postamat. Sempre tramite l’App MyVodafone è inoltre possibile effettuare ricariche personalizzate a partire da 5 euro, con scaglioni di 1 euro.

Per conoscere in tempo reale tutte le novità degli operatori di telefonia mobile, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

Tim Ricarica

La nuova iniziativa di Giga Ricarica di Vodafone non è la sola nel panorama delle telecomunicazioni mobili in Italia: negli ultimi tempi, TIM sta puntando maggiormente sulla sua Ricarica+ (iniziativa lanciata in passato) con nuovi tagli da 5 e 10 euro che hanno sostituito le ricariche standard.

Nel caso di TIM, Ricarica 5+ e Ricarica 10+ offrono un euro in meno di credito prepagato (dunque 4 e 9 euro) a fronte dell’attivazione automatica e obbligatoria di una promo che prevede Giga illimitati per 24 ore, l’accesso a un concorso a premi denominato Ricarica+ e Vinci, e un voucher cinema 2X1.

Il servizio Ricarica+ è anche disponibile per i tagli di 17 e 22 euro, e in questi due casi la promozione costa 2 euro (dunque il cliente otterrà in seguito alla ricarica 15 e 20 euro) e permette di ottenere 20 Giga per 48 ore.

L’operatore ha inoltre rimosso i tagli di Ricarica+ da 6 e 12 euro, aggiungendo invece due nuovi tagli standard da 4 e 6 euro.

Vodafone ricarica

Si ricorda sempre di ricaricare la propria SIM in tempo, prima del rinnovo dell’offerta, perché i nuovi costi (applicati anche da Vodafone) per chi ricarica in ritardo potrebbero costituire una spesa aggiuntiva e spesso inattesa. Inoltre, si ricorda che dal 24 Settembre 2019 i servizi SOS Mi Ricarichi e SOS Ti Ricarico non sono più disponibili.

Inoltre, tutti i clienti iscritti al programma Vodafone Happy possono partecipare all’iniziativa Happy Ricarica ad ogni ricarica effettuata in ogni canale di vendita.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.