TIM Ricarica Automatica: fino a 15 Giga gratis al mese con blocco dei servizi a pagamento incluso


Fino all’8 Settembre 2019, salvo eventuali proroghe, con l’attivazione di TIM Ricarica Automatica, il cliente potrà usufruire, in maniera del tutto gratuita, di massimo 15 Giga al mese per un anno.

In particolare, la promozione è disponibile per i clienti TIM ricaricabili che attivano in autonomia, entro l’8 Settembre 2019, il servizio TIM Ricarica Automatica, i quali riceveranno, in regalo ed in maniera automatica, 5 Giga al mese per 12 mesi di traffico dati nazionale.

In più se il cliente ha una linea fissa con TIM, i Giga diventeranno 15 ogni mese, di cui 10 Giga in regalo con l’iniziativa convergente mobile-fisso TIM 100% e 5 Giga in regalo per un anno con la promo dedicata ai clienti che attivano Ricarica Automatica per la prima volta.

La promo, denominata 5 Giga per 12 mesi, non si applica per chi ha già attivato TIM Ricarica Automatica e nei casi in cui il servizio si attiva automaticamente a seguito di sottoscrizione di offerte con dispositivi a rate o di offerte con addebito diretto su carta di credito o conto corrente.

Il traffico dati non consumato nel periodo di validità andrà perso. Inoltre, se si esauriscono i Giga durante il periodo di validità dell’offerta e non si hanno altre opzioni dati attive sulla linea, la navigazione verrà interrotta. I Giga di internet in regalo saranno disponibili anche con utilizzo del telefonino come modem, in modalità hotspot.

   

Per poter usufruire dei Giga gratis, la SIM deve avere un credito residuo positivo. Se il cliente disattiva la promo TIM Ricarica Automatica, perderà automaticamente i Giga in regalo per 12 mesi.

Dal 3 Agosto 2019, inoltre, con TIM Ricarica Automatica viene bloccata l’attivazione dei servizi a pagamento non TIMEventuali servizi già attivi sulla linea del cliente non verranno, però, cessati.

La disattivazione di TIM Ricarica Automatica riabilita la possibilità di aderire ai servizi a pagamento offerti da terze parti (solo per le linee su cui il servizio sarà attivato dal 3 Agosto 2019). Il cliente potrà, comunque, ripristinare il blocco contattando gratuitamente il Servizio Clienti 119.

TIM Ricarica Automatica è il servizio gratuito che ricarica il credito residuo quando il cliente ne ha bisogno con una ricarica automatica addebitata su carta di credito, conto corrente o carta TIM Pay

Entro le 24 ore precedenti il rinnovo di ogni offerta su credito residuo attiva sulla linea, verrà erogata una ricarica di importo pari al costo del canone mensile sul metodo di pagamento scelto. Sono escluse le offerte che hanno il costo di rinnovo inferiore a 2 euro e tutte quelle offerte o rateizzazioni domiciliate direttamente su carta di credito, conto corrente o bolletta TIM.

Ad ogni ricarica automatica ricevuta, TIM avviserà il cliente tramite un SMS informativo con l’indicazione dell’importo ricevuto.

E’ possibile anche ricevere una ricarica minima di 5 euro quando il credito residuo scende sotto una determinata soglia impostata, in automatico, a 3 euro. I parametri soglia e taglio sono modificabili a discrezione del cliente in qualsiasi momento accedendo all’area clienti My TIM oppure chiamando il Servizio Clienti al 119.

Sono previsti anche delle limitazioni: massimo 50 euro al giorno per operazioni di ricarica automatica; massimo 150 euro al mese di ricarica complessiva per linea e massimo una ricarica al giorno per credito sotto soglia.

Dopo l’attivazione del servizio, il cliente potrà modificare in completa autonomia le modalità di ricarica gratuitamente ed in ogni momento da MyTIM.it o chiamando il Servizio Clienti 119. Gli stessi canali potranno essere utilizzati per richiedere anche l’eventuale disattivazione.

E’ possibile anche associare il servizio TIM Ricarica Automatica ad una carta di credito non intestata al titolare della SIM per tutte le carte, eccezion fatta per le carte di credito appartenenti al circuito CartaSì, per le quali permane l’obbligo di coincidenza fra intestatario della carta ed intestatario dell’utenza. Su conto corrente è, invece, obbligatoria sempre la coincidenza anagrafica fra il titolare del conto e l’intestatario dell’utenza.

Si ricorda, infine, che tutti i clienti che attivano un’offerta o un piano di rateizzazione, con domiciliazione del canone su carta di credito o conto corrente, avranno il servizio di Ricarica Automatica attivo gratuitamente per coprire tutti gli eventuali servizi non inclusi nell’offerta domiciliata oppure in extra soglia.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.