Kena Mobile vs ho. mobile: confronto tra i due semivirtuali TIM e Vodafone


Gli operatori TIM e Vodafone hanno deciso fronteggiare la natura low cost e tutto incluso di iliad con la creazione, sia prima che dopo l’arrivo del quarto operatore di rete mobile, del secondo brand Kena Mobile per TIM e ho-mobile per Vodafone.

Sia Kena che ho. sono dei veri e propri operatori virtuali (MVNO), gestiti rispettivamente da Noverca, società controllata da TIM, e VEI, controllata dal gruppo Vodafone.

Proprio per questo motivo, nelle statistiche ufficiali (Osservatorio AGCOM), la clientela dei due operatori concorre al numero di utenti totali delle compagnie principali e di conseguenza, più che semplici operatori virtuali possono essere denominati semivirtuali.

ho lista

A parte Kena Voce 4.99, le attuali offerte dei due operatori prevedono lo stesso bundle (50 Giga, minuti ed SMS illimitati) a prezzi diversi a seconda dell’operatore di provenienza.

   
  • 6.99 euro al mese: Kena 6.99 (ecco link diretto) è attivabile in portabilità se si proviene da iliad e da qualsiasi Operatore Virtuale (escluso ho. mobile e gli operatori virtuali che utilizzano la stessa piattaforma di Kena Mobile) così come l’offerta ho. 6.99 (ecco il link diretto) se si proviene da iliad e da qualsiasi Operatore Virtuale (escluso Kena Mobile e Daily Telecom);
  • 8,99 euro al mese: Kena 8.99 (ecco link diretto) è attivabile in portabilità se si proviene esclusivamente da ho-mobile, mentre l’offerta ho. 8.99 (ecco il link diretto) per chi attiva un nuovo numero ho.,  contestualmente all’attivazione dell’offerta, oppure in portabilità si proviene da Kena Mobile e Daily Telecom;
  • 12,99 euro al mese: Kena 12.99 (ecco link diretto) è attivabile per chi attiva un nuovo numero Kena Mobile oppure in portabilità da qualsiasi operatore, indipendentemente dall’operatore di provenienza, mentre l’offerta ho. 12.99 (ecco il link diretto) solo in portabilità da tutti i nuovi clienti.

Dalla considerazione di questi fatti, è possibile affermare che la sostanziale differenza tra le offerte Kena e ho. si ha per i nuovi clienti che richiedono un nuovo numero, i quali potranno avere 50 Giga, minuti ed SMS illimitati al costo mensile di 12,99 euro con Kena, mentre a 8,99 euro con ho-mobile.

Kena Mobile, oltre alle suddette offerte, permette, a tutti i nuovi clienti, di attivare Kena Voce 4.99 (ecco link diretto) con minuti illimitati e 50 Mega di traffico dati al costo di 4,99 euro al mese. Ho-mobile, invece, sin dalla sua nascita, ha sempre offerto Giga, minuti ed SMS illimitati a partire 4,99 euro al mese.

I minuti in tutte le offerte Kena e ho. sono validi verso tutti i numeri nazionali di rete mobile e rete fissa, senza scatto alla risposta e ad effettivi secondi di conversazione. Discorso a parte, invece, per i Giga, tariffati a scatti anticipati di 1 KB.

Le offerte dei due semivirtuali prevedono la connessione dati in 4G, ma con un limite di velocità di navigazione fino a 30 Megabit/s in download e a 30 Megabit/s in upload su rete Vodafone con ho-mobile e fino a fino a 30 Megabit/s in download e fino a 5,76 Megabit/s in upload su rete TIM con Kena Mobile. Non è previsto, sia per Kena che per ho., la tecnologia VoLTE (Voice over LTE).

In caso di credito residuo insufficiente, al momento del rinnovo dell’offerta, il cliente ho. si ritroverà il credito andare in negativo. Per poter utilizzare l’offerta sarà necessario ricaricare per far tornare il credito maggiore di zero. Il periodo di validità della propria offerta inizia nel momento in cui il credito residuo torna positivo, così non si perde nessun giorno. In ogni caso, se il credito è già negativo, non saranno addebitati altri rinnovi.

Con ho-mobile, al contrario di Kena Mobile, è possibile far ripartire l’offerta grazie al servizio Riparti, anticipando il rinnovo se la soglia dei Giga disponibili residui della propria offerta è di 200MB. Riparti non è disponibile nelle 48 ore precedenti il rinnovo della propria offerta.

L’offerta ho. avrà sempre una durata mensile: se scade il 17 Marzo, si rinnoverà il 17 Aprile, 17 Maggio, e così via… Se il cliente ho. decide di utilizzare il servizio Riparti la data di scadenza si aggiornerà: se il cliente fa ripartire la sua offerta il 3 Marzo, la nuova data di scadenza sarà 3 Aprile, 3 Maggio e via dicendo.

Stesso identico meccanismo se il cliente ricarica giorni dopo la data di scadenza della propria offerta. La cadenza mensile del rinnovo sarà calcolato in base al giorno di ricarica, cosa che non accade, invece, per Kena Mobile con conseguente perdita di giorni di fruizione dell’offerta.

Infatti, in caso di credito insufficiente alla data di scadenza, per i clienti Kena Mobile, la fruizione dell’offerta sarà sospesa.

Durante il periodo di sospensione, fino ad esaurimento del credito e salvo opzioni aggiuntive attivate, SMS, minuti e traffico dati saranno tariffati come previsto dal Piano Base Kena. Se la ricarica del credito non avviene entro 90 giorni, sarà avviato il processo di disattivazione dell’opzione tariffaria attivata sulla propria SIM.

Il cliente Kena Mobile può disattivare l’offerta in qualsiasi momento, con conseguente utilizzo delle tariffe a consumo previste dal Piano Base Kena per continuare a navigare, chiamare e mandare SMS. Il secondo brand Vodafone, invece, non ha alcun piano base preattivato sulla SIM, di conseguenza, il cliente può solo cambiare offerta, ma non disattivarla.

In caso di esaurimento dei Giga il traffico dati viene bloccato in automatico sia con Kena che con ho-mobile. Se si vuole continuare a navigare, il cliente Kena può attivare l’opzione internet aggiuntiva oppure, in assenza di un’offerta attiva, utilizzare internet a consumo con il Piano Base Kena, ricordandosi di mandare un messaggio al numero 40543711 con su scritto INTERNET ON.

I clienti ho. non possono continuare ad usufruire della connessione dati, se non facendo ripartire l’offerta, dato che il secondo brand Vodafone non prevede né piano base né delle opzioni aggiuntive, previste, invece, con Kena. Per gli stessi motivi appena elencati, quando si ha credito insufficiente per rinnovare l’offerta, il cliente ho-mobile si ritroverà chiamate, SMS ed internet bloccati, in attesa della corretta ricarica.

I tagli di ricarica disponibili sono da 5 euro, 10 euro, 15 euro, 20 euro, 30 euro e 50 euro con ho-mobile, mentre con il secondo brand di TIM è possibile ricaricare con tagli da 5 euro, 10 euro, 15 euro, 20 euro, 25 euro, 30 euro, 50 euro e 100 euro. 

E’ possibile ricaricare all’interno del sito ufficiale Kena, presso i punti vendita autorizzati, mediante PIN code Lottomatica o Sisal e tramite app Kena. Con il secondo brand Vodafone è possibile farlo online, dall’app ho. o dall’area personale del sito ufficiale dell’operatore, nei punti vendita convenzionati, nelle tabaccherie, ricevitorie e bar collegati alla rete Lottomatica Italia Servizi, nelle edicole della rete M-Dis Distribuzione, tramite l’app Satispay e nei punti vendita SisalPay, Paymat, epay e Snai abilitati.

Le offerte ho. prevedono, già attive di default, i seguenti servizi accessori: SMS ho. chiamato, 42121 per credito residuo, avviso di chiamata, navigazione hotspot e trasferimento di chiamata. Le offerte del secondo brand TIM, invece, prevedono la possibilità di attivare i servizi SMS di reperibilità Lo Sai e Chiama Ora oppure la Segreteria Telefonica, non prevista con ho-mobile.

Al contrario di quest’ultimo, però, i servizi accessori non sono attivati automaticamente, ma dovranno essere richiesti dal clienti Kena chiamando il numero Fai da Te 40181 oppure direttamente online, nell’area clienti MyKena cliccando su I TUOI SERVIZI. Si ricorda, inoltre, che la Segreteria Telefonica di Kena Mobile non può convivere con i servizi LoSai e Chiama Ora, quindi la sua eventuale attivazione non permetterà l’utilizzo del servizio.

La SIM Kena Mobile ha un costo di 5 euro, mentre quella ho. un costo minimo di 0,99 euro. E’ possibile acquistarle in uno dei punti vendita del rispettivo operatore oppure online con spedizione a domicilio oltre alla possibilità di pagare e ritirare la SIM presso una tabaccheria convenzionata con Banca 5, per Kena, oppure presso le edicole convenzionate per ho-mobile.

La SIM ho. ha una validità di 12 mesi dall’ultima ricarica. A partire dall’undicesimo mese il cliente potrà solo ricevere chiamate. Per aggiornare la data di scadenza della SIM basta fare una ricarica.

La validità della SIM Kena Mobile è di 12 mesi dall’ultima ricarica effettuata. Fino al 13° mese il cliente potrà ricevere chiamate, ma non telefonare, dal 14° fino alla fine del 24° mese la SIM non riuscirà né a trasmette né ricevere ma potrà essere riattivata con una ricarica effettuata entro 24 ore dallo sblocco richiesto al 181. Superato il 24° mese la linea verrà definitivamente cessata.

E’ possibile richiedere la sostituzione della SIM ho., presso un punto vendita autorizzato, in caso di furto o smarrimento, blocco per errata digitazione del PUK, malfunzionamento o sostituzione volontaria. La sostituzione della SIM per malfunzionamento è gratuita entro 24 mesi dall’acquisto, mentre in tutti gli altri casi costa 5 euro che saranno addebitati direttamente su credito residuo.

Anche il secondo brand TIM consente di sostituire la SIM malfunzionante recandosi presso uno dei punti vendita autorizzati. La sostituzione è gratuita per i 24 mesi successivi dall’acquisto della SIM, terminati i quali, il costo da sostenere sarà pari a 10 euro.

Il cliente Kena o ho-mobile potrà effettuare chiamate, inviare SMS e navigare utilizzando i bundle della propria offerta nazionale quando si trova nei Paesi dell’Unione Europea, secondo il regolamento Roaming Like at Home con una differenza tra i due operatori. La SIM Kena Mobile è disabilitata di default al traffico dati all’estero, mentre quella ho. è già abilitata.

Se il cliente Kena Mobile ha bisogno di navigare nei Paesi UE, può chiedere l’abilitazione dati Roaming inviando un SMS gratuito con testo DATI ON al numero +393505999990. Dopo aver inviato l’SMS, bisogna spegnere e riaccendere il cellulare per poi accedere al SIM TOOLKIT (icona sul proprio cellulare) e selezionare la modalità di Roaming manuale estero.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale Telegram di MondoMobileWeb. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.