Vodafone: ecco i dettagli su come funzionerà l’abilitazione al 5G in base alla propria offerta


A partire dal 16 Giugno 2019, Vodafone diventerà ufficialmente il primo operatore di rete mobile italiano in grado di offrire la connettività 5G a livello commerciale per tutti i suoi clienti. In particolare, alcune offerte saranno abilitate senza costi aggiuntivi sin da subito, mentre tutte le altre avranno bisogno di un’opzione a pagamento per navigare in 5G.

Vodafone aveva deciso di annunciare il lancio della sua rete 5G con una conferenza stampa indetta lo scorso 5 Giugno 2019 a Milano, in cui è intervenuto il CEO Aldo Bisio.

Vodafone

Nella conferenza erano state svelate le prime città coperte dalla Giga Network 5G di Vodafone, ossia Milano e 28 comuni dell’area metropolitana, Torino, Bologna, Roma e Napoli, le quali beneficeranno da subito della rete di ultima generazione, mentre entro il 2021 l’operatore conta di raggiungere le 100 città coperte.

Rispetto a quanto comunicato dall’operatore nel comunicato stampa rilasciato in seguito alla conferenza, MondoMobileWeb è adesso in grado di aggiungere ulteriori dettagli sul meccanismo con cui le offerte già abilitate potranno collegarsi al 5G e anche sull’opzione per i già clienti con tutte le altre offerte.

   

Secondo alcune indiscrezioni, infatti, a partire dal 16 Giugno 2019 verrà attivata in automatico l’opzione gratuita denominata Promo 5G, che sarà valida solo per le nuove attivazioni o per il cambio offerta verso quelle già preannunciate dall’operatore, ossia Red Unlimited Smart, Red Unlimited Ultra, Red Unlimited Black, Shake it Easy per gli under 30 e l’offerta convergente Vodafone One Pro.

Questo significa che il 16 Giugno 2019 il 5G di Vodafone verrà abilitato solo per i nuovi clienti che attivano una delle suddette offerte e per i già clienti che effettuano un cambio piano su queste promozioni.

L’opzione Promo 5G si attiverà in automatico contestualmente all’attivazione di una di queste offerte tariffarie, dunque non sarà richiedibile da nessun canale di vendita.

Invece, a partire dal 17 Giugno 2019, l’opzione gratuita Promo 5G verrà attivata in automatico per tutti i già clienti Vodafone con le offerte che erano state precedentemente annunciate come 5G Ready, ossia solo le offerte della gamma Red Unlimited.

Ecco il testo del messaggio che dovrebbero ricevere i già clienti che hanno attivato prima del 16 Giugno 2019 le offerte Red Unlimited Smart, Red Unlimited Ultra e Red Unlimited Black:

Benvenuto sulla Giga Network 5G. Ora puoi raggiungere il massimo della performance del 5G, senza costi aggiuntivi. Info su voda.it/myofferta

Dunque, secondo alcune indiscrezioni non ancora confermate, i già clienti Shake it Easy e Vodafone One Pro attivati prima del 16 Giugno 2019 non dovrebbero poter beneficiare senza costi aggiuntivi della connettività 5G.

Per la conferma di questo meccanismo sarà necessario attendere i prossimi giorni, ed eventualmente sarà possibile segnalarlo a MondoMobileWeb.

Come già raccontato, fra le offerte che dovrebbero avere l’opzione Promo 5G senza costi aggiuntivi rientrano anche le offerte ad personam della gamma Red Unlimited per già clienti, le quali dovrebbero essere abilitate, così come quelle standard, dal 16 Giugno 2019 per le nuove attivazioni e dal 17 Giugno 2019 per chi le ha attivate prima del 16 Giugno 2019.

Di seguito un riepilogo con le caratteristiche principali delle prime offerte con cui si potrà navigare in 5G su rete Vodafone:

  • Shake it Easy è attivabile nei negozi e online (ecco il link diretto) solo dai clienti Under 30, e prevede minuti ed SMS illimitati e 30 Giga di internet in 4G, 4.5G e 5G con Giga Illimitati su Chat, Mappe, Social e Musica, il tutto al costo di 14,99 euro al mese. L’offerta è personalizzabile fino a 50 Giga a 16,99 euro al mese, e inoltre in caso di addebito su carta di credito si avranno 30 Giga aggiuntivi.
  • Vodafone Red Unlimited Smart, disponibile nei negozi e online (ecco il link diretto), prevede minuti ed SMS illimitati verso tutti, minuti illimitati verso i paesi UE e 20 Giga di internet in 4G, 4.5G e 5G con Giga illimitati su Chat, Mappe, Social e Musica, il tutto al costo di 18,99 euro al mese con addebito su carta di credito o conto corrente (SEPA SDD) anzichè 24,99 euro.
  • Vodafone Red Unlimited Ultra, attivabile nei negozi e online (ecco il link diretto), prevede minuti ed SMS illimitati verso tutti, minuti illimitati verso i paesi UE (200 minuti e 1GB in roaming extra UE) e 30 Giga di internet in 4G, 4.5G e 5G con Giga illimitati su Chat, Mappe, Social e Musica, il tutto al costo di 24,99 euro al mese con addebito su carta di credito o conto corrente (SEPA SDD) anzichè 34,99 euro.
  • Vodafone Red Unlimited Black, si può richiedere nei negozi e online (ecco il link diretto), e comprende minuti ed SMS illimitati, Giga illimitati in 4G, 4.5G e 5G, minuti illimitati verso i paesi dell’Unione Europea e 1000 minuti verso alcune destinazioni internazionali, e inoltre 500 minuti e 5GB in roaming extra UE, il tutto al costo di 39,99 euro al mese con addebito su carta di credito o conto corrente (SEPA SDD) anzichè 59,99 euro.
  • Vodafone One Pro, l’offerta convergente fisso-mobile, ha un costo a partire da 36,90 euro al mese e, oltre alla rete fissa, comprende una SIM voce con minuti illimitati verso tutti, 10 Giga di internet in 4G, 4.5G e 5G oltre a Giga illimitati per Chat, Mappe, Social e per ascoltare Musica. Con la promo Raddoppio Giga si arriva a 25 Giga al mese.

Per maggiori dettagli su queste offerte tariffarie di Vodafone pronte per il 5G si invita a consultare l’articolo dedicato.

Vodafone 5G

Invece, così come aveva anticipato Vodafone nel suo comunicato, si conferma la possibilità per tutti gli altri clienti dell’operatore di attivare l’opzione aggiuntiva denominata 5G Start a 5 euro al mese, con il primo mese gratuito.

L’add-on potrà essere richiesto a partire dal 16 Giugno 2019 da tutti i nuovi e già clienti Vodafone, sia ricaricabili che abbonamento, con offerte diverse da quelle in cui verrà attivata Promo 5G, e che hanno una componente dati attiva. Il rinnovo è automatico ma si potrà disattivare da tutti i canali.

In tutti i casi, oltre ad avere una di queste opzioni, per sfruttare la nuova Giga Network 5G di Vodafone sarà necessario essere in una delle città coperte dal servizio, avere uno smartphone con modem 5G e una SIM da almeno 128K.

Secondo alcune informazioni raccolte, se inizialmente lo smartphone compatibile non dovesse agganciare la rete 5G e visualizzare l’icona sul display, si potrà provare ad attivare la modalità aereo e poi disattivarla, altrimenti, se il problema persiste, si può provare a riavviare lo smartphone.

Anteprima MondoMobileWeb. Si ringrazia Davide per la segnalazione. Senza ufficializzazioni da parte di Vodafone, quelle pubblicate in questa pagina sono da ritenersi indiscrezioni senza alcun valore informativo e commerciale.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale Telegram di MondoMobileWeb. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.