Tre: con Free Power 60GB e Super Power 100GB molti smartphone sono acquistabili senza anticipo


Dal 15 Aprile al 12 Maggio 2019, salvo eventuali proroghe, i nuovi clienti Tre possono decidere di comprare a rate un nuovo cellulare abbinandolo alla nuova offerta Free Super Power. Di seguito si riportano le condizioni economiche previste per i device attualmente disponibili.

Si premette che nuovi e già clienti possono anche optare per la sottoscrizione dell’opzione tariffaria tradizionale denominata Free Power.

Per quanto concerne il bundle ed il prezzo mensile, Free Power offre minuti ed SMS illimitati verso tutti e 60 Giga di internet a 11,99 euro al mese, mentre Free Super Power, al costo di 14,99 euro, aumenta il traffico internet a 100 Giga lasciando invariati minuti ed SMS. In tutti i casi è necessario aggiungere 5,99 euro al mese per i servizi aggiuntivi garantiti dalle Free.

Sottoscrivendo le offerte della gamma Free il cliente, oltre ad un servizio prepagato e ad uno smartphone, acquista infatti anche i servizi Cambia, Restituisci e Tieni, ad un costo complessivo mensile, che varia a seconda dello smartphone scelto.

   

Nel dettaglio, il servizio Cambia permette all’utente di sostituire lo smartphone scegliendone uno nuovo tra quelli disponibili nel listino Free, presso un negozio 3, dopo 18 mesi dall’attivazione e senza senza costi aggiuntivi. In tal modo si rinnova l’offerta Free, sottoscrivendo un nuovo contratto, con un nuovo smartphone incluso per 30 mesi.

La possibilità di cambiare lo smartphone è esercitabile dal 19° al 29° mese, ed in base al listino in vigore il nuovo smartphone potrà prevedere un anticipo. Tutti coloro che non godono del servizio Cambia possono, soltanto durante il 29° mese (dal 60° al 30° giorno antecedente la scadenza del contratto), restituire lo smartphone ad un costo di 50 euro. Al termine della durata contrattuale il cliente mantiene la stessa offerta in versione solo SIM.

I clienti che non hanno effettuato ne il cambio, ne la restituzione dello Smartphone, al 30° mese rimarranno in possesso dello Smartphone pagando il costo Tieni e mantenendo la stessa offerta in versione solo SIM.

E’ inclusa anche l’assicurazione Kasko, che garantisce la protezione dello smartphone anche sui danni accidentali non coperti dalla garanzia legale, permettendo di usufruire di un intervento di riparazione ogni 12 mesi per un massimo di 2 interventi totali.

E’ previsto un vincolo di 30 mesi e l’acquisto del device mediante finanziamento Compass o Vendita a Rate 3 con addebito su Carta di Credito. il costo mensile delle opzioni tariffarie è da intendersi a tempo indeterminato e non si può effettuare il pagamento dei rinnovi dell’offerta con Carte Prepagate e Carte Electron.

Il contributo di attivazione per Free Power e Free Super Power ammonta a 6,99 euro, invece di 55,99 euro, per i nuovi clienti (sia in portabilità che con nuovo numero) che rimangono attivi per  tutto il periodo contrattuale. Mentre per i già clienti è previsto un contributo di cambio offerta di 9,99 euro, invece di 58,99 euro, ma soltanto per la Free Power. Free Super Power non è infatti attivabile dai già clienti.

In caso di disattivazione anticipata, in entrambi i casi verranno addebitati i restanti 49 euro del costo di attivazione, e anche il versamento in un’unica soluzione delle rate residue non ancora corrisposte relative all’acquisto del telefono. Il costo di una nuova SIM Tre è di 10 euro senza traffico incluso.

A tutti i clienti che sono passati ad altro operatore da meno di 60 giorni e desiderano tornare in Tre richiedendo la portabilità del numero, sarà addebitato un ulteriore importo di 19 euroNon sarà possibile disattivare l’opzione senza recedere dall’offerta.

Ecco le condizioni economiche previste con l’offerta Free Super Power per gli smartphone attualmente disponibili:

  • iPhone XS 64GBAcquistabile con un anticipo di 0 euro e 30 rate mensili da 30,99 euro. La rata finale è di 126,8 euro. (finanziamento Compass)
  • iPhone XS 64GBAcquistabile con un anticipo di 179,99 euro e 30 rate mensili da 30,99 euro. La rata finale è di 130,8 euro. (Vendita a rate 3)
  • iPhone XR 64GBAcquistabile con un anticipo di 0 euro e 30 rate mensili da 20,99 euro. La rata finale è di 126,8 euro. (finanziamento Compass)
  • iPhone XR 64GBAcquistabile con un anticipo di 139,99 euro e 30 rate mensili da 20,99 euro. La rata finale è di 121,9 euro. (Vendita a rate 3)
  • Samsung Galaxy S10 Plus 128GBAcquistabile con un anticipo di 0 euro e 30 rate mensili da 20,99 euro. La rata finale è di 78,3 euro. (finanziamento Compass)
  • Samsung Galaxy S10 Plus 128GBAcquistabile con un anticipo di 139,99 euro e 30 rate mensili da 20,99 euro. La rata finale è di 73,8 euro. (Vendita a rate 3)
  • Samsung Galaxy S10 128GBAcquistabile con un anticipo di 0 euro e 30 rate mensili da 16,99 euro. La rata finale è di 150 euro. (finanziamento Compass)
  • Samsung Galaxy S10 128GBAcquistabile con un anticipo di 0 euro e 30 rate mensili da 16,99 euro. La rata finale è di 74,8 euro. (Vendita a rate 3)
  • Huawei P30 Pro 128 GBAcquistabile con un anticipo di 0 euro e 30 rate mensili da 15,99 euro. La rata finale è di 72,9 euro. (finanziamento Compass)
  • Huawei P30 Pro 128 GBAcquistabile con un anticipo di 119,99 euro e 30 rate mensili da 15,99 euro. La rata finale è di 68,9 euro. (Vendita a rate 3)
  • Huawei P30Acquistabile con un anticipo di 0 euro e 30 rate mensili da 12,99 euro. La rata finale è di 69,8 euro. (finanziamento Compass)
  • Huawei P30Acquistabile con un anticipo di 99,99 euro e 30 rate mensili da 12,99 euro. La rata finale è di 66,3 euro. (Vendita a rate 3)

Ecco invece alcuni device di fascia alta rateizzabili in abbinamento all’opzione tariffaria Free Power con smartphone.

Apple iPhone XS Max: disponibile mediante finanziamento Compass, con un anticipo di 189,99 euro e 30 rate mensili da 43,99 euro per il taglio di memoria da 512GB, mentre per quello da 256GB con un anticipo di 129,99 euro e 30 rate mensili da 36,99 euro. La versione da 64GB è invece acquistabile a rate di 33,99 euro al mese ed un anticipo pari a 49,99 euro. La rata finale ammonta, rispettivamente, a 146,90, 141,30 e 138,30 euro.

Per quanto riguarda invece la vendita a rate 3 con addebito su carta di credito, l’anticipo sale a 299,99 euro per il taglio da 512GB, a 279,99 per quello da 256GB e a 199,99 per la versione con 64GB di memoria. La rata finale ammonta, rispettivamente, a 143,30 136,30 e 133,30 euro.

Apple iPhone XS: acquistabile mediante finanziamento Compass, con anticipo di 129,99 euro e 30 rate mensili da 41,99 euro per il taglio di memoria da 512GB, mentre per quello da 256GB in 30 rate mensili da 35,99 euro con un anticipo di 49,99 euro ed, infine, in 30 rate mensili da 31,99 euro con un anticipo di 0 euro per la versione da 64GB. La rata finale ammonta, rispettivamente, a 145,80, 140,80 e 136,30 euro.

Per chi opta per vendita a rate 3 con addebito su carta di credito, è richiesto un anticipo di 259,99 euro per il taglio da 512GB, di 209,99 per quello da 256GB e di 179,99 per la versione con 64GB di memoria. La rata finale ammonta, rispettivamente, a 141,30, 135,30 e 130,80 euro.

Apple iPhone XR: disponibile mediante finanziamento Compass, con 30 rate mensili da 27,99 euro ed una rata finale di 132,3 euro per il taglio di memoria da 256GB, mentre per quello da 128GB con 30 rate mensili da 23,99 euro ed una rata finale di 128,8 euro, che diminuisce a 126,8 euro per il modello da 64GB, per il quale le 30 rate ammontano a 21,99 euro. L’anticipo è pari a 0 euro per tutti.

Per quanto riguarda invece l’acquisto mediante vendita a rate 3 con addebito su carta di credito, l’anticipo sale a 159,99 euro per taglio da 256GB, 149,99 euro per il modello da 128GB e a 139,99 per quello da 64GB. La rata finale ammonta, rispettivamente, a 126,90, 123,80 e 121,90 euro.

Apple iPhone X 64GB: acquistabile mediante finanziamento Compass, con anticipo di 0 euro, 30 rate mensili da 27,99 euro ed una rata finale di 132,9 euro. Con vendita a rate 3 con addebito su carta di credito, l’anticipo passa a 169,99 euro e la rata finale diminuisce a 127,30 euro.

Apple iPhone 8 Plus 64GB: disponibile mediante finanziamento Compass, con anticipo di 0 euro, 30 rate mensili da 19,99 euro ed una rata finale di 124,8 euro. La vendita a rate 3 con addebito su carta di credito, prevede un anticipo di 129,99 euro ed una  rata finale di 120,30 euro.

Samsung Galaxy S10+: disponibile mediante finanziamento Compass, con un anticipo di 0 euro e 30 rate mensili da 28,99 euro per il taglio di memoria da 512GB, mentre per quello da 128GB con un anticipo di 0 euro e 30 rate mensili da 21,99 euro. La rata finale ammonta, rispettivamente, a 84,90 e 78,30 euro.

Per quanto riguarda invece la vendita a rate tre con addebito su carta di credito, l’anticipo sale a 169,99 euro per il taglio da 512GB e a 139,99 per la versione con 128GB di memoria. La rata finale ammonta, rispettivamente, a 7, 9,90 e 73,80 euro.

Samsung Galaxy S10e: acquistabile mediante finanziamento Compass, con il pagamento di 30 rate mensili da 13,99 euro, un anticipo di 0 euro ed una rata finale di 71,80 euro. Con vendita a rate 3 l’anticipo sale a 109,99 euro e la rata finale passa a 67,90 euro.

Samsung Galaxy S10: acquistabile mediante finanziamento Compass, con anticipo di 0 euro e 30 rate mensili da 25,99 euro per il taglio di memoria da 512GB, mentre per quello da 128GB in 30 rate mensili da 17,99 euro con un anticipo di 0 euro. La rata finale ammonta, rispettivamente, a 81,90 e 74,80 euro.

Per quanto concerne l’acquisto mediante vendita a rate 3 con addebito su carta di credito, il contributo iniziale passa a 159,99 euro per il taglio da 512GB e a 119,99 euro per quello da 128GB. La rata finale ammonta, rispettivamente, a 76,80 e 70,80 euro.

Samsung Galaxy Note 9: richiede 30 rate mensili da 22,99 euro, un anticipo di 0 euro ed una rata finale di 78,8 euro per il finanziamento Compass, mentre per la vendita a rate tre con addebito su carta di credito l’anticipo ammonta a 103,99 euro e la rata finale passa a 73,90 euro.

Per il Note 9 è previsto un costo promozionale di 2,99 euro per tutti i servizi offerti da Free, anzichè i tradizionali 5,99 euro in più.

Huawei Mate 20 Pro: disponibile mediante finanziamento Compass, con un anticipo di 0 euro e 30 rate mensili da 17,99 euro ed una rata finale ammonta a 75,9 euro. Per quanto riguarda la vendita a rate 3 con addebito su carta di credito, l’anticipo passa a 129,99 euro e la rata finale a 71,80 euro.

Huawei P30 Pro: acquistabile mediante finanziamento Compass, con anticipo di 0 euro e 30 rate mensili da 19,99 euro per il taglio di memoria da 256GB, mentre per quello da 128GB in 30 rate mensili da 16,99 euro con un anticipo di 0 euro. La rata finale ammonta, rispettivamente, a 75,80 e 72,90 euro.

La vendita a rate con addebito su carta di credito, prevede invece un contributo iniziale di 129,99 euro ed una rata finale di 71,8 euro per il modello da 256GB, mentre per quello di 128GB l’anticipo ammonta a 119,99 euro a la rata finale a 68,90 euro.

Huawei P30 128GB: richiede 30 rate mensili da 13,99 euro con un anticipo di 0 euro ed una rata finale di 69,8 euro se si opta per il finanziamento Compass. Con vendita a rate 3 cambiano invece, l’anticipo che aumenta a 99,99 euro e la rata finale di 66,30 euro.

Huawei P20 Pro: disponibile in 30 rate mensili da 9,99 euro con un anticipo di 0 euro ed una rata finale di 66,9 euro se si opta per il finanziamento Compass. Con vendita a rate 3 cambiano invece, l’anticipo che aumenta a 89,99 euro e la rata finale di 63,90 euro.

Huawei P20: è acquistabile con finanziamento Compass in 30 rate mensili da 7,99 euro con un anticipo di 0 euro ed una eventuale rata finale di 64,3 euro. Con vendita a rate 3 cambiano invece, l’anticipo che aumenta a 79,99 euro e la rata finale di 61,90 euro.

Free Power Ricaricabile include traffico illimitato con uno scatto alla risposta di 30 centesimi di euro (IVA inclusa) per le chiamate dall’Italia verso l’estero (Paesi UE: Belgio, Francia, Germania, Lussemburgo, Paesi Bassi, Danimarca, Irlanda, Regno Unito, Grecia, Portogallo, Spagna, Austria, Finlandia, Svezia, Cipro, Estonia, Lettonia, Lituania, Malta, Polonia, Rep. Ceca, Slovacchia, Slovenia, Ungheria, Bulgaria, Romania, Croazia) e per le chiamate effettuate e ricevute in roaming all’Estero. Il traffico è valido anche da Italia, Svizzera, USA, Canada, Cina e Hong Kong verso il paese stesso e verso l’Unione Europea.

Per le chiamate dall’Italia verso i Paesi: Bulgaria, Croazia, Romania, Slovacchia e Slovenia la durata massima della chiamata è di 20 minuti; superato tale limite, il traffico effettuato in eccedenza sarà addebitato in base alla tariffa Internazionale prevista per ciascun Paese, consultabile sul sito ufficiale dell’operatore alla sezione estero. Stesso discorso per le chiamate effettuate e ricevute in Roaming Internazionale in Cina, Canada, Stati Uniti e Svizzera.

Sottoscrivendo le opzioni tariffarie il cliente usufruisce gratuitamente dell’abbonamento semestrale ad Apple Music, del servizio Giga Bank che permette di accumulare i Giga non utilizzati nell’arco del mese, ma anche dell’adesione all’iniziativa Grande Cinema 3, con la quale si usufruisce di uno sconto pari al 50% del valore del biglietto acquistato dall’intestatario della Card 2×1 e di uno sconto pari al 50% del valore del biglietto acquistato dalla persona portata dall’intestatario della Card 2×1, utilizzabile per andare al cinema fino a 2 volte al giornofestività incluse.

In più per tutti i nuovi clienti che attivano le offerte entro il 12 Maggio 2019, salvo proroghe, l’Opzione 4G LTE che permette di accedere alla rete dati ad alta velocità 4G di Tre, è inclusa gratuitamente. In caso di presenza o di sottoscrizione contestuale o successiva di un’offerta Fibra e Internet da Fisso, le due Free offrono Giga illimitati.

Free Power e Free Super Power sono attivabili soltanto con Power29, e sono incompatibili con le offerte Play ed All-in e con tutte le opzioni che prevedono un addebito automatico su carta di credito o conto corrente.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale Telegram di MondoMobileWeb. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.