Wind rete fissa: come si attiva e come funziona la SIM dati da 100 Giga. Con Telefono Incluso modem 4G a costo zero


Come raccontato svariate volte da MondoMobileWeb, dal 22 Gennaio 2018 le offerte di rete fissa Wind prevedono l’attivazione in negozio di una SIM dati abbonamento, con 100GB di traffico Internet 4G incluso. Inoltre con Telefono Incluso è anche possibile associare un router 4G a costo zero per utilizzare liberamente la SIM.

Wind SIM 100 Giga

I 100 Giga inclusi sono condivisibili con un massimo 4 SIM Wind Family con la stessa anagrafica e con un massimo di 4 SIM Ricaricabili, attive anche con anagrafiche differenti. Possono essere associate le sole SIM Wind con le offerte ricaricabili All Inclusive e Call Your Country Super (entrambe anche in versione Easy Pay), Call Your Country Premium, per un massimo di 8 SIM.

Per attivare la SIM è necessario mettere in condivisione i Giga della SIM dati con almeno una SIM voce Wind con attiva una delle offerte citate in precedenza. È possibile anche attivare contestualmente una nuova SIM Wind con una delle offerte propedeutiche al ritiro della SIM da 100 Giga.

I clienti Wind che avevano attivato un’offerta Wind Home precedente al 22 Gennaio 2018 e che hanno attivato la SIM dati con 50GB possono modificare la sola componente mobile e portare i Giga inclusi a 100. Il cambio piano costa 9 euro (gratuito per i piani abbonamento Extra SIM, Internet, Internet 1Giga, Wind Dati, Mega Ore, Internet No Stop e Internet Big) e se è presente un’opzione Telefono Incluso questa rimane attiva. Anche chi non aveva ancora attivato la SIM con 50GB avrà la possibilità di accedere all’offerta dei 100GB condivisi e richiedere la nuova SIM.

   

I 100GB condivisi vengono consumati dopo i Giga delle offerte attive sulle SIM associate. Superata la soglia dei Giga utilizzabili alla velocità del 4G si continua a navigare a velocità ridotta fino ad un massimo di 128 Kbps. La condivisione dei Giga avverrà invece tramite un contatore unico nei sistemi Wind che conteggia il traffico dati utilizzato dalle SIM Wind che sono state collegate. I 100 Giga possono essere utilizzati anche in Roaming Europeo.

Si ricorda che contestualmente (o anche in seguito) all’attivazione della SIM è possibile associare, grazie all’opzione Telefono Incluso, un modem mobile 4G a costo zero per sfruttare al meglio la SIM appena attivata. Basterà dunque recarsi in un qualsiasi punto vendita Wind e scegliere uno dei modelli di modem solitamente proposti a costo zero, che variano a seconda della disponibilità del singolo negozio e possono essere: Alcatel Linkzone MW40V, WebPocket Alcatel (Linkzone MW40V no brand) o WebPocket Huawei (E5573).

router 4G

Così come per la SIM dati, per poter ritirare anche il modem è necessario che il contratto di rete fissa Wind preveda il pagamento con domiciliazione bancaria o postale SEPA SDD.

In questo modo, inserendo la SIM nel modem, si potranno sfruttare appieno i 100GB al mese con qualsiasi dispositivo dotato di Wi-Fi oppure come una chiavetta, collegandolo tramite cavo USB magari ad un PC datato.

Per questi modem sono previste 30 rate a 0 euro senza alcun anticipo. Solo in caso di recesso dalla SIM dati nell’arco dei primi 30 mesi è previsto il pagamento della rata finale da 69,90 euro. Ricordiamo che in caso di recesso nei primi 24 mesi bisognerà pagare, oltre alla rata finale del modem, anche la penale della SIM che ammonta a 45 euro.

Se si è già in possesso di un modem 4G o non si è interessati, è possibile associare anche altri prodotti a costo zero, come ad esempio la videocamera Wi-Fi Home&Life Cam o la Google Chromecast. Per entrambi sono previste 30 rate da 0 euro senza anticipo e una rata finale in caso di recesso anticipato nell’arco dei primi 30 mesi rispettivamente da 89,90 euro34,90 euro.

Si ricorda che l’opzione Telefono Incluso prevede l’associazione di un solo prodotto per ogni SIM. Non è dunque possibile associare alla SIM da 100GB più device tra quelli a listino.

In caso di impossibilità tecniche che non consentano l’attivazione della linea fissa, il piano Internet Mobile viene migrato automaticamente verso il piano Internet 50GB, in promozione al costo di 15 euro (in caso di ADSL 7 a Mega – INTERNET7 – è prevista la disattivazione della SIM).

In caso di disattivazione volontaria della propria offerta di rete fissa Wind prima dei 48 mesi di vincolo, la SIM con 100GB viene migrata automaticamente verso l’opzione Internet 50 GIGA al prezzo standard. Se il cliente richiede anche la disattivazione della SIM con 50GB prima di 24 mesi, in caso di associazione di Telefono Incluso, verranno attribuite inoltre le rate a scadere, se previste, e la rata finale.

Rispetto a prima non è più prevista la penale da 45 euro in caso di disattivazione nei primi 24 mesi dall’attivazione, ma si potrà dunque decidere di disattivare la SIM senza ulteriori costi (salvo eventuali rate residue di prodotti Telefono Inlcuso).

Per maggiori informazioni e per attivare la SIM da 100 Giga si invita a recarsi un negozio Wind.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.