Fastweb: rimodulazione con aumenti per alcuni clienti di rete fissa dal 1° Agosto 2018


In questi giorni, Fastweb, sta comunicando ad alcuni suoi utenti di rete fissa una nuova modifica contrattuale che entrerà in vigore a partire dal 1° Agosto 2018, e che prevede aumenti sul canone mensile dell’offerta.

Secondo quanto ricevuto dalle segnalazioni, una delle offerte colpite sarebbe Joy, risalente al 2014. Non è escluso che ci possano essere anche altre offerte coinvolte di cui però non è possibile sapere il nome dato che il sito Fastweb non prevede una sezione informativa sul proprio sito dove pubblicare le modifiche contrattuali. Se si è ricevuta la comunicazione di rimodulazione da Fastweb con altre offerte di rete fissa si invita a segnalarlo nei commenti!

L’avviso per gli utenti coinvolti dalla rimodulazione è disponibile nell’area clienti MyFastPage nella sezione “Comunicazioni“.

   

Nel caso di Joy, a partire dal 1° Agosto 2018 il costo mensile dell’offerta subirà un aumento di 4 euro IVA inclusa, senza nessun eventuale upgrade tecnologico sulla linea.

L’azienda, nella comunicazione inviata, spiega l’aumento come un “parziale adeguamento ai prezzi delle attuali offerte Fastweb” in modo da “accelerare il costante miglioramento dei nostri servizi, l’innovazione e l’arricchimento dell’offerta”.

Tutto questo dopo aver inizialmente ricordato alla gentile clientela gli obiettivi raggiunti in questi ultimi anni, come il raggiungimento di 5 milioni di utenti in fibra ottica, grazie anche alla migrazione di 300000 utenze a “connessioni ad internet più performanti”, oppure l’aver riportato l’assistenza tecnica in Italia, ma anche gli investimenti effettuati e da effettuare in futuro (vedi rete 5G).

Si ringrazia Marco per la segnazione

Nel caso i clienti coinvolti non accettino la variazione sarà possibile recedere senza costi o penali richiedendo la cessazione della linea o il passaggio ad altro operatore entro il 20 Agosto 2018, comunicando la propria volontà tramite l’invio di una raccomandata A/R all’indirizzo Fastweb S.p.A. – Casella Postale 126 – 20092 Cinisello Balsamo (MI), o tramite PEC all’indirizzo fwgestionedisattivazioni@pec.fastweb.it;

Il titolare della linea dovrà allegare la copia del documento d’identità, specificando nella richiesta la causale di recesso “modifica delle condizioni contrattuali”. In caso di pagamenti rateali si verrà contattati per definire le modalità di pagamento.

Per maggiori informazioni si invita a recarsi presso uno dei negozi Flagship Fastweb o a contattare il Servizio Clienti dell’operatore.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.