Tre: nuove offerte online All-In Prime Digital (1000 minuti, 1000 sms, 10 Giga) e All-In Master Digital (minuti illimitati, 1000 sms, 30 Giga) a partire da 7 euro al mese


Dal 10 Gennaio 2018, salvo eventuali proroghe, tutti i nuovi clienti 3 con contestuale richiesta di portabilità del proprio numero attivo con un altro operatore nazionale possono attivare una delle nuove offerte ricaricabili online All-In Prime Digital e All-In Master Digital con vincolo contrattuale di almeno 24 mesi e con addebito su carta di credito o conto corrente.

ALL-IN Prime Digital prevede 1000 minuti verso tutti i numeri nazionali mobili e rete fissa, 1000 SMS verso tutti e 10 GIGA in 3G con GIGA Bank a 7 euro al mese a tempo indeterminato. In più 3 mesi di NetFlix Standard incluso.

ALL-IN Master Digital prevede minuti illimitati verso tutti i numeri nazionali mobili e rete fissa, 1000 SMS verso tutti e 30 GIGA in 3G con GIGA Bank a 10 euro al mese a tempo indeterminato. In più 3 mesi di NetFlix Standard incluso.

Al termine del periodo promozionale l’Abbonamento Netflix si rinnoverà automaticamente a pagamento (attualmente 10,99 euro al mese) salvo disdetta.

   

Le offerte elencate sono in edizione limitata, sono disponibili online su 3Store Web ai seguenti link speciali: All-In Prime Digital a 7 euro al mese e All-In Master Digital a 10 euro al mese.

I clienti possono completare l’attivazione direttamente online, oppure decidere di attivare l’offerta in un 3Store. In quest’ultimo caso saranno invitati ad inserire il loro indirizzo mail, al quale riceveranno la seguente comunicazione (esempio per ALL-IN Prime Digital), con il codice coupon.

E’ importante ricordare che solo per le nuove attivazioni dal 20 Novembre 2017 al 21 Gennaio 2018 (salvo proroghe) l’opzione 4G LTE sulla rete 3 è gratuita anzichè 1 euro al mese fino al 31 Maggio 2018. Quindi i nuovi clienti che attivano All-In Prime Digital e vogliono utilizzare e mantenere attiva l’Opzione 4G, dal 1° Giugno 2018 subiranno un aumento del prezzo da 7 a 8 euro al mese. Se si sceglie All-In Master Digital, dal 1° Giugno 2018 con l’Opzione 4G attiva, si passa da 10 a 11 euro al mese. In qualsiasi momento è possibile disattivare l’Opzione 4G LTE dall’Area Clienti 3.

Le offerte All-In di 3 con vincolo prevedono alcuni servizi inclusi: Giga Bank che permette di accumulare i Giga non consumati nel mese fino ad un massimo pari al doppio dei GIGA erogati mensilmente dalla propria opzione; Always On per non rimanere senza credito, col servizio di ricarica automatica; controllo VAS per navigare senza sorprese in quanto è presente in automatico il blocco dei servizi a sovrapprezzo.

Noi di MondoMobileWeb abbiamo trovato alcuni dettagli per Voi. Il contribuito di attivazione dell’offerta All-In Digital è gratuita. Le soglie mensili di minuti ed SMS non sono cumulabili e si rinnovano alle ore 00:00 ogni primo giorno del mese e sono disponibile fino alle 23.59 dell’ultimo giorno del mese solare. Le soglie mensili di internet si rinnovano alle ore 00:00 ogni primo giorno del mese solare.

Il metodo di pagamento mensile per le offerte con vincolo deve avvenire con Carta di Credito o domiciliazione bancaria/postale SDD (non sono accettate le carte prepagate, le carte estere e le carte electron). È previsto un ulteriore contributo di attivazione di 49 euro addebitato solo in caso di mancato rispetto della durata contrattuale. Non è possibile disattivare l’opzione senza recedere dall’offerta. Durante l’impegno contrattuale non è possibile effettuare un cambio opzione o un cambio taglio. Per i nuovi clienti 3 che attivano le opzioni, il costo del primo mese è pari a metà del costo mensile e sarà addebitato il mese successivo a quello di attivazione.

Superate le soglie settimanali di minuti e traffico Internet si applica rispettivamente la tariffa di 29 centesimi di euro al minuto senza scatto alla risposta, 20 centesimi di euro per ogni 20 MB senza scatto di apertura sessione (tariffa valida anche in GPRS con la rete Wind). Il traffico internet extrasoglia acquistato non potrà essere utilizzato in sessioni separate. Per l’invio degli SMS, se si supera la soglia dei 500 sms, si applica la tariffa di 29 centesimi di euro per ogni SMS inviato.

Quando si attiva una nuova sim ricaricabile Tre, in automatico si attiva la tariffa base “Power29”, che prevede un canone di 0,50 euro ogni 7 giorni (2 euro ogni 4 settimane). Le offerte “All-In” prevedono lo sconto del 100% del canone settimanale del piano tariffario, quindi non sarà necessario cambiare piano verso Tre Basic.

Il servizio “Ti ho cercato” (1,50 euro ogni mese solare solo in caso di utilizzo) è abilitato al momento dell’attivazione della Sim 3. Dopo circa 48 ore è possibile disattivare il servizio digitando la stringa *112#invio oppure tramite i servizi di 3 dell’APP Area Clienti 3.

Si ringraziano Antonio, Davide, Renato e Salvatore per le prime segnalazioni. Senza ufficializzazioni da parte di Wind Tre, quelle pubblicate in questa pagina sono da ritenersi indiscrezioni senza alcun valore informativo e commerciale.






 

Se questo post di MondoMobileWeb ti è piaciuto, condividilo sui social network! Diventa Fan di MondoMobileWeb su Facebook, seguici su Twitter e iscriviti gratis nel nostro canale Telegram per ricevere tante informazioni e consigli utili in tempo reale. Aspettiamo sempre i vostri commenti condividendo le vostre esperienze.


 



Leggi il Regolamento prima di pubblicare un commento nella piattaforma Disqus


  • m Arch Tom’s on Bar N Ass

    … e’ un vero peccato che dal dicembre scorso potenza e qualita’ del segnale siano notevolmente degradati ( nonostante in zona esistano celle per entrambe le reti TRE e WIND ).

    in seguito all’ aggiornamento della rete mobile per renderla compatibile con i terminali che sfruttano tecnologia 4G non e’ nemmeno possibile inviare o ricevere chiamate ( a onor del vero la cella per la rete 4g e’ presente ma non funziona nonostante l’opzione inclusa per utilizzare la rete di antenne ), secondo alcune indiscrezioni sembrerebbe una configurazione errata delle antenne o celle o del software che le controlla. ( ‘sta razza di commercianti che sottopagano i gli addetti ai lavori per la manutenzione , crea poi disagio per i consumatori. nonostante la segnalazione inviata a chi si occupa di assistenza clienti ( circa tre settimane fa’ ) nessun miglioramento.
    DRAFT

  • Filiberto Rossi

    Con Wind e TREEEEE dietro l angolo sempre una ” sorpresa ” c èèèèèè. . . . . .

  • Vincenzo Provvisorio

    Allo stato attuale la migliore offerta con 30 giga rimane la ipergiga di tim anche a 15 euro.

  • Vincenzo Provvisorio

    Allo stato attuale non vedo tariffe con 30 giga più convenienti della ipergiga di tim (anche quando costerà 15 euro da febbraio). Meglio attendere

  • Nardi

    Mi chiedo da anni come faccia la gente a stipulare un contratto con 3 per 24-30 mesi. Per una rete così instabile e scarsa il massimo proponibile dovrebbe essere 2-3 mesi di vincolo per poi decidere di scappare oppure restare ……

  • Nardi

    Mi chiedo come faccia la gente a stipulare un contratto con 3
    per 24-30 mesi. Per una rete così instabile e scarsa il massimo dovrebbe essere 2 mesi di vincolo per poi decidere di
    scappare oppure restare (se non si ha necessità serie di utilizzo) ……

  • m Arch Tom’s on Bar N Ass

    @vincenzoprovvisorio:disqus @contactroma:disqus

    ne’ TIM ne’ TRE-WIND.
    l’unica societa’ che non ha mai destato frustrazione ne’ ansia e’ TiscaliMobile.
    Tutto il resto, nell’universo TELCO e associati, e’ spazzatura… per non dire ster..o dell’umanita’.

  • Vincenzo Provvisorio

    Io con tim mi sono trovato bene sia come copertura sia come affidabilità. Mai pagato un centesimo in più del dovuto

  • Vincenzo Provvisorio

    Il limite di quest’ offerta è proprio il vincolo. Da una parte esso è una cosa positiva perchè ti mette al riparo da rimodulazioni (a parte il 4g a pagamento perchè per contratto l’ offerta prevede solo il 3g) e, ammesso che rimodulino, a quel punto devono darti la possibilità di rescindere il contratto senza penali. D’ altro canto però sei vincolato per due anni e questo per me è un grosso limite.

  • Raffaele Imperio

    In effetti sembra che abbiano tutti tirato un pò i remi in barca. Probabilmente è l’effeto semestre, cioè attendono i dati AGCOM per confrontarsi e valutare le nuove strategie.

  • m Arch Tom’s on Bar N Ass

    @vincenzoprovvisorio:disqus

    TIM… e’ una delle societa’ che dimostra sempre di essere ambiente popolato da incompetenti. saran comunisti/sindacalizzati ovunque… al 119, nei centri tim, su twitter, nei call center per chiamate per telemarketing etc. etc…. mi fan quasi pena, ormai inizio a capire che devono sentirsi come animali in gabbia e mi chiedo dove siano finiti gli operatori dei call centre che iniziarono negli anni ’90 quando c’era il sistema ETAC… e quando spendevo anche 150/200 euro al bimestre. a pensarci adesso rabbrividisco per aver finanziato, allora, TIM e Omnitel che si sono ridotte a societa’ che poi non sanno nemmeno far di conto.

    TIM
    a) hanno iniziato anni fa’ inviando fatture di 250/350€ inc. penali e interessi, per un acquisto che avevo restituito al Centro TIM in prov. di PV entro le 24ore ( per difetto del prodotto. ) E’ stato’ poi fatto un pagamento tramite c.c postale che a loro risulta mai pervenuto e, nonostante abbia inviato la ricevuta via fax ( del pagamento effettuato all’ufficio postale di firenze ) , sostengono di non aver mai ricevuto la trasmissione. fax effettuato dal centro TIM in casale m. (AL) e non sono certo stato a perder tempo e vigilare sulla trasmissione fatta dagli impiegati ma la copia mi sembrava regolare .
    b) hanno proseguito a distanza di pochi anni dicendo che avrei attivato 7 linee e che era il numero massimo di linee attivabili per cf.
    c) hanno sottratto 3euro per il cambio piano verso TIM BASE NEW ( giugno/luglio ’17 ) per poi rimetterlo gratuito dopo soli due mesi.
    d) a gennaio 2018, dopo aver attivato nuova SIM con rich. di MNP, hanno sottratto .49€ per il canone tim prime go e a fronte di una rich. gia’ inviata ed evasa per cambiare piano base ( cambio piano che era stato effettuato prima di MNP ). non hanno le idee chiare suile prime 4 settimane di canone gratuito per tim prime go ne’ sulla procedura corretta per il cambio piano. Rimuovono il numero provvisorio, trasferiscono l’offerta ma il piano base se lo dimenticano.
    f) a fronte della attivazione di gennaio 2018 inviano SMS notificando che vi sono due linee tim attivate e registrate con la stessa anagrafica ( ma non ne sappiamo nulla della seconda SIM ) e quando chiediamo ulteriori dettagli ti propongono il modulo per il disconoscimento senza pero’ trasmetterci i dati del numero che dovremmo disconoscere ( e che noi certamente non conosciamo )

    secondo me in TIM si fanno le canne e ogni tanto fanno click sulla tastiera per rispondere alle richieste di assistenza ma le risposte sarebbero piu’ esaurienti se scritte da Google Assistant.

    se questa e’ un impresa… allora noi siamo una banca d’affari e privata.

  • Raffaele Imperio

    Se hai avuto problemi di codici fiscali conviene che tu faccia denuncia cautelativa alle forze dell’ordine. Troppo facile attivare una sim a tuo nome e a tua insaputa. Qualche anno fa è emerso il problema, perché quando ti prendono di mira (non la Tim, ma delinquenti comuni) poi cambiano sim in continuazione per non farsi intercettare. Per questo è stato introdotto il limite.

  • m Arch Tom’s on Bar N Ass

    @@Raffaele74:disqus

    quando si tratta di “delinquenti comuni” … il loro bisogno di complici, impiegati dei centri TIM, per attivare SIM e’ inderogabile.
    I delinquenti comuni sono proprio i commercianti, centri TIM inclusi. prova a “farti un giro ” in un centro TIM ( a milano, corso buenos aires; a PV prov. centro commerciale bennet di parona; in casale m. (AL ) , osserva il livello di istruzione e “fotografa” ( virtualmente ) la loro faccia immaginando che abbiano in mano una targa con un numero e mentre indossano un vestitino a righe… le facce dei carcerati sono esattamente come le loro.
    se non bastasse quanto sopra… ho lavorato nel settore telco per 18 mesi nel centro direzionale a milanofiori, me ne sono andato per il livello di ignoranza dimostrato dai PM ( project management ), dagli ” esperti di marketing e comunicazione” ; dagli addetti ai servizi tecnici e la sola esclusione era la direzione risorse umane che loro malgrado era costretta ad aver a che fare con avanzi di italtel ( ho incontrati quelli delle risorse umane tre volte in diciotto mesi e non so se posso includerli nella statistica ) . un ‘esperienza raccapricciante che non ripeterei mai.
    i colloqui fatti prima in vodafone e poi in eCare ( si occupava allora di call centre per diversi operatori ) sono stati un spreco di tempo. ecare in part. dove la coordinatrice della giornata per la selezione di candidati si e’ presentata in ciabatte e con un grembiule di quelli che indossano gli inservienti per le pulizie in ospedale.
    a milano sono ormai costretti ad affidarsi a gente di periferia, ( campagnoli ) forestieri e intrusi da regioni del centro-sud ma quando e’ troppo e’ troppo…
    ti parlo da persona che ha viaggiato e vissuto per periodi lunghi all’estero , da quando avevo sei anni e in aree geografiche del mondo che appartengono sia al mondo latino ( sud america ) sia al mondo anglo-sassone ( nord-europa e nord-america e australia ) sia al mondo afro ( caribi e libia negli anni ’70 .)
    sono cresciuto senza mai essere contaminato dal dal pregiudizio ne’ da ( omissis ) proprio perche’ crescevo a contatto con culture diverse e con persone che hanno costume differente.
    oggi credo che le ragioni del ( omissis ) abbiano e avessero dopotutto una parte di veridicita’ ( notare che sono un ebreo ma non faccio rif. a quanto e’ accaduto negli anni ’40 ) e lo credo soprattutto dopo aver incontrato gli italiani ( uno dei popoli meno nobili e piu’ ignoranti che abbia mai incontrato ) e il commercio , i commercianti , sono sempre un buon punto di osservazione per stabilire il livello culturale di un popolo che attraverso la chiesa cattolica ha pero’ contaminato aree come l’africa, il sud america con malcostume e atteggiamento o comportamento criminale.

  • Raffaele Imperio

    Archietto, se io ho il numero della tua carta d’Identità (che siamo costretti a dare a un esercito di persone) chiedo una sim on line e quando arriva il corriere gli dò la fotocopia del documento. Fin troppo facile e senza complici. Il limite sui codici fiscali è stato messo apposta per generare un “warning”. E posso dare come indirizzo di consegna anche la Questura, basta che mi faccio trovare all’appuntamento.

  • m Arch Tom’s on Bar N Ass

    @Raffaele74:disqus

    architetto… che generino il WARNING a noi frega proprio niente… quel che e’ intollerabile e’ che a fronte di pagamenti effettuati per sostenere il business delle telecom ( attivazione + canone offerta + opzioni + rata smartphone + aiuti di stato… etc etc ) dobbiamo anche perderci del tempo ( frustrazione, stress ) con quelli id..oti del centri tim e della assistenza clienti, inviare fax per il disconoscimento, fax per le ricevute di pagamenti che non riescono a ritrovare, richieste di rimborso per addebiti ingiustificati, il tutto perche’ i commercianti sono delinquenti ed incapaci di selezionare e formare il loro personale a non commettere atti illeciti.
    alla fine dell’anno, tutto quel tempo che perdiamo a causa dei loro errori, negligenza o delinquenza… a chi lo fatturiamo ? ( chi mi risarcisce per aver dedicato tempo ad una azienda mediocre ? ) e chi ci risarcisce per i danni causati da frustrazione e stress nel doversi confrontare con commercianti e commercio e con i loro ” lavoranti ” ?

  • Filiberto Rossi

    TIM è male. . . .Wind Treee è peggio : rete che ha copertura a macchia di leopardo , ricevute di pagamento che non trovano e staccano la linea, soglie settimanali, mancato blocco internet al superamento soglie, oneri nascosti, 4G a pagamento, rimodulazioni continue . . .da TIM a Wind Tre. . .dalla padella nella brace. . . .

  • Jack121

    Verso quali clienti è rivolta questa offerta?

  • T0BlAS

    Hotspot incluso o con costi aggiuntivi?

  • m Arch Tom’s on Bar N Ass

    @Raffaele74:disqus @vincenzoprovvisorio:disqus @contactroma:disqus

    … e con i calci in c*lo del laureando della Bocconi ( vedi piu’ sotto: i ca*zi in c*lo ai cristiani ), la rete tre-wind ha risolto i suoi problemi di configurazione, ha superato il turbamento del ciclo ( il mestruo ) e ha pertanto ripristinato un collegamento in 4g che mai e’ stato cosi’ veloce…

    cito me stesso: ” Neanche a farlo apposta, ogni volta ottengo un risultato eccellente ed anche in modo puntuale. ”
    f m