Very MobileVoLTE e VoWiFi

Very Mobile Wi-Fi Calling: aggiornata la lista degli smartphone compatibili, ecco le novità

Dopo quasi un anno, l’operatore semivirtuale Very Mobile, secondo brand di WINDTRE, ha aggiornato la lista degli smartphone abilitati all’utilizzo del servizio Wi-Fi Calling, che permette di chiamare tramite qualsiasi rete Wi-Fi, ufficializzando così la compatibilità con diversi nuovi modelli.

Si ricorda innanzitutto che Very Mobileinsieme al brand principale WINDTRE, sono stati i primi operatori in Italia a rendere ufficialmente disponibile dal 2 Dicembre 2022 il Wi-Fi Calling, detto anche VoWiFi (Voice over Wi-Fi), tecnologia complementare al VoLTE (Voice Over LTE).

Con questa tecnologia è possibile trasferire il traffico telefonico di una classica chiamata vocale dalla rete cellulare ad una rete wireless domestica o pubblica, e in questo modo il telefono utilizza il protocollo VoIP. Il VoWiFi può essere utile soprattutto in caso di assenza di una buona copertura di rete cellulare, come ad esempio in luoghi particolarmente isolati.

Come già raccontato da MondoMobileWeb, a partire dal 21 Settembre 2023 i clienti di rete mobile WINDTRE e del suo semivirtuale Very Mobile possono utilizzare il servizio Wi-Fi Calling anche tramite reti Wi-Fi di altri operatori diversi da WINDTREInizialmente, invece, il servizio era limitato solo alle reti Wi-Fi di WINDTRE.

In ogni caso, per l’utilizzo di questa tecnologia è comunque necessario avere un dispositivo che supporti il Wi-Fi Calling, fra quelli indicati dall’operatore sul suo sito.

A questo proposito, nella giornata di oggi, 8 Gennaio 2024, Very Mobile ha quindi aggiornato la lista degli smartphone dichiarati ufficialmente compatibili con il Wi-Fi Calling presenti nella pagina dedicata sul sito ufficiale dell’operatore.

L’ultimo aggiornamento dell’elenco risaliva a Febbraio 2023, ed era anche soltanto il primo effettuato dal lancio del 2 Dicembre 2022, per cui finora risultavano compatibili solo alcuni smartphone Samsung, Vivo e Xiaomi.

Adesso, invece, con l’aggiornamento effettuato nelle ultime ore, oltre ad aver aggiunto ulteriori vari modelli dei suddetti brand, nell’elenco sono ora presenti anche alcuni modelli dei produttori Alcatel, Google, Honor, Motorola, Nokia, Nothing, Oppo, Realme, TCL e ZTE.

Si segnala inoltre che sono stati rimossi, forse per errore, alcuni smartphone Samsung e Xiaomi presenti nella precedente lista.

In questo modo, la lista degli smartphone compatibili con il, Wi-Fi Calling di Very è maggiormente allineata a quella del brand principale WINDTRE, che in questi mesi aveva aggiornato periodicamente l’elenco aggiungendo vari nuovi modelli compatibili con il servizio, che presumibilmente funzionavano anche con Very Mobile, nonostante finora non fossero stati inseriti nella lista.

Infatti, gli smartphone presenti nella lista di WINDTRE, o quelli inseriti nella lista di Very, dovrebbero funzionare sia per i clienti Very che per quelli WINDTRE, in quanto entrambi utilizzano SIM con lo stesso seriale (893988).

Si ricorda infatti che Very Mobile è un servizio di telefonia mobile prepagato ricaricabile dell’operatore telefonico Wind Tre (gruppo CK Hutchison), di cui sfrutta la sua sua rete in 4G di base con velocità massima di 30 Mbps sia in download che in upload (oppure di 300 Mbps in download e 100 Mbps in upload con le offerte solo dati o per chi decide di attivare l’opzione Very Full Speed).

Nonostante siano già compatibili con il brand principale WINDTRE con l’aggiornamento di iOS 17.2, al momento nel nuovo elenco sul sito Very Mobile non ci sono ancora gli smartphone Apple iPhone, per cui salvo cambiamenti non è ancora possibile utilizzare il Wi-Fi Calling di Very con gli iPhone.

La nuova lista aggiornata degli smartphone ufficialmente compatibili

Ecco dunque come si presenta la lista degli smartphone ufficialmente compatibili con il Wi-Fi Calling di Very Mobile presente sul sito dell’operatore semivirtuale e aggiornata ad oggi, 8 Gennaio 2024:

  • ALCATEL 1B (2022);
  • GOOGLE Pixel 8 Pro;
  • HONOR 50 5G (NTH-NX9);
  • HONOR 50 Lite (NTN-LX1);
  • HONOR 70 (FNE-NX9);
  • HONOR 70 Lite (RBN-NX1);
  • HONOR 90 (REA-NX9);
  • HONOR 90 Lite (CRT-NX1);
  • HONOR Magic Vs (FRI-NX9);
  • HONOR Magic4 Lite 5G (ANY-NX1);
  • HONOR Magic4 Pro 5G (LGE-NX9);
  • HONOR Magic5 Lite 5G (RMO-N21);
  • HONOR Magic5 Pro (PGT-N49);
  • HONOR Magic6 Lite 5G (ALI-NX1);
  • HONOR X6 (VNE-LX1);
  • HONOR X7 (CMA-LX1);
  • HONOR X8 (TFY-LX1);
  • MOTOROLA edge 20 Lite (XT2139-2);
  • MOTOROLA moto g10 (XT2127-2);
  • MOTOROLA moto g13 (XT2331-2);
  • MOTOROLA moto g50 (XT2137-1);
  • MOTOROLA one zoom (XT2010-1);
  • MOTOROLA razr 40;
  • NOKIA G21 (TA-1418);
  • NOTHING Phone (1);
  • OPPO A16k (CPH2349);
  • OPPO A31 (CPH2015);
  • OPPO A57s (CPH2385);
  • OPPO Reno9 Pro+ 5G (PGW110);
  • REALME C53 (RMX3760);
  • SAMSUNG Galaxy A02s (A025G/DSN);
  • SAMSUNG Galaxy A03 (A035G/DSN);
  • SAMSUNG Galaxy A03s (A037G/DSN);
  • SAMSUNG Galaxy A04s (A047F/DSN);
  • SAMSUNG Galaxy A10s (A107F/DS);
  • SAMSUNG Galaxy A12 (A125F/DSN);
  • SAMSUNG Galaxy A12 (A127F/DSN);
  • SAMSUNG Galaxy A13 (A135F/DSN);
  • SAMSUNG Galaxy A13 4G NE (A137F/DSN);
  • SAMSUNG Galaxy A13 5G (A136B/DSN);
  • SAMSUNG Galaxy A14 LTE (A145R/DSN);
  • SAMSUNG Galaxy A22 (A225F/DS);
  • SAMSUNG Galaxy A22 5G (A226B/DSN);
  • SAMSUNG Galaxy A22 (A225F/DSN);
  • SAMSUNG Galaxy A23 5G A236B/DSN;
  • SAMSUNG Galaxy A30s (A307FN/DS);
  • SAMSUNG Galaxy A31 (A315G/DS);
  • SAMSUNG Galaxy A32 5G (A326B/DS);
  • SAMSUNG Galaxy A33 5G (A336B/DS);
  • SAMSUNG Galaxy A33 5G (A336B/DSN);
  • SAMSUNG Galaxy A41 (A415F/DSM);
  • SAMSUNG Galaxy A41 (A415F/DSN);
  • SAMSUNG Galaxy A51 (A515F/DS);
  • SAMSUNG Galaxy A51 5G (A516B/DS);
  • SAMSUNG Galaxy A51 (A515F/DSN);
  • SAMSUNG Galaxy A52 4G (A525F/DS);
  • SAMSUNG Galaxy A52 5G (A526B/DS);
  • SAMSUNG Galaxy A52s 5G (A528B/DS);
  • SAMSUNG Galaxy A53 5G (A536B/DS);
  • SAMSUNG Galaxy A70 (A705FN/DS);
  • SAMSUNG Galaxy A71 (A715F/DS);
  • SAMSUNG Galaxy M21 (M215F/DSN);
  • SAMSUNG Galaxy M23 (M236B/DS);
  • SAMSUNG Galaxy M31 (M315F/DSN);
  • SAMSUNG Galaxy M31s (M317F/DSN);
  • SAMSUNG Galaxy M52 5G (M526BR/DS);
  • SAMSUNG Galaxy Note 9 (N960F/DS);
  • SAMSUNG Galaxy Note 10 Lite (N770F/DSM);
  • SAMSUNG Galaxy Note 10 Lite (N770F/DS);
  • SAMSUNG Galaxy Note 10+ (N975F/DS);
  • SAMSUNG Galaxy Note 10+ 5G (N976B);
  • SAMSUNG Galaxy Note 20 (N980F/DS);
  • SAMSUNG Galaxy Note 20 5G (N981B/DS);
  • SAMSUNG Galaxy S10e (G970F/DS);
  • SAMSUNG Galaxy S20 (G980F/DS);
  • SAMSUNG Galaxy S20 5G (G981B/DS);
  • SAMSUNG Galaxy S20 FE (G780F/DS);
  • SAMSUNG Galaxy S20 FE (G780G/DS);
  • SAMSUNG Galaxy S20 FE 5G (G781B/DS);
  • SAMSUNG Galaxy S20 Ultra 5G (G988B/DS);
  • SAMSUNG Galaxy S20+ (G985F/DS);
  • SAMSUNG Galaxy S20+ 5G (G986B/DS);
  • SAMSUNG Galaxy S21 5G (G991B/DS);
  • SAMSUNG Galaxy S21 5G FE (G990B/DS);
  • SAMSUNG Galaxy S21 5G FE NV (G990B2/DS);
  • SAMSUNG Galaxy S21 Ultra 5G (G998B/DS);
  • SAMSUNG Galaxy S21+ 5G (G996B/DS);
  • SAMSUNG Galaxy S22 5G (S901B/DS);
  • SAMSUNG Galaxy S22+ 5G (S906B/DS);
  • SAMSUNG Galaxy S22 Ultra 5G (S908B/DS);
  • SAMSUNG Galaxy S23 5G (S911B/DS);
  • SAMSUNG Galaxy S23+ 5G (S916B/DS);
  • SAMSUNG Galaxy S23 Ultra 5G (S918B/DS);
  • SAMSUNG Galaxy S23 FE 5G (S711B/DS);
  • SAMSUNG Galaxy Tab A7 Lite T225;
  • SAMSUNG Galaxy Tab A8 (SM-X205);
  • SAMSUNG Galaxy Tab Active4 Pro 5G T636B;
  • SAMSUNG Galaxy Tab S7 FE 5G T736B;
  • SAMSUNG Galaxy Tab S8 (SM-X706B);
  • SAMSUNG Galaxy Tab S8 Ultra 5G X906B;
  • SAMSUNG Galaxy Tab S8+ 5G X806B;
  • SAMSUNG Galaxy Tab S9 (SM-X716B);
  • SAMSUNG Galaxy Tab S9 Ultra 5G (X916B);
  • SAMSUNG Galaxy Xcover 4s (G398FN/DS);
  • SAMSUNG Galaxy Xcover 5 (G525F/DS);
  • SAMSUNG Galaxy Xcover Pro (G715FN/DS);
  • SAMSUNG Galaxy Xcover6 Pro 5G G736B/DS;
  • SAMSUNG Galaxy Z Flip (F700F/DS);
  • SAMSUNG Galaxy Z Flip 5G (F707B);
  • SAMSUNG Galaxy Z Flip3 5G (F711B/DS);
  • SAMSUNG Galaxy Z Flip4 5G (F721B/DS);
  • SAMSUNG Galaxy Z Fold2 5G (F916B);
  • SAMSUNG Galaxy Z Fold3 5G F926B;
  • SAMSUNG Galaxy Z Fold4 5G (F936B/DS);
  • SAMSUNG Galaxy Z Flip5 (F731B);
  • TCL 30 SE (6165H1);
  • TCL 40 NXTPAPER (T612B);
  • TCL 40 NXTPAPER 5G (T771K3);
  • TCL T306 (6102H);
  • Vivo V23 5G (V2102);
  • Vivo Y21 (V2111);
  • Vivo Y33s (V2109);
  • Vivo Y55 5G (V2127);
  • Vivo Y72 5G (V2041);
  • Vivo Y76 5G (V2124);
  • XIAOMI 11 Lite 5G NE (2109119DG);
  • XIAOMI 11T (21081111RG);
  • XIAOMI 11T Pro (2107113SG);
  • XIAOMI 12 (2201123G);
  • XIAOMI 12 Lite (2203129G);
  • XIAOMI 12 Pro (2201122G);
  • XIAOMI 12T | 5G (22071212AG);
  • XIAOMI 12x 5G (2112123AC);
  • XIAOMI 13 (2211133G);
  • XIAOMI 13 Lite (2210129SG);
  • XIAOMI 13 Ultra 5G 2304FPN6DC;
  • XIAOMI 13T (2306EPN60G);
  • XIAOMI Mi 10T Pro | 5G (M2007J3SG);
  • XIAOMI Mi 11 Lite (M2101K9AG);
  • XIAOMI MI 11 Ultra 5G M2102K1G;
  • XIAOMI Poco X5 Pro 5G 22101320G;
  • XIAOMI Redmi 9C (M2006C3MG);
  • XIAOMI Redmi 10 21061119AL;
  • XIAOMI Redmi 10 (21061119DG);
  • XIAOMI Redmi 10C 220333QAG;
  • XIAOMI Redmi 12 23053RN02A;
  • XIAOMI Redmi 12 23053RN02Y;
  • XIAOMI Redmi 12 5G (23076RN8DY);
  • XIAOMI Redmi 12C (22126RN91Y);
  • XIAOMI Redmi A1+ 220733SFG;
  • XIAOMI Redmi Note 8T (M1908C3XG);
  • XIAOMI Redmi Note 10 (M2101K7AG);
  • XIAOMI Redmi Note 10 5G (M2103K19G);
  • XIAOMI Redmi Note 10S (M2101K7BNY);
  • XIAOMI Redmi Note 11 2201117TL;
  • XIAOMI Redmi Note 11 Pro 2201116TG;
  • XIAOMI Redmi Note 11S 2201117SG;
  • XIAOMI Redmi Note 11S 2201117SY;
  • XIAOMI Redmi Note 11S 5G (22031116BG);
  • XIAOMI Redmi Note 12 (23021RAA2Y);
  • XIAOMI Redmi Note 12 Pro 2209116AG;
  • XIAOMI Redmi Note 12 Pro 5G (22101316G);
  • XIAOMI Redmi Note 12S 2303CRA44A;
  • XIAOMI Redmi Note 13 (23124RA7EO);
  • XIAOMI Redmi Note 13 5G (2312DRAABG);
  • XIAOMI Redmi Note 13 Pro 5G (2312DRA50G);
  • ZTE Blade A5 2020;
  • ZTE Blade A51;
  • ZTE Blade A52;
  • ZTE Blade A53;
  • ZTE Blade A72 5G;
  • ZTE Blade A72s;
  • ZTE Blade A73 5G.

Dunque, ad oggi l’elenco è composto da alcuni device dei produttori Alcatel, Google, Honor, Motorola, Nokia, Nothing, Oppo, Realme, Samsung, TCL, Vivo, Xiaomi e ZTE.

L’operatore semivirtuale afferma sempre che l’elenco “verrà costantemente aggiornato”. Very Mobile specifica inoltre che in caso di utilizzo su un dispositivo non presente nell’elenco, non ne garantisce il corretto funzionamento e non si assume la responsabilità di eventuali disservizi a esso correlati.

Nella lista presente nel sito Very Mobile, per ciascuno smartphone sono elencate anche le eventuali varianti dual SIM, grazie alla voce DS, oltre che i codici identificativi di ogni modello di smartphone supportato.

In ogni caso, il cliente dovrà verificare che lo smartphone sia aggiornato all’ultima versione software disponibile e che sia abilitata la voce “Chiamata Wi-Fi” (o “Effettua chiamate utilizzando il Wi-Fi”) nelle impostazioni del telefono.

In base al produttore, l’impostazione del VoWiFi può trovarsi nella stessa sezione dove si può attivare il VoLTE. In ogni caso, se si vorrà utilizzare la rete mobile per effettuare e ricevere le chiamate telefoniche, sarà necessario disattivare la stessa voce.

Gli smartphone di alcuni produttori (come ad esempio Samsung, Motorola, Honor, Vivo, ZTE, Oppo e Nothing) permettono di impostare la preferenza di chiamata sulla rete Wi-Fi, in modo da forzare l’utilizzo del Wi-Fi Calling anche quando è presente una buona copertura di rete mobile.

Altri dettagli sul Wi-Fi Calling di Very Mobile

Come viene specificato nelle domande frequenti presenti nel sito ufficiale, il Wi-Fi Calling è incluso gratuitamente nelle offerte Very Mobile. Come già accennato, le chiamate in Wi-Fi Calling su SIM Very Mobile possono essere effettuate, in caso di congestione o assenza del segnale di rete mobile, se si è collegati ad una qualsiasi rete Wi-Fi.

L’operatore sottolinea che, per riconoscere una chiamata in Wi-Fi Calling rispetto ad una normale telefonata su rete mobile, potrebbe comparire sul display dello smartphone l’icona di una cornetta con accanto il simbolo del Wi-Fi, presente per tutta la durata della chiamata (l’implementazione dell’icona del Wi-Fi Calling dipende dal produttore dello smartphone).

In altri casi, sul display dello smartphone al momento della chiamata su rete Wi-Fi potrebbe comparire la dicitura “Chiamata Wi-Fi”.

L’operatore afferma che se durante una chiamata in Wi-Fi Calling si perde la connessione Wi-Fi, la chiamata non si interromperà nel caso in cui sia presente copertura di rete mobile.

Tramite il servizio Wi-Fi Calling è possibile effettuare chiamate alle stesse condizioni della propria offerta. Very specifica che l’utilizzo del Wi-Fi Calling non comporta l’utilizzo dei Giga, ma vengono normalmente consumati i minuti inclusi nella propria offerta (tutte le offerte Very includono minuti illimitati).

Per i clienti Very con un piano tariffario a consumo, il costo al minuto delle chiamate in Wi-Fi Calling è lo stesso previsto per le normali chiamate voce. Anche nel caso di un’offerta solo dati, sarà possibile utilizzare il Wi-Fi Calling e le chiamate verranno tariffate a consumo pagando 29 centesimi di euro al minuto come avviene normalmente.

Si ringrazia Gabriele per la segnalazione.

Per rimanere aggiornato sulle novità della telefonia unisciti al canale @mondomobileweb di Telegram. Seguici anche su Google News, Facebook, X e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Caro Lettore, grazie per essere qui. Ti informo che con un blocco degli annunci attivo chi ci sostiene non riesce a mantenere i costi di questo servizio gratuito. La politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi mondomobileweb.it tra le esclusioni del tuo Adblock per garantire questo servizio nel tempo.