iliadOfferte 5GOfferte per i nuovi clientiOfferte Upselling
Prima Notizia

Iliad: il portafoglio da 4,99 euro al mese dopo la chiusura di Flash 130

Con la chiusura dell’offerta Flash 130 a 8,99 euro al mese, a partire da oggi 7 Luglio 2023 il portafoglio tariffario del quarto operatore mobile Iliad è composto soltanto da quattro bundle, sempre con prezzi che partono da 4,99 euro mensili.

A differenza delle altre offerte Iliad, disponibili fino a nuova comunicazione, Flash 130 risultava infatti disponibile soltanto per un periodo limitato, in particolare dal 22 Giugno al 6 Luglio 2023, ovvero fino alla mezzanotte di ieri.

Come previsto, adesso questa offerta non è dunque più attivabile, ma rimangono appunto Iliad Voce, Iliad Giga 100, Iliad Giga 150 e Iliad Dati 300.

Il portafoglio mobile disponibile attualmente

Si comincia innanzitutto con le offerte standard composte da minuti, SMS e un bundle di traffico dati, ovvero Iliad Voce, Iliad Giga 100 e Iliad Giga 150.

Iliad Voce (ecco il link diretto) è composta ogni mese da minuti illimitati verso tutti i numeri di rete fissa e rete mobile nazionali, SMS illimitati verso tutti i numeri nazionali e 40 Mega di traffico dati fino in 4G e 4G+ al costo di 4,99 euro al mese. Con questa offerta, l’operatore si rivolge principalmente a quei clienti a cui non interessa navigare in internet, ma solo effettuare chiamare e inviare SMS.

Iliad Giga 100 (ecco il link diretto) include ogni mese minuti illimitati verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali, chiamate illimitate verso alcune destinazioni estere, SMS illimitati verso tutti i numeri nazionali e 100 Giga di traffico dati fino in 4G e 4G+, il tutto al prezzo di 7,99 euro al mese.

Iliad Giga 150 (ecco il link diretto), infine, si compone ogni mese di minuti illimitati verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali, chiamate illimitate verso alcune destinazioni estere, SMS illimitati verso tutti i numeri nazionali e 150 Giga di traffico dati fino in 5G, il tutto al costo di 9,99 euro al mese.

In questo caso, abbinando la SIM all’offerta Fibra Iliadbox Wi-Fi 6, i clienti possono ottenere uno sconto di 5 euro al mese sulla rete fissa.

In alternativa a queste tre offerte standard, come già accennato, il quarto operatore propone anche Iliad Dati 300 (ecco il link diretto), composta esclusivamente da 300 Giga di traffico dati fino in 4G e 4G+, con un prezzo pari a 13,99 euro al mese.

Come specifica Iliad, questa offerta è dedicata principalmente a coloro che intendono soltanto navigare, anche tramite tablet o inserendo la SIM direttamente in un modem 4G. Non è previsto infatti alcun bundle di minuti ed SMS, ma attraverso il piano tariffario base i clienti possono effettuare chiamate e inviare messaggi a 28 centesimi di euro al minuto e 28 centesimi di euro per ogni SMS.

Come si attivano le offerte Iliad da nuovo cliente

Con tutte le offerte mobile dell’operatore, i nuovi clienti possono attivare una nuova SIM ricaricabile con o senza contestuale richiesta di portabilità del proprio numero.

In alternativa, è possibile anche richiedere una nuova numerazione per poi effettuare MNP in un secondo momento, attraverso la propria area clienti.

Tutte e quattro le offerte possono essere sottoscritte direttamente online, presso gli Iliad Store e nei cosiddetti Corner, sparsi in diversi punti vendita. Inoltre, soltanto Giga 150 può essere attivata anche tramite gli Iliad Point, disponibili nei punti Snaipay convenzionati, e attraverso il canale Iliad Express, ovvero in alcuni Ipermercati, Supermercati, Store di elettronica di consumo e Bookstore.

È previsto sempre un costo di attivazione (con incluso anche il prezzo della SIM) pari a 9,99 euro, al quale si somma il primo canone mensile anticipato dell’offerta, per un prezzo complessivo pari a 14,98 euro con Iliad Voce, 17,98 euro con Giga 100, 19,98 euro con Giga 150 o 23,98 euro con Dati 300.

Il pagamento del contributo di attivazione può essere effettuato con carta di credito dei circuiti Visa e Mastercard oppure tramite carta prepagata (PostePay, Bancomat, ecc.).

Invece, soltanto con l’offerta Iliad Giga 150, i nuovi clienti possono anche pagare direttamente in contanti, ma in questo caso esclusivamente per attivazioni tramite Iliad Point o Iliad Express.

Il cambio offerta per già clienti dell’operatore

Oltre che dai nuovi clienti, le offerte Giga 150 e Dati 300 sono attivabili anche dai già clienti Iliad che possiedono un’offerta con un bundle dati minore e con un prezzo uguale o più basso. In questo caso, è possibile procedere al passaggio direttamente dalla propria Area Personale sul sito dell’operatore, oppure, in alternativa, tramite le SIMBOX presenti presso Iliad Store e Corner.

Il cambio offerta con Iliad è sempre gratuito e, in seguito alla richiesta del cliente, viene effettuato alla data del rinnovo successivo dell’offerta attiva.

In caso di offerta sospesa per mancanza di credito sufficiente, il cliente può comunque richiedere il cambio (che andrà subito a buon fine), ma per passare effettivamente al nuovo bundle e per poterlo utilizzare dovrà effettuare successivamente una ricarica di importo sufficiente.

Per i nuovi clienti Iliad che stanno attendendo il termine della portabilità, il cambio piano (attivo dal mese successivo) può essere richiesto solo una volta conclusa la procedura.

Il formato eSIM con Iliad

A partire dal 15 Giugno 2023, come raccontato da MondoMobileWeb, con tutte le offerte Iliad sono ufficialmente disponibili anche le eSIM, ovvero quelle schede telefoniche già integrate nei device compatibili tramite un chip dedicato, con inserimento e rimozione in maniera “digitale” e non fisica.

In generale, l’eSIM di Iliad è disponibile online sul sito ufficiale dell’operatore, tramite le SIMBOX presenti nei 39 flagship store, in tutti gli Iliad Corner e chiamando il Servizio Clienti 177.

Come spiega l’operatore, è sufficiente scegliere l’opzione “eSIM” durante la sottoscrizione dell’offerta, oppure, nel caso dei già clienti, basta richiederla dall’Area Personale.

Indipendentemente dall’offerta sottoscritta, per i nuovi clienti il costo di attivazione della eSIM è pari a 9,99 euro, ovvero lo stesso prezzo previsto per le SIM standard, ancora disponibili.

Per quanto riguarda invece i già clienti Iliad, per coloro che hanno già attiva o richiedono il passaggio a un’offerta da almeno 9,99 euro al mese, l’attivazione della eSIM è gratuita in promozione, mentre per chi ha un’offerta dal costo inferiore a 9,99 euro al mese, è previsto un costo di attivazione una tantum pari a 9,99 euro.

In questo caso, chi attiva o sceglie di fare l’upgrade a Giga 150 a 9,99 euro al mese o Dati 300 a 13,99 euro al mese può richiedere il passaggio dalla SIM fisica alle eSIM gratuitamente.

Si specifica che la eSIM di Iliad può essere anche trasferita da un dispositivo all’altro, disinstallandola dal vecchio dispositivo e riutilizzando il QR code sul nuovo smartphone. In ogni caso, è possibile usufruirne soltanto sui dispositivi compatibili, indicati nella pagina dedicata sul sito ufficiale dell’operatore.

Sconto Iliadbox con Giga 150

Con l’attuale offerta Fibra Iliadbox Wi-Fi 6, per ottenere lo sconto di 5 euro al mese su una nuova utenza di rete fissa è necessario avere attiva un’offerta a 9,99 euro al mese, la quale attualmente, sia per i nuovi che per i già clienti dell’operatore, è come detto Giga 150.

Grazie a questo sconto, denominato “vantaggio Fibra + Mobile” l’offerta di rete fissa Iliad può avere infatti un costo mensile scontato a 19,99 euro al mese (invece di 24,99 euro al mese). In questo modo, il cliente con offerta mobile compatibile che abbina la SIM a Iliadbox Wi-Fi 6, pagherà in totale 29,98 euro al mese (ecco il link diretto).

Come sempre, lo sconto può essere ottenuto solo dai clienti di rete mobile che hanno impostato il pagamento automatico tramite IBAN, carta di credito, carta di debito, o carta prepagata.

In questi casi, il cliente può associare l’utenza mobile con l’ID utente fibra (ottenuto dopo la sottoscrizione dell’offerta Iliadbox) all’interno dell’Area Personale, presente sul sito ufficiale dell’operatore.

Servizi Iliad inclusi e altre info sul traffico

Con tutte le offerte Iliad sono inclusi senza costi aggiuntivi i servizi accessori Segreteria telefonica (al numero 401), Mi richiami (se la Segreteria Telefonica è attiva), Hotspot, Controllo Credito Residuo (numero gratuito 400), Segreteria visiva, Visualizza numero chiamante, Avviso di chiamata (se il numero è occupato), Controllo consumi, Blocco numeri nascosti, Chiamate rapide, Filtro chiamate e SMS inoltro verso segreteria telefonica all’estero.

Sono invece esclusi gli SMS premium e i servizi a sovrapprezzo. Inoltre, si specifica che il trasferimento di chiamata verso i numeri nazionali fissi e mobili si paga a consumo, al costo di 5 centesimi di euro al minuto con tariffazione a scatti di 1 centesimo di euro per i primi 18 secondi, poi 1 centesimo di euro ogni 12 secondi. Il trasferimento di chiamata verso la segreteria telefonica è invece gratuito.

Con le offerte mobile del quarto operatore Iliad, i minuti e gli SMS inclusi sono sempre illimitati nel rispetto dei principi di buona fede e correttezza.

Per riguarda invece il traffico dati, in caso di superamento dei Giga previsti dalla propria offerta, la connessione viene bloccata in automatico. In questo caso, tramite l’opzione “Sblocco connessione dati oltre il traffico incluso nel forfait”, è possibile abilitare la navigazione tariffata a consumo con il piano tariffario dell’operatore, ovvero con un costo pari a 90 centesimi di euro ogni 100 Megabyte di internet.

Come già accennato, con le due offerte della gamma Giga (esclusa quindi Iliad Voce) sono inclusi anche minuti illimitati internazionali, in particolare validi dall’Italia verso numerazioni di rete fissa e rete mobile di Canada e USA.

Inoltre, i clienti ottengono anche minuti illimitati dall’Italia verso le seguenti numerazioni di rete fissa estere: Azzorre, Germania, Andorra, Austria, Belgio, Brasile, Bulgaria, Cina, Cipro, Corea del Sud, Croazia, Danimarca, Spagna, Estonia, Finlandia, Francia, Gibraltar, Grecia, Guadalupa, Guam, Guernsey, Guyana, Hong Kong, Ungheria, Isola di Man, Arcipelago delle Canarie, India, Irlanda, Islanda, Israele, Jersey, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Madera, Malta, Martinica, Mayotte, Norvegia, Nuova Zelanda, Paesi Bassi, Perù, Polonia, Portogallo, Puerto Rico, Slovacchia, Repubblica Ceca, Riunione, Romania, Regno Unito, San Marino, Slovenia, Svezia, Svizzera e Taiwan.

Per quanto riguarda invece il Roaming nei Paesi dell’Unione Europea, i clienti Iliad possono effettuare chiamate e inviare SMS alle stesse condizioni nazionali, mentre per il traffico dati è previsto un limite mensile di Giga. Per tutto il 2023, salvo eventuali anticipi, questa soglia risulta pari a 13 Giga per Dati 300, 10 Giga per Giga 150 e 8 Giga per Giga 100. Con Iliad Voce è possibile invece utilizzare l’intero bundle incluso.

In ogni caso, se il cliente supera i Giga in Roaming UE, è possibile continuare a navigare a 0,002196 euro per ogni Mega consumato. Consumati invece tutti i Giga inclusi su territorio nazionale, vengono applicate le tariffe internet al consumo.

Fuori dai Paesi dell’Unione Europea (con Iliad fino al 31 Dicembre 2023 è incluso anche il Regno Unito) non sono previste tariffe tutto incluso a pagamento ma solo tariffe roaming a consumo.

Il rinnovo mensile e il piano tariffario base

Per il rinnovo delle offerte di rete mobile Iliad, attraverso l’area clienti nel sito ufficiale dell’operatore, i clienti possono scegliere tra il pagamento automatico con la propria carta di credito e il pagamento manuale con addebito su credito residuo.

L’addebito del rinnovo è anticipato rispetto al giorno del rinnovo stesso, poiché l’operatore prova ad addebitare il suo costo nelle 24 o 48 ore precedenti la data di effettivo rinnovo. Ad ogni modo, il bundle si rinnova comunque ogni mese effettivo.

In caso di credito insufficiente per il pagamento, vengono applicate le condizioni del piano tariffario base, con un costo di 28 centesimi di euro al minuto verso numeri di rete fissa e mobile, 28 centesimi di euro per ogni SMS inviato e 90 centesimi di euro ogni 100 MB di internet.

A questo proposto, si precisa che con un costo di 49 centesimi di euro ciascuno, con questo piano tariffario è possibile anche inviare MMS, non inclusi nelle offerte.

Dettagli sulle reti 4G e 5G

Secondo quanto indicato nei documenti di trasparenza tariffaria, con le offerte Iliad in 4G e 4G+ (attualmente Giga 100, Giga 150, Dati 300 e Iliad Voce) è possibile raggiungere una velocità massima teorica di 587,4 Mbps in download e 50 Mbps in upload. Inoltre, nei documenti di Sintesi Contrattuale viene indicata anche la velocità massima stimata, in questo caso pari a 120 Mbps in download e 20 Mbps in upload.

Soltanto con Giga 150, a differenza delle altre offerte attualmente in commercio, come detto è prevista anche la navigazione sulla rete 5G, attualmente disponibile in oltre 3000 comuni. Ad ogni modo, per usufruire bisogna utilizzare uno degli smartphone compatibili indicati dall’operatore.

Come specifica Iliad, secondo gli standard internazionali, la rete mobile di quinta generazione comprende due diverse tecnologie: FDD DSS (Frequency Division Duplex Dynamic Spectrum Sharing) e TDD (Time Division Duplex).

La prima tecnologia, FDD DSS, utilizza uno spettro di frequenze accessibile alle connessioni 4G e 5G. In questo caso specifica Iliad che, se il cliente ha un dispositivo compatibile con il 5G e ha sottoscritto un’offerta che lo include, la rete ha la possibilità di scegliere in maniera dinamica se attivare il servizio 4G o 5G: nel caso di Iliad, la massima velocità di download che si può raggiungere in condizioni ottimali di segnale e copertura e in caso di rete non congestionata è fino a circa 240 Mbps.

La tecnologia TDD si basa invece su frequenze dedicate esclusivamente al 5G. In questo caso, la velocità raggiungibile in download su rete 5G Iliad, sempre  in condizioni ottimali di segnale e copertura e in caso di rete non congestionata, arriva fino a circa 400 Mbps.

Si segnala comunque che nei documenti di trasparenza tariffaria, attualmente per il 5G viene indicata la possibilità di raggiungere delle velocità massime teoriche fino a 1000 Mbps in download e fino a 72 Mbps in upload.

Per rimanere aggiornato sulle novità della telefonia unisciti al canale @mondomobileweb di Telegram. Seguici anche su Google News, Facebook, X e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Caro Lettore, grazie per essere qui. Ti informo che con un blocco degli annunci attivo chi ci sostiene non riesce a mantenere i costi di questo servizio gratuito. La politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi mondomobileweb.it tra le esclusioni del tuo Adblock per garantire questo servizio nel tempo.