AnteprimaOfferte 5GRegalo Per TeWindTre

WINDTRE: abilitazione al 5G in regalo per alcuni clienti mobile

In questi giorni, WINDTRE ha avviato delle campagne promozionali con cui avviserà progressivamente alcuni suoi clienti di rete mobile di un regalo, che consiste nella possibilità di utilizzare la rete 5G sulla propria SIM senza costi aggiuntivi.

Secondo fonti verificate, per i clienti interessati da questa iniziativa di caring di WINDTRE, l’attivazione del 5G per i clienti selezionati sarà graduale ed automatica, ed i clienti verranno informati dell’abilitazione gratuita alla rete di quinta generazione attraverso un SMS informativo.

In questo modo, in questi giorni di metà Maggio 2023 i clienti WINDTRE in target otterranno gratuitamente e in automatico l’abilitazione per l’utilizzo della rete 5G WINDTRE sulla propria offerta attualmente attiva.

Delle iniziative simili erano state già attuate lo scorso anno sempre per un target di clienti mobile WINDTRE selezionati.

Come già successo in passato, l’abilitazione gratuita al 5G potrebbe essere a tempo indeterminato per alcuni clienti o solo per un periodo limitato con disattivazione automatica al termine per altri clienti.

Si invitano i lettori di MondoMobileWeb a raccontare la propria esperienza nei commenti o nel modulo dedicato alle segnalazioni.

L’abilitazione gratuita alla rete mobile di quinta generazione di WINDTRE sarà attivata in automatico dopo la ricezione dell’SMS. Tuttavia, secondo fonti verificate, per alcuni clienti potrebbero passare fino ad un massimo di 4 giorni a partire dalla ricezione del messaggio per ottenere l’attivazione del servizio 5G.

In ogni caso, il cliente potrà verificare se il servizio è attivo tramite la sezione Infolinea dell’app WINDTRE, oltre a doversi accertare di aver abilitato la rete 5G anche dalle impostazioni del proprio smartphone.

Si ricorda inoltre che per fruire della rete mobile di quinta generazione, lo smartphone, oltre ad avere il 5G e un firmware aggiornato, deve essere fra quelli compatibili con la rete 5G di WINDTRE.

A questo proposito, come già raccontato, l’operatore lo scorso anno aveva aggiornato il suo sito rimuovendo la lista con alcuni modelli di smartphone, dichiarando invece che WINDTRE garantisce il “funzionamento ottimale” del servizio 5G su “tutti i dispositivi commercializzati attraverso i propri canali ufficiali, in abbinamento con una propria offerta abilitata al 5G e nelle aree di copertura 5G di WINDTRE”.

Già in precedenza, l’operatore arancione aveva specificato sul suo sito che non risponde della mancata conformità al 5G su device acquistati su canali diversi da quello ufficiale WINDTRE, per cui l’operatore consiglia di verificare con il venditore la presenza della tecnologia 5G.

WINDTRE rimodulazione

Info sulla rete 5G di WINDTRE

Dopo aver ottenuto l’abilitazione gratuita alla rete 5G sarà necessario verificare di trovarsi in un’area coperta dal servizio.

A questo proposito, si ricorda che WINDTRE ha raggiunto attualmente quasi tutto il paese con il 95,9% di popolazione coperta in tecnologia FDD DSS, mentre secondo l’ultimo aggiornamento di Maggio 2023 il 67,90% della popolazione è coperta in tecnologia 5G TDD.

In generale, aldilà della tecnologia utilizzata, WINDTRE specifica di aver implementato finora il 5G tramite lo standard NSA (Non Standalone), che significa letteralmente “non autonomo”, e in cui la velocità del canale 5G si somma alla velocità del canale 4G, attraverso una tecnica di dual connectivity, che nel caso di WINDTRE consente di ottenere una velocità massima teorica di circa 1,6 Gbps.

Per quanto riguarda la velocità di navigazione, nei documenti di trasparenza tariffaria, WINDTRE ha sempre sottolineato che la velocità di connessione internet massima stimata in 5G è di 1,6 Gbps in download e di 150 Mbps in upload: nello specifico, fino a 1,6 Gbps nelle regioni dove WINDTRE dispone di 40MHz di banda contigui, mentre fino a 1,3 Gbps nelle regioni dove l’operatore dispone di soli 20MHz contigui.

In merito alle differenze di prestazioni fra le tecnologie FDD DSS e TDD, WINDTRE specifica che, confrontando la massima velocità teorica per una portante 5G TDD di 20 MHz e una portante 5G FDD DSS di 20 MHz, si ottiene, in condizioni di singolo utente 5G e medesima ottimale copertura: un throughput in Down Link pari a circa 290 Mbps per il 5G TDD e 280 Mbps per 5G FDD DSS; un throughput in Up Link pari a circa 20 Mbps per 5G TDD e circa 70 Mbps per 5G FDD DSS.

Anteprima MondoMobileWeb. Si ringrazia S. per la segnalazione. Senza ufficializzazioni da parte dell’operatore, la notizia è da ritenersi esclusivamente un’indiscrezione senza alcun valore informativo e commerciale.

Per rimanere aggiornato sulle novità della telefonia unisciti al canale @mondomobileweb di Telegram. Seguici anche su Google News, Facebook, X e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Caro Lettore, grazie per essere qui. Ti informo che con un blocco degli annunci attivo chi ci sostiene non riesce a mantenere i costi di questo servizio gratuito. La politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi mondomobileweb.it tra le esclusioni del tuo Adblock per garantire questo servizio nel tempo.