PosteMobileTelco ItaliaTelefonia Fissa

Nomine MEF: Flavio Cattaneo sarà nuovo AD di Enel, Del Fante riconfermato in Poste Italiane

Nelle ultime ore, il Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF) ha annunciato le nomine per il rinnovo dei vertici delle aziende a partecipazione statale, fra cui Poste Italiane, in cui viene riconfermato Del Fante come Amministratore Delegato, ed Enel, dove invece è stato designato come nuovo AD Flavio Cattaneo, ex dirigente di TIM.

Le nomine sono state ufficializzate nella serata di ieri, 12 Aprile 2023, in quanto il MEF ha depositato le liste per il rinnovo degli organi sociali di Enel, Eni, Leonardo e Poste Italiane.

Le aziende a partecipazione statale che in questo caso interessano il mondo delle telecomunicazioni sono Poste Italiane, in quanto la controllata PostePay gestisce il brand PosteMobile, operatore virtuale di telefonia mobile, ed è attivo nel mercato della telefonia fissa con l’offerta PosteCasa Ultraveloce, ed Enel, che proprio di recente è entrata nel mercato della telefonia fissa con il lancio delle sue offerte in Fibra tramite Enel Energia, dopo l’acquisizione di Melita Italia (mentre fino al 2021 era proprietaria al 50% di Open Fiber).

Per quanto riguarda l’assemblea degli azionisti di Enel convocata per il prossimo 10 Maggio 2023, il MEF (titolare del 23,59% del capitale) ha depositato, di concerto con il Ministero delle Imprese e del Made in Italy (MIMIT), la lista per la nomina del nuovo Consiglio di Amministrazione.

In particolare, il MEF ha deciso di indicare un nuovo Amministratore Delegato, ruolo attualmente ricoperto da Francesco Starace.

Il nuovo AD di Enel indicato dal MEF è Flavio Cattaneo, attualmente Vice Presidente Esecutivo di Italo e fondatore e azionista di Itabus, già dirigente di varie aziende pubbliche (come Terna e la RAI). Flavio Cattaneo è stato inoltre Amministratore Delegato di TIM da Marzo 2016 e fino a Luglio 2017, da cui si era dimesso percependo una buonuscita di circa 25 milioni di euro.

Cambierà anche il Presidente del CdA di Enel, ruolo che sarà ricoperto da Paolo Scaroni (attuale Presidente dell’A.C. Milan), al posto di Michele Crisostomo.

Questa invece la lista dei nuovi consiglieri del CdA di Enel designati dal Ministero: Alessandro Zehenter (consigliere); Johanna Arbib Perugia (consigliere); Fiammetta Salmoni (consigliere); Olga Cuccurullo (consigliere).

Matteo Del Fante Poste Italiane
Matteo Del Fante, AD di Poste Italiane.

Per quanto riguarda invece l’assemblea degli azionisti di Poste Italiane convocata per l’8 Maggio 2023, la lista per il rinnovo del Consiglio di Amministrazione consegnata dal MEF (titolare del 29,26% del capitale e per il tramite di Cassa depositi e prestiti di un ulteriore 35%) prevede la riconferma dell’attuale Amministratore Delegato Matteo Del Fante, che dunque continuerà a ricoprire lo stesso ruolo.

Cambierà invece il Presidente del CdA di Poste, in quanto il MEF ha designato Silvia Rovere come nuova Presidente, mentre attualmente questo incarico è ricoperto da Bianca Maria Farina, che sarà quindi sostituita.

Questi invece i nuovi consiglieri di Poste Italiane indicati dal Ministero: Wanda Ternau (consigliere); Matteo Petrella (consigliere); Paolo Marchioni (consigliere); Valentina Gemignani (consigliere).

In merito alle altre aziende a partecipazione statale, il MEF ha deciso di riconfermare Claudio Descalzi come Amministratore Delegato di Eni (la cui assemblea degli azionisti si riunirà il 10 Maggio 2023), mentre Giuseppe Zafarana sarà il nuovo Presidente di Eni al posto di Lucia Calvosa.

Per Leonardo (la cui assemblea degli azionisti è convocata per il 9 Maggio 2023) il Ministero ha designato Roberto Cingolani come nuovo Amministratore Delegato al posto di Alessandro Profumo, mentre Stefano Pontecorvo sarà il nuovo Presidente dell’azienda (sostituirà Luciano Carta).

In seguito all’ufficializzazione delle nomine da parte del MEF, la Presidente del Consiglio dei Ministri, Giorgia Meloni, ha dichiarato:

Le nomine dei nuovi vertici di Eni, Enel, Leonardo e Poste sono frutto di un attento percorso di valutazione delle competenze e non delle appartenenze.

È un ottimo risultato del lavoro di squadra del governo. Ringrazio chi ha servito l’Italia con passione in queste aziende, auguro ai prossimi amministratori buon lavoro.

Il loro compito è quello di ottenere risultati economici solidi e duraturi nell’interesse della Nazione che rappresentano in tutto il mondo

Infine, il Ministro dell’Economia e delle Finanze ha voluto ringraziare i presidenti Lucia Calvosa, Michele Crisostomo, Luciano Carta, Bianca Maria Farina, gli amministratori delegati Francesco Starace e Alessandro Profumo e tutti i consiglieri di amministrazione uscenti per il lavoro svolto e i risultati ottenuti in questi anni dalle società.

Per rimanere aggiornato sulle novità della telefonia unisciti al canale @mondomobileweb di Telegram. Seguici anche su Google News, Facebook, X e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Caro Lettore, grazie per essere qui. Ti informo che con un blocco degli annunci attivo chi ci sostiene non riesce a mantenere i costi di questo servizio gratuito. La politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi mondomobileweb.it tra le esclusioni del tuo Adblock per garantire questo servizio nel tempo.