Enel FibraOfferte Fibra e FTTC
Prima Notizia

Enel Energia lancia le offerte FTTC e Fibra: modem Wi-Fi 6 con Homix da 22,90 euro al mese

Enel Energia, società direttamente controllata da Enel che opera nel mercato libero di luce e gas, ha lanciato ufficialmente da oggi, 3 Aprile 2023, le sue offerte di rete fissa in FTTC e Fibra FTTH con velocità fino a 1 Gbps, denominate rispettivamente Enel Fibra e Enel Naviga Smart, con prezzi scontati a partire da 22,90 euro al mese per i clienti luce e gas di Enel Energia.

Come già raccontato da MondoMobileWeb, lo scorso 23 Dicembre 2022 Enel Energia ha acquisito, tramite fusione per incorporazione, l’operatore di rete fissa Melita Italia, la filiale italiana dell’operatore maltese Melita che era attiva dall’Aprile 2019 e proponeva offerte di rete fissa esclusivamente in Fibra FTTH su rete Open Fiber con velocità fino a 1 Gbps in download e fino a 300 Mbps in uplaod.

Le due società avevano già avuto rapporti di collaborazione: infatti, a Dicembre 2019 Melita Italia aveva già siglato una partnership con Enel Energia, con cui dal 9 Gennaio 2020 veniva proposta l’offerta dedicata Enel in Fibra by Melita, grazie alla quale i clienti Enel Energia per i servizi luce e gas potevano inserire nella stessa fattura anche l’addebito del servizio internet, anche con delle promo a prezzo scontato.

Adesso, alcuni mesi dopo l’acquisizione di Melita Italia, a partire da oggi, 3 Aprile 2023, Enel entra ufficialmente in maniera diretta nel mercato della telefonia fissa tramite il brand Enel Energia.

In questo modo, oltre a permettere di attivare la Fibra anche a chi non è cliente Enel Energia, l’azienda propone degli sconti ai suoi già clienti con contratti luce e gas.

A differenza di Melita Italia, che proponeva soltanto offerte in Fibra FTTH, Enel Energia propone sia le offerte della gamma Enel Fibra, in tecnologia Fibra FTTH su rete Open Fiber e anche Fastweb con velocità fino a 1 Gbps in download e fino a 300 Mbps in upload, ma anche le offerte Enel Naviga Smart 100 e 200, in tecnologia Misto Fibra Rame FTTC con velocità di navigazione fino a 200 Mbps o 100 Mbps in download (in base alla copertura) e fino a 30 Mbps in upload (si tratta di rete FTTC Fastweb, dato che di solito l’upload fino a 30 Mbps viene proposto proprio da Fastweb).

Inoltre, secondo quanto riportato nei documenti di trasparenza tariffaria, con Enel Energia la Fibra FTTH su rete Open Fiber è disponibile anche nei piccoli comuni delle aree bianche (le cosiddette aree C&D), con gli stessi prezzi mensili e le stesse velocità massime previste nelle altre città.

Attualmente il servizio Fibra di Enel Energia prevede l’attivazione di una linea solo dati, quindi senza alcuna linea telefonica. Chi ha già una linea telefonica voce e dati e migrerà la linea internet a Enel Energia, appena la linea dati sarà attiva il servizio voce verrà cessato in automatico con conseguente perdita del numero telefonico.

Le offerte di rete fissa di Enel Energia possono essere sottoscritte da oggi, 3 Aprile 2023, direttamente online sul sito Enel, da app Enel Energia, presso i punti vendita Spazio Enel o Spazio Enel Partner, oppure chiamando il numero verde gratuito 800900860.

Enel Energia

Quanto costano e cosa includono le offerte Fibra di Enel Energia 

In dettaglio, le offerte di rete fissa di Enel Energia comprendono tutte soltanto una linea solo dati in FTTC o Fibra FTTH, un modem in comodato d’uso gratuito con tecnologia Wi-Fi 6 che integra Homix, il sistema Smart Home di Enel X, e in più sconti per l’acquisto di dispositivi smart dell’ecosistema Homix.

Attualmente, non è previsto alcun costo di attivazione, né per l’installazione della linea a casa o per la consegna del modem.

Attualmente, in tutte le offerte Enel Fibra (FTTH) e Enel Naviga Smart (FTTC), è presente lo Sconto Benvenuto di 2 euro al mese per i primi 12 mesi.

In questo modo, le offerte standard dedicate a tutti i nuovi clienti, denominate Enel Fibra (FTTH) e Enel Naviga Smart (FTTC) hanno un costo di 24,90 euro al mese per i primi 12 mesi, poi si rinnoveranno al costo standard di 26,90 euro al mese a tempo indeterminato.

Invece, per i clienti Enel Energia che hanno già attivo un contratto luce e/o gas sono disponibili le offerte denominate Enel Fibra Premium (FTTH) e Enel Naviga Smart Premium (FTTC), le quali hanno di base un prezzo mensile scontato di 2 euro al mese a tempo indeterminato.

Dunque, grazie allo Sconto Benvenuto, le offerte Enel Fibra Premium e Enel Naviga Smart Premium hanno un costo di 22,90 euro al mese per i primi 12 mesi, poi si rinnoveranno al costo standard di 24,90 euro al mese a tempo indeterminato.

Per ottenere lo sconto dedicato ai già clienti Enel Energia, chi acquista l’offerta Fibra direttamente online potrà effettuare il login se è registrato all’Area Clienti con almeno una fornitura attiva di luce o gas. In alternativa si potrà effettuare l’attivazione senza accedere all’area clienti, inserendo i dati dell’intestatario della fornitura Luce e/o Gas in fase di sottoscrizione della Fibra.

Oltre alle offerte standard disponibili per tutti i clienti consumer, Enel Energia propone anche alcune offerte ulteriormente scontate per alcune particolari categorie di clienti.

In particolare, l’operatore propone le offerte denominate Enel Fibra Per Noi (FTTH) e Enel Naviga Smart Per Noi (FTTC) dedicate esclusivamente ai dipendenti del Gruppo Enel. In questo caso è previsto un prezzo scontato a 19,90 euro al mese a tempo indeterminato.

Invece, come previsto dalle attuali normative, le offerte di rete fissa Enel sono disponibili anche con uno sconto del 50% sul canone mensile dell’offerta per i clienti con disabilità.

modem Fibra

Il modem Wi-Fi 6 che integra l’ecosistema Smart Home di Homix

Come già accennato, incluso in comodato d’uso gratuito in tutte le offerte di rete fissa di Enel Energia c’è il modem con tecnologia Wi-Fi 6 di Enel, il quale integra il sistema Smart Home Homix di Enel X. Questo permette di gestire i dispositivi Smart dell’ecosistema Homix grazie all’Hub integrato, anche fuori casa tramite l’app Homix disponibile per dispositivi Android e iOS, senza la necessità di acquistare un ulteriore gateway per abilitare le funzionalità Smart Home.

Si tratta dunque di un dispositivo simile a quello che era incluso nelle offerte UltraInternet Smart Home di Tiscali, ormai non più disponibili in commercio.

Nella guida del router è presente un QR Code con cui si possono scoprire i dispositivi smart da collegare al modem.

A questo proposito, si segnala che una volta installato il nuovo modem di Enel Energia, si riceve una email di benvenuto contenente un link che consente l’accesso a uno sconto pari al 10% sui prodotti Smart Home di Enel X presenti sul sito enelxstore.com. È possibile usufruire dello sconto solo una volta per codice fiscale.

Una volta acquistati e installati in casa i prodotti di proprio interesse, basterà scaricare l’app Homix, creare un proprio profilo e gestire in autonomia le funzionalità della Smart Home dal proprio smartphone, ovunque e in qualsiasi momento.

La tecnologia utilizzata da Homix è standard (tecnologia wireless ZigBee) e il sistema è quindi compatibile con numerosi dispositivi in commercio (ad esempio Philips, Ikea, Osram, ecc). Grazie all’hub integrato lo scambio di dati avviene esclusivamente tra modem e dispositivi (nessun collegamento a server esterni), e non sarà quindi necessario installare ulteriori apparati.

Il modem di Enel Energia (DX3301-T1) dispone di una porta WAN (colore azzurro), una porta DSL (colore grigio) quattro porte Gigabit Ethernet (colore giallo) e due porte Voce FXS (Phone 1 e Phone 2 di colore verde).

Nel caso di rete Fibra FTTH, il modem verrà collegato alla terminazione ottica (ONT) con il cavo Ethernet (incluso nella confezione) utilizzando la porta WAN (colore azzurro).

Invece, in caso di linea FTTC, il modem sarà connesso al DSL splitter oppure direttamente alla presa telefonica al muro con il cavo telefonico (incluso nella confezione) utilizzando la porta DSL (colore grigio).

Offerte anche senza modem incluso: ecco i parametri

Oltre alle offerte Enel Fibra e Enel Naviga Smart che includono il modem Wi-Fi 6, l’operatore consente di scegliere di utilizzare un modem alternativo a quello fornito in comodato d’uso gratuito.

Infatti, i clienti che intendono utilizzare un modem alternativo con le offerte di rete fissa di Enel Energia, possono attivare le versioni senza modem incluso denominate “Net Neutrality”, che prevedono gli stessi costi mensili.

Per sfruttare le offerte senza il modem Enel è necessario che il proprio dispositivo disponga di particolari specifiche tecniche, oltre a configurarlo con i parametri indicati dall’operatore.

Per quanto riguarda le linee FTTC di Enel Energia, il modem alternativo dovrà avere le seguenti caratteristiche: Supporto standard VDSL2 (ITU-T G.993.2) fino al profilo 35b; Supporto Seamless Rate Adaptation (SRA); Supporto retransmission G.INP (ITU-T G.998.4); Supporto vectoring (ITU-T G.993.5).

Sarà necessaria la configurabilità dei parametri di rete con le seguenti impostazioni lato WAN: Incapsulamento PTM untagged / Incapsulamento PTM tagged (VLAN ID 100; CoS 0); DHCP client abilitato sull’interfaccia WAN per acquisizione dinamica dell’indirizzo IP; IPoE.

Configurabilità dei parametri di LAN con le seguenti impostazioni: DHCP server abilitato per assegnazione dinamica degli indirizzi agli apparati connessi in LAN; Funzionamento del modem in modalità routed (NAT abilitato).

Invece, per le linee in Fibra FTTH, è necessario un modem con porta WAN di tipo Gigabit Ethernet Full-Duplex Auto-Sensing con supporto del protocollo Ethernet 802.1q. Per la Fibra sarà necessaria inoltre la configurabilità dei parametri di rete con le seguenti impostazioni lato WAN: Incapsulamento PTM untagged / Incapsulamento PTM tagged (VLAN ID 100 o 835 se connesso a linea Openfiber; CoS 0); DHCP client abilitato sull’interfaccia WAN per acquisizione dinamica dell’indirizzo IP; IPoE.

Questa invece la configurabilità dei parametri di LAN con le seguenti impostazioni: DHCP server abilitato per assegnazione dinamica degli indirizzi agli apparati connessi in LAN; Funzionamento del modem in modalità routed (NAT abilitato).

Enel Energia si riserva di modificare in qualunque momento i processi e le informazioni necessarie al collegamento di apparati di terze parti in base alle evoluzioni che i servizi e le infrastrutture di rete di Enel Energia attueranno in futuro.

Nel caso di utilizzo di un modem alternativo a quello incluso nell’offerta di Enel Energia, come previsto dalla delibera AGCOM 348/18/CONS sul modem libero, il cliente si assumerà le responsabilità della manutenzione dell’apparato autonomamente scelto. Non sarà pertanto possibile usufruire di servizi quali: assistenza tecnica da operatore Enel Energia dedicato per diagnostica ed eventuali interventi sulle configurazioni sull’apparato; aggiornamento real time delle release software per arricchimento con nuove funzionalità e miglioramento delle performance.

Fibra Enel

Altri dettagli sulle offerte di rete fissa di Enel Energia

I contratti delle offerte Enel Fibra e Enel Naviga Smart hanno una durata minima di 12 mesi, al termine dei quali verranno automaticamente rinnovati a tempo indeterminato. Le offerte Per Noi per i dipendenti Enel hanno invece una durata contrattuale minima di 24 mesi.

Le fatture per la rete fissa di Enel saranno emesse ogni due mesi, in base alla data di attivazione del servizio.

La bolletta della Fibra di Enel potrà essere pagata tramite: addebito diretto su conto corrente bancario italiano o estero in area SEPA (SDD), conto corrente postale (SDD), carta di pagamento dotata di PAN (codice di 16 cifre) gestita dai circuiti Visa, MasterCard, Maestro, American Express emessa in Italia e nell’intera area SEPA, conto PayPal; avviso di pagamento pagoPa, sia online con l’app IO o tramite App/sito web della tua banca o degli altri canali abilitati a pagoPA; sia in banca, al bancomat, in ricevitoria, negli uffici postali, al supermercato e in tutti i negozi abilitati. Utilizzando pagoPA non dovrai inviare alcuna ricevuta; Area Clienti sul sito Enel e App di Enel Energia.

In caso di disattivazione della linea fissa sarà richiesto di restituire il modem dell’operatore entro 30 giorni, che decorreranno dalla data di definitiva cessazione del servizio da parte di Enel Energia. In caso di mancata restituzione del modem verrà addebitata una penale di 50 euro.

Inoltre, in caso di recesso il cliente sarà tenuto al pagamento di un costo di disattivazione, pari all’importo di una mensilità di canone, come indicato nell’Offerta e nella Sintesi Contrattuale.

Tale costo non è dovuto se si recede per mancata accettazione delle variazioni contrattuali ed economiche eventualmente comunicate da Enel Energia, quando l’accesso ad Internet non rispetta i livelli di qualità previsti contrattualmente o quando, alla scadenza del primo impegno contrattuale, il contratto viene automaticamente rinnovato a tempo indeterminato.

Si segnala infine che Enel Energia addebiterà una penale di 50 euro in caso di rottura o furto del modem, dovuti a cause imputabili al cliente.

Aggiornamento

Seguici su Telegram

Per rimanere aggiornato sulle novità della telefonia unisciti al canale @mondomobileweb di Telegram.

Seguici anche su Google News, Facebook, X e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Caro Lettore, grazie per essere qui. Ti informo che con un blocco degli annunci attivo chi ci sostiene non riesce a mantenere i costi di questo servizio gratuito. La politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi mondomobileweb.it tra le esclusioni del tuo Adblock per garantire questo servizio nel tempo.