Rimodulazioni TariffarieWindTre

WINDTRE continua ad attivare GIGA1 ai clienti che violano le condizioni contrattuali

Ad alcuni l'offerta cambia in GIGA1 per insostenibilità economica come indicato nell'SMS inviato

Nel caso in cui vengano violate le condizioni contrattuali, WINDTRE sta continuando ancora a sostituire l’offerta di alcuni clienti di rete mobile con il piano GIGA1, che comprende 1 Giga di traffico dati al costo di 3 euro al mese.

Come già raccontato da MondoMobileWeb, l’offerta sostitutiva WINDTRE GIGA1 è disponibile dal 2020 e viene attivata tramite modifica contrattuale ai già clienti di rete mobile nel caso di una violazione di uno dei parametri presenti nelle Condizioni Generali di Contratto.

La stessa offerta sostitutiva era stata adottata per la prima volta dal 2019 dall’ex brand Wind, ed era denominata GigaWind1, la quale veniva attivata per le stesse motivazioni con cui attualmente si attiva GIGA1 del brand unico WINDTRE.

Di recente, un meccanismo simile (ma per la violazione dei parametri del servizio voce) è stato implementato anche dal secondo brand Very Mobile, in quel caso con la sostituzione dell’offerta flat con la tariffa a consumo Very Start.

Dunque, anche in questi primi mesi del 2023 l’operatore utilizza GIGA1 per sostituire l’offerta dei clienti con utilizzo non conforme dell’offerta. Ecco un esempio del testo del messaggio che viene inviato attualmente ai clienti WINDTRE coinvolti dalla modifica dell’offerta con GIGA1:

Modifiche contratto: dal 12/04/2023, la tua offerta cambia in GIGA1 a causa dell’insostenibilita’ economica dell’utilizzo del tuo attuale piano. GIGA1: Chiamate Naz a 29cent/min no scatto/risp e tariffazione a sec, SMS 29cent, 1GB a 3 E/mese. Per tutti i dettagli dell’offerta sostitutiva: windtre.it/GIGA1 Diritto di recesso entro 60 giorni da SMS con Racc. A/R,PEC,159, negozi WINDTRE o cambio operatore senza penali.Per info su recesso vai su windtre.it/recesso

In questo caso specifico, la modifica è prevista dal 12 Aprile 2023 e riguarda un cliente WINDTRE con l’offerta GO 50 Star+ Digital LE a cui il servizio clienti ha riferito che la motivazione del passaggio a GIGA1 sarebbe l’uso eccessivo di Giga (mentre il cliente afferma di consumare solo 1 o 2 Giga al mese sui 50 Giga disponibili e di aver ricevuto 250 euro di credito promozionale vinto mediante premi WinDay).

Si tratta soltanto di un esempio in quanto la motivazione della modifica in GIGA1 può essere differente in base ad ogni cliente. Allo stesso modo, anche la data di modifica potrà essere diversa, in ogni caso dando sempre circa un mese di preavviso, come prevede il regolamento sulle rimodulazioni tariffarie.

Dettagli e costi di WINDTRE GIGA1

In questo modo, chi ha ricevuto il messaggio si vedrà disattivata l’attuale offerta e al suo posto, a partire dalla data indicata nel messaggio, sarà attivata WINDTRE GIGA1.

Questa offerta, al costo di 3 euro al mese, prevede soltanto un bundle di traffico dati pari a 1 Giga ogni mese, mentre chiamate ed SMS saranno tariffati a consumo, rispettivamente a 29 centesimi di euro al minuto senza scatto alla risposta e 29 centesimi di euro per ciascun messaggio.

L’attivazione dell’offerta GIGA1 prevede che le promozioni, gli sconti, i bonus e gli eventuali ulteriori benefici presenti sull’offerta precedente andranno persi e non saranno, in alcun modo, riattivabili.

Una volta terminato il traffico dati di 1 Giga incluso nel piano GIGA1, la navigazione verrà bloccata, restrizione che sarà rimossa entro 48 ore dal rinnovo dell’opzione.

Con GIGA1 è anche possibile effettuare videochiamate verso WINDTRE a 50 centesimi di euro al minuto, mentre verso altri operatori 1 euro al minuto. La tariffazione della videochiamata è senza scatto alla risposta e con tariffazione al secondo. Gli MMS hanno un costo di 50 centesimi di euro ciascuno verso tutti.

A partire dal 21 Giugno 2021, in caso di attivazione dell’offerta WINDTRE GIGA1 il servizio SMS di reperibilità Ti Ho Cercato, che informa delle chiamate ricevute mentre il telefonino è spento, non raggiungibile o quando è occupato in un’altra conversazione, così come l’ascolto della Segreteria Telefonica, sono inclusi e gratuiti.

Il servizio di SMS di ricevuta di ritorno ha invece un costo di 29 centesimi di euro ad ogni SMS (solo se impostata sul proprio telefono). Per disattivarlo, è necessario impostare la funzione direttamente dal proprio telefono.

In caso di credito insufficiente per il rinnovo, si applica il meccanismo di ricarica in ritardo. In questo modo, il traffico incluso viene reso disponibile in anticipo per 1 giorno solare fino alle 23:59, al costo di 0,99 euro. Se il giorno successivo il credito fosse ancora insufficiente, il traffico incluso sarà nuovamente disponibile per ulteriori 4 giorni, al costo di 1,99 euro per un totale di 2,98 euro.

In generale, le offerte WindTre si possono utilizzare anche in Roaming all’interno dell’Unione Europea e Regno Unito, con possibilità di fruire di tutti i minuti e gli SMS messi a disposizione dai bundle, ma con una quantità di Giga disponibili in base al costo mensile dell’offerta. Nel caso in cui vengano esauriti i Giga disponibili in roaming all’interno dei Paesi UE, WindTre invia una notifica di avvertimento. In questo caso, se il cliente continua navigazione viene applicato un costo di 0,219 centesimi di euro per ogni MB consumato, scalati ad ogni KB di traffico.

Si segnala infine che a metà Novembre 2022, nelle nuove attivazioni delle offerte WINDTRE sia di rete mobile che di rete fissa è stata inserita una nuova clausola sull’adeguamento dei prezzi in base all’inflazione, la quale permetterà all’operatore, a partire da Gennaio 2024di aumentare i prezzi ai clienti in caso di aumento dell’indice dei costi al consumo di ISTAT.

GIGA1 WindTre

Le possibili violazioni che possono far scattare il passaggio a GIGA1

Come indicato nel messaggio, l’operatore giustifica questa modifica “a causa dell’insostenibilita’ economica dell’utilizzo del tuo attuale piano”.

Dunque, così come accadeva con GigaWind1, la modifica viene effettuata in caso di violazione di uno dei parametri di utilizzo personale della SIM previsti da WINDTRE.

Anche in questo caso infatti l’offerta GIGA1 di WINDTRE viene definita “sostitutiva”, che è proprio il caso previsto dall’articolo 6.1 delle Condizioni Generali di Contratto di WINDTRE, applicate in caso segnalazione di consumi anomali“In tutti i casi di cui al presente articolo, WINDTRE potrà, inoltre, comunicare la sostituzione del piano sottoscritto con altro di tipo diverso o la disattivazione dell’opzione relativa al traffico anomalo. Il Cliente avrà facoltà di recedere con effetto immediato senza applicazione di penali”.

L’attivazione di GIGA1 potrebbe quindi essere dovuta al superamento di uno dei parametri presenti nell’articolo 6.1 delle Condizioni Generali di Contratto WINDTRE, che sono i seguenti per quanto riguarda il rispetto dell’utilizzo personale del servizio:

  • traffico uscente giornaliero per SIM non superiore a 160 minuti e/o 200 SMS/MMS;
  • traffico uscente mensile per SIM non superiore a 1250 minuti e/o 2000 SMS/MMS;
  • traffico (minuti e/o SMS/MMS) uscente giornaliero/mensile per SIM indirizzato verso altri operatori non superiore al 60% del traffico uscente complessivo e comunque non superiore ad 50% del traffico vs mobile complessivo;
  • traffico (minuti e/o SMS/MMS) uscente giornaliero/mensile per SIM indirizzato verso un singolo operatore mobile diverso da WINDTRE non superiore al 40% del traffico uscente complessivo e comunque non superiore ad 30% del traffico vs mobile complessivo;
  • traffico (minuti e/o SMS/MMS) uscente giornaliero/mensile per SIM indirizzato verso la propria rete di utenze WINDTRE non sia superiore al 80% del traffico uscente complessivo;
  • traffico giornaliero uscente o entrante finalizzato ad autoricarica non superiore a due ore di conversazione ed a 50 SMS o MMS.

Per quanto riguarda invece i piani, opzioni o promozioni che prevedono traffico incluso illimitato voce e SMS/MMS senza soglie di minuti o di SMS/MMS, non si applicano i parametri di cui sopra e si presume personale l’utilizzo del Servizio che rispetta i seguenti parametri:

  • traffico giornaliero voce o SMS uscente complessivo verso altri operatori non superiore al 60% del traffico totale voce o SMS uscente;
  • rapporto tra traffico giornaliero voce o SMS uscente verso altri operatori e traffico voce o SMS entrante da altri operatori non superiore a 3 (tre); ferma restando l’assenza di alcun automatismo nell’applicazione delle cautele previste per il loro superamento.

Per i piani, opzioni o promozioni che prevedono traffico dati incluso illimitato, non si applicano i parametri elencati in precedenza e si presume personale, “ferma restando l’assenza di alcun automatismo nell’applicazione delle cautele previste per il loro superamento”, l’utilizzo del servizio che rispetta i seguenti parametri:

  • volumi di traffico mensili anomali e almeno superiori a 5 volte rispetto alla media di consumo di clienti con offerte omogenee o analoghe;
  • volumi di traffico dati superiore per tre mesi consecutivi al volume del traffico medio mensile di clienti con offerte omogenee o analoghe.

In più, si ricorda che con lo stesso Articolo 6.1, modificato dal 6 Dicembre 2021, WINDTRE considera non conforme l’utilizzo del servizio mobile in apparati diversi da smartphone e cellulari, se non consentito dalla tipologia della propria offerta. In questo modo, WINDTRE limita l’utilizzo delle offerte che includono almeno traffico voce e dati soltanto a cellulari o smartphone, mentre soltanto le offerte WINDTRE che lo prevedono (ad esempio quelle solo dati) potranno essere utilizzate in terminali diversi dagli smartphone.

WindTre M'illumino di Meno

Come esercitare il diritto di recesso con WINDTRE

Se non si intende accettare la modifica unilaterale avviata da WINDTRE è comunque possibile esercitare il proprio diritto di recesso.

Come previsto dall’articolo 98-septies decies comma 5 del Decreto Legislativo 207/2021, cioè il nuovo Codice europeo delle Comunicazioni elettroniche, i clienti coinvolti potranno esercitare il diritto di recesso dai servizi WINDTRE o passare ad un altro operatore senza penali né costi di disattivazione, in ogni caso entro 60 giorni dalla ricezione della comunicazione via SMS.

Per fare ciò, i clienti dovranno inviare una comunicazione con causale “modifica delle condizioni contrattuali”, tramite i seguenti canali: lettera raccomandata A/R all’indirizzo Wind Tre S.p.A. CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 MILANO MI; PEC scrivendo a servizioclienti159@pec.windtre.it; Area Clienti; punti vendita WINDTRE; chiamata al 159 per acquisire la richiesta accertando la propria identità.

In caso di recesso, se alla linea interessata dalla modifica fosse associato un contratto per l’acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza (ad esempio smartphone o tablet), è possibile indicare nella comunicazione di recesso se pagare le rate residue in un’unica soluzione o mantenere attiva la rateizzazione con pagamento rateale fino alla naturale scadenza.

Si ringrazia Nicola per la segnalazione.

Per rimanere aggiornato sulle novità della telefonia unisciti al canale @mondomobileweb di Telegram. Seguici anche su Google News, Facebook, X e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Caro Lettore, grazie per essere qui. Ti informo che con un blocco degli annunci attivo chi ci sostiene non riesce a mantenere i costi di questo servizio gratuito. La politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi mondomobileweb.it tra le esclusioni del tuo Adblock per garantire questo servizio nel tempo.