Offerte 5GProblemi e DisserviziVodafone

Vodafone 5G Priority Access: disattivazione momentanea per problema tecnico

Vodafone Italia sta disattivando temporaneamente l’opzione 5G Priority Access ad alcuni suoi già clienti, per un problema tecnico. L’opzione sarà riattivata al cliente senza alcun costo aggiuntivo e l’operatore prevede di farlo entro 5 giorni.

I clienti coinvolti in queste ultime ore stanno ricevendo il seguente SMS:

Gentile Cliente, ti informiamo che a causa di un problema tecnico, procederemo alla disattivazione momentanea del servizio 5G Priority Access da te attivato. Prevediamo di riattivarlo entro 5 giorni senza alcun costo aggiuntivo. Ci scusiamo per il disagio.

Con la disattivazione momentanea di quest’opzione, se il cliente possiede già un’offerta o un’altra opzione abilitante al 5G continuerà comunque a navigare sulla rete 5G di Vodafone.

Vodafone 5G Priority Access

L’opzione 5G Priority Access include l’abilitazione alla rete 5G se non è già prevista dalla propria offerta, lo sblocco della velocità 5G in caso di limitazione e la priorità di rete su 4G e 5G in caso di congestione.

L’offerta 5G Priority Access è inclusa senza costi aggiuntivi nelle offerte standard (mass market) destinate a qualsiasi nuovo cliente.

Come raccontato da MondoMobileWeb, l’opzione 5G Priority Access viene proposta anche come opzione aggiuntiva dedicata ad alcuni già clienti selezionati. I prezzi sono personalizzati da un minimo di 0,49 euro al mese fino ad un massimo 2,99 euro al mese.

Per conoscere le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

Vodafone Infinito Happy Cashback

Con 5G Priority Access, oltre al 5G alla massima velocità di navigazione, si ottiene l’Accesso Prioritario alla rete mobile 4G in caso di congestione di rete.

In caso di assenza di segnale 5G e di connessione dati alla rete 4G, con Accesso Prioritario il cliente avrà una maggiore facilitazione nell’accesso ad internet in situazioni di alto traffico sulla rete 4G. Infatti, come ricorda Vodafone, è possibile che si verifichino casi di congestione della rete quando il carico delle risorse radio e degli elementi di rete è particolarmente elevato.

Con l’Accesso Prioritario, sono, di norma, assicurate da Vodafone migliori prestazioni nell’ambito dell’accesso alle risorse radio condivise, attribuendo maggiore priorità al traffico dati effettuato sulla rete 4G.

Secondo quanto indicato da Vodafone nel suo sito ufficiale, 5G Priority Access è disponibile solo per un numero limitato di clienti e garantisce un accesso alle risorse capacitive condivise circa 4 volte maggiore rispetto ai clienti che non ne sono invece provvisti.

In questo modo, quando ci si trova in situazioni altamente congestionate, come ad esempio eventi sportivi, concerti o spiagge affollate, si dovrebbe essere tra i primi a poter effettuare videochiamate, scaricare contenuti in streaming o condividere i propri contenuti su social e chat.

Ad esempio, in una cella congestionata, il cliente con Accesso Prioritario potrebbe scaricare un video di 88,3 MB (1 minuto in HD) in 1 minuto e 20 secondi, mentre senza l’Accesso Prioritario in 5 minuti e 20 secondi (Vodafone specifica che i dati relativi ai tempi di download sono da considerarsi assolutamente indicativi ed esemplificativi in quanto dipendenti dal carico della rete e soprattutto dall’utilizzo istantaneo della stessa da parte dei clienti).

Vodafone ci tiene a precisare che l’ottimizzazione della distribuzione delle risorse non avrà impatti sensibili sui clienti Vodafone senza abilitazione al servizio.

Si ringraziano Andrea, Davide, Edoardo, Giovanni e Thunderstruck per le prime segnalazioni.

Aggiornamento 5 dicembre 2022

Vodafone Italia sta cominciando a riattivare l’opzione 5G Priority Access ai clienti Vodafone coinvolti senza ulteriori costi aggiuntivi (ndr il rinnovo mensile è stato aggiornato a un mese esatto dalla riattivazione).

Si ringrazia Edoardo per la prima segnalazione.

Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità della telefonia.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Back to top button