Iniziative SolidaliNoitel

Noitel per l’Ucraina: continua l’iniziativa solidale con chiamate gratuite verso l’Ucraina

A causa del protrarsi della guerra in corso in Ucraina, l’operatore virtuale Noitel ha deciso di prorogare la sua iniziativa di solidarietà verso il popolo ucraino fino a fine mese, permettendo ai suoi clienti di chiamare gratuitamente verso i numeri dell’Ucraina.

Noitel aveva annunciato nei primi giorni di Marzo 2022, anche sul suo sito ufficiale, che per tutti i suoi clienti di rete mobile sarebbe stato possibile chiamare gratuitamente i numeri fissi e mobili dell’Ucraina.

La scadenza iniziale prevista dall’iniziativa era oggi, 15 Marzo 2022, ma nelle ultime ore l’operatore ha annunciato la proroga dell’iniziativa solidale fino al 31 Marzo 2022.

Questo il testo, aggiornato con la nuova scadenza, presente in home page sul sito ufficiale di Noitel:

Noitel esprime la sua solidarietà alla popolazione Ucraina. Tutti i Clienti Noitel possono chiamare gratuitamente dall’Italia verso numeri fissi e mobili in Ucraina fino al 31 Marzo.

Dunque, tutti i clienti Noitel potranno continuare ad effettuare chiamate dall’Italia verso numeri fissi e mobili in Ucraina senza alcun costo fino al 31 Marzo 2022.

Per conoscere le anteprime, le notizie, le novità e gli approfondimenti sul mondo della telefonia, è possibile seguire MondoMobileWeb su Google News, cliccando sulla stellina o su “Segui”.

Ucraina Noitel SIM

Le iniziative comunicate dagli operatori ATR di Noitel

Si ricorda che Noitelbrand di Irideos dopo l’incorporazione del gruppo CloudItalia, utilizza la rete Vodafone 4G attraverso la piattaforma di Plintron Italia, e fornisce anche le SIM per alcuni operatori di tipo Air Time Reseller (ATR), ossia una tipologia di virtuale che si occupa esclusivamente della rivendita del traffico all’ingrosso di un altro operatore, occupandosi soltanto della commercializzazione con il proprio marchio e dell’assistenza clienti.

Fra i principali ATR con SIM Noitel ci sono ad esempio Netoip Mobile, Sija Mobile, UniPoste Mobile ed eMobile24.

Uno degli operatori ATR di Noitel che ha comunicato iniziative solidali per l’Ucraina è UniPoste Mobile, che lo ha annunciato lo scorso 3 Marzo 2022 con un post sui social firmato dal Presidente di UniPoste, Francesco Paduano:

Tenendo in considerazione l’attuale situazione politica in Ucraina, comunichiamo che tutti i clienti UniPoste Mobile non riceveranno nessun addebito per le chiamate sui fissi e mobili e l’invio di SMS verso l’Ucraina sino al giorno 15 Marzo 2022. Tale iniziativa, non ha alcun costo per la clientela, ma solo scopi umanitari.

Per i clienti UniPoste Mobile è quindi possibile effettuare fino al 15 Marzo 2022, salvo proroghe, chiamate dall’Italia verso numeri fissi e mobili dell’Ucraina e inviare SMS verso l’Ucraina gratuitamente.

Anche Sija Mobile, l’operatore ATR “locale” dell’Alto Adige che si appoggia a Noitel, lo scorso 4 Marzo 2022 aveva annunciato sui social un’iniziativa simile, cioè chiamate e SMS gratuiti verso l’Ucraina, sempre con scadenza al 15 Marzo 2022.

In entrambi i casi, quindi, la scadenza prevista inizialmente era il 15 Marzo 2022, ma non è escluso che possa essere prorogata ulteriormente come ha già fatto Noitel.

Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità della telefonia.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Back to top button