CoopVoceeSIMReti e Frequenze

CoopVoce comunica lo switch off del 3G di TIM. Confermata data di lancio delle eSIM

Anche CoopVoce, operatore virtuale Full MVNO su rete mobile TIM, sta cominciando ad informare i propri clienti dell’imminente avvio dello switch off progressivo in tutta Italia della tecnologia 3G da parte del suo fornitore di rete. Nel frattempo è stata confermata la data di lancio delle eSIM.

TIM, come già raccontato, aveva già annunciato nei mesi scorsi che a partire da Aprile 2022 procederà allo switch off progressivo in tutta Italia della tecnologia 3G dalla sua rete mobile, coinvolgendo ovviamente anche gli MVNO che la sfruttano.

Dunque, dopo gli avvisi di Kena, Vianova Mobile e Tiscali, un altro virtuale sotto rete TIM sta partendo con le comunicazioni ufficiali per informare la propria clientela.

La comunicazione sul sito ufficiale dell’operatore virtuale Full MVNO

In questo caso tocca a CoopVoce, che nelle ultime ore ha pubblicato sul suo sito, nella sezione Assistenza, la comunicazione ufficiale che riguarda lo spegnimento della rete 3G in favore del 4G.

Come succede di norma in questi casi, oltre alla comunicazione sul sito, l’operatore dovrebbe presto avviare anche una campagna di comunicazione diretta verso i propri clienti.

Ecco quindi l’informativa integrale presente sul sito di CoopVoce:

Il nostro Fornitore di Rete ci ha comunicato che, a partire da Aprile 2022, verrà effettuata una progressiva riduzione delle risorse di rete su tecnologia 3G, che sarà sostituita dalla più performante Rete in tecnologia 4G.

Come cambierà il servizio

I clienti provvisti di terminali abilitati ai servizi in tecnologia 4G potranno continuare ad effettuare chiamate e inviare SMS sulla Rete 2G e la navigazione Internet sulla Rete 4G.

I clienti provvisti di terminali abilitati ai servizi in tecnologia 3G potranno continuare ad effettuare chiamate e inviare SMS sfruttando la Rete 2G, ma riscontreranno significativi rallentamenti della navigazione Internet.

Per usufruire delle potenzialità della rete 4G per la navigazione Internet è possibile utilizzare la SIM con un dispositivo abilitato al 4G. Tutte le SIM CoopVoce sono abilitate all’utilizzo della Rete 4G.

Suggeriamo ai Clienti in possesso di dispositivi obsoleti di valutare la sostituzione degli stessi con apparati compatibili con le nuove tecnologie di Rete Mobile per una migliore esperienza d’uso della navigazione Internet.

Nella stessa pagina CoopVoce permette inoltre di verificare la data di spegnimento della tecnologia 3G di TIM nel proprio comune, tramite i documenti suddivisi per ogni singola regione.

Si tratta degli stessi documenti presenti sul sito TIM (e anche in quello di Kena) che specificano il mese in cui avverrà lo switch off del 3G per ogni comune italiano. Secondo la roadmap ufficiale di TIM, lo spegnimento avverrà progressivamente in tutta Italia nei mesi di Aprile, Maggio e Giugno 2022, salvo eventuali cambiamenti.

Per conoscere le anteprime, le notizie, le novità e gli approfondimenti sul mondo della telefonia, è possibile seguire MondoMobileWeb su Google News, cliccando sulla stellina o su “Segui”.

eSIM CoopVoce spegnimento 3G

Niente VoLTE per il momento con CoopVoce

Nella comunicazione di CoopVoce al momento non viene menzionata la tecnologia VoLTE (Voice over LTE), che permette di effettuare e ricevere chiamate rimanendo su rete 4G.

Se, in generale, per tutti i tipi di dispositivi non ci sarà alcun problema a continuare ad effettuare e ricevere chiamate ed SMS anche senza tecnologia 3G, poiché in questi casi ci si appoggia almeno al 2G, diverso è il discorso per coloro che necessitano di continuare a navigare in internet durante le chiamate, cosa che senza 3G sarà possibile solo attraverso la tecnologia VoLTE.

Fino a quando CoopVoce non abiliterà il VoLTE per i suoi clienti (cosa che stanno già facendo altri operatori virtuali su rete TIM), chi utilizza un dispositivo dotato di 4G potrà continuare a navigare in internet su rete 4G ma, durante le telefonate, mancando la rete 3G e senza il VoLTE, sarà effettuato lo switch su rete 2G, senza quindi poter navigare durante le chiamate.

Si ricorda che CoopVoce permette di raggiungere una velocità massima di navigazione internet in 4G su rete TIM fino a 100 Mbps in download e fino a 50 Mbps in upload.

Le altre conseguenze per i terminali senza 4G

Nella sua comunicazione CoopVoce ricorda che tutte le sue SIM sono già abilitate per l’utilizzo della rete 4G, per cui non è prevista alcuna sostituzione delle SIM, mentre ad esempio i clienti TIM con vecchie schede telefoniche con capacità minore di 128K dovranno necessariamente sostituirle per accedere alla rete 4G.

L’operatore virtuale invita inoltre i clienti con dispositivi obsoleti, senza accesso al 4G, a provvedere al più presto alla sostituzione degli stessi con device compatibili con le nuove tecnologie per evitare di incorrere nelle problematiche che ci saranno con la mancanza del 3G.

Ad esempio, come ricorda anche CoopVoce, chi possiede un cellulare non ancora abilitato al 4G, senza la tecnologia 3G riscontrerà dei rallentamenti nella navigazione internet dovuti all’utilizzo del 2G, oltre a non poter utilizzare la connessione dati durante le conversazioni telefoniche.

CoopVoce conferma l’arrivo delle eSIM

A proposito di novità in arrivo per CoopVoce, il servizio clienti dell’operatore ha confermato sui social la data di lancio delle eSIM, che come anticipato in anteprima da MondoMobileWeb sarà il 3 Marzo 2022.

Dunque, oltre allo spegnimento del 3G l’operatore si appresta a rendere disponibile per i suoi clienti il formato di scheda telefonica già integrata nei device compatibili tramite un chip dedicato, con inserimento e rimozione in maniera “digitale” e non fisica.

Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità della telefonia.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Back to top button