Telco ItaliaVodafoneVodafone Rete Fissa

Vodafone Italia: a Dicembre 2021 crescono ricavi e clienti di rete fissa

Vodafone Group ha reso noti i risultati finanziari aggiornati alla fine del 2021, includendo anche le performance del trimestre di Vodafone Italia, con l’operatore italiano che continua ad aumentare clienti e ricavi di rete fissa, mentre il suo secondo brand ho. Mobile cresce ancora superando i 2,7 milioni di clienti.

Dunque, nella giornata di oggi, 2 Febbraio 2022, il Gruppo Vodafone ha reso noti i risultati dell’ultimo trimestre del 2021, fino al 31 Dicembre 2021, che per Vodafone Group costituiscono il terzo trimestre (l’anno fiscale nel Regno Unito inizia ad Aprile, dunque i risultati al 30 Dicembre 2021 costituiscono in questo caso i dati del terzo trimestre dell’anno fiscale, e non quelli del quarto trimestre del 2021).

I risultati finanziari di Vodafone Italia a Dicembre 2021

Per quanto riguarda i risultati finanziari, Vodafone Italia chiude il trimestre al 31 Dicembre 2021 con ricavi da servizi a 1107 milioni di euro, in calo dell’1,3% rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente (Q1: -3,6%; Q2 -1,4%; Q3: -1,3%). I tassi di crescita sono organici.

Secondo quanto sottolinea l’operatore, la performance del trimestre risulta influenzata in particolare dalla perdurante competizione nel segmento mobile, a causa della continua pressione sui prezzi.

La stabilizzazione del trend è invece dovuta alla crescita dei segmenti wholesale, in particolare con il contributo durante l’intero trimestre della migrazione dei clienti PosteMobile (PostePay) sulla rete mobile Vodafone, e rete fissa.

In questo senso, i ricavi da servizi di rete fissa crescono dello 3,1%, pari a 313 milioni di euro. L’operatore ricorda che i servizi di rete fissa di Vodafone raggiungono 24,5 milioni di famiglie e imprese, di cui 8,9 milioni di unità immobiliari attraverso la propria rete ultra broadband e la partnership con Open Fiber.

Il numero di clienti mobile Vodafone e ho. Mobile

Passando invece al numero dei clienti di Vodafone Italia, nel segmento mobile al 31 Dicembre 2021 sono stati registrati 18,064 milioni di clienti (dato al netto di IoT, MVNO e visitatori).

Vodafone Group fa sapere che nella customer base mobile sono inclusi anche i clienti FWA, che in questo trimestre sono cresciuti di 24000 unità. L’azienda a questo proposito ricorda che Vodafone Italia copre 4,3 milioni di famiglie e aziende con il Fixed Wireless Access, offrendo velocità fino a 100 Mbps.

ho. Mobile, l’operatore virtuale e secondo brand consumer di Vodafone Italia, ha continuato a crescere anche in questo trimestre, con 65000 clienti in più, e in questo modo al 31 Dicembre 2021 ha superato i 2,7 milioni di clienti.

Il Gruppo Vodafone sottolinea che nel segmento mobile la dinamica competitiva è rimasta sostanzialmente simile anche in questo trimestre. L’operatore specifica anche che, nonostante la continua pressione sui prezzi, i volumi di portabilità del numero mobile (MNP) del mercato sono stati inferiori del 17% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

L’ARPU di Vodafone Italia, cioè i ricavi medi mensili per singolo cliente, ha subito un lieve calo anche in questo trimestre, attestandosi a 12,8 euro. Nello specifico, il valore per i clienti in abbonamento è di 16 euro, mentre quello dei clienti ricaricabili di 12,3 euro.

Il churn rate sul mobile di Vodafone Italia, vale a dire il cosiddetto tasso di abbandono, ha raggiunto complessivamente al 31 Dicembre 2021 il 20,7%. Il valore rappresenta una media ponderata tra il 14,9% dei clienti in abbonamento e il 21,7% dei clienti prepagati.

Per quanto riguarda l’utilizzo del traffico dati mobile, Vodafone Italia si conferma il mercato dell’intero Gruppo con il consumo più alto, che al 31 Dicembre 2021 è cresciuto ancora raggiungendo 833,908 Terabyte sui 3,895,788 complessivi originati a livello di Gruppo in questo trimestre.

Vodafone Italia sottolinea che la sua rete mobile ha ricevuto diversi riconoscimenti per essere “la migliore del mercato per esperienza complessiva dei clienti”, in particolare da Opensignal, Tutela e Altroconsumo.

In crescita i clienti di rete fissa

Passando invece al fisso, dove l’operatore ha fatto registrare un aumento dei ricavi, i clienti di rete fissa Vodafone in Italia al 31 Dicembre 2021 sono oltre 3 milioni, in crescita del 2,3% rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente, quindi con 31000 clienti in più.

Il totale della base di clienti Vodafone convergenti consumer è di 1,211 milioni, con un aumento di 16000 unità rispetto al trimestre precedente, e inoltre il 49% della customer base broadband è convergente.

I clienti Vodafone TV in Italia diminuiscono per il secondo trimestre consecutivo, raggiungendo 287000 clienti al 31 Dicembre 2021.

rete fissa risultati Vodafone

Le iniziative consumer di Vodafone Italia nell’ultimo trimestre

Oltre ai numeri relativi ai risultati finanziari e al numero dei clienti, Vodafone Italia riepiloga poi alcune iniziative commerciali intraprese durante l’ultimo trimestre del 2021.

L’operatore segnala ad esempio Smart Change per la raccolta, la valorizzazione e il ricondizionamento dei vecchi smartphone e il lancio delle nuove Eco SIM.

Secondo Vodafone queste rappresentano iniziative che “confermano e rafforzano il commitment di Vodafone sui temi della sostenibilità”, ricordando che il Gruppo Vodafone ha annunciato che la sua rete europea, da Luglio 2021, è alimentata da elettricità proveniente al 100% da fonti rinnovabili. In Italia tale obiettivo era stato già raggiunto a Novembre 2020.

Vodafone Italia a livello consumer ha inoltre lanciato Curve Pet, il GPS Tracker per monitorare il proprio animale domestico.

Segmento Business e partnership

Nell’ultimo trimestre del 2021 è stato lanciato Vodafone Business Lab Premium, uno spazio di consulenza e supporto per aiutare le piccole e medie imprese e le Partite IVA ad accedere agli incentivi del PNRR per la digitalizzazione.

Vodafone (con l’RTI Vodafone Converge) ha inoltre siglato la convenzione Consip per la realizzazione, la manutenzione e la gestione di reti locali per un valore di oltre 180 milioni di euro.

Tra le partnership Vodafone Italia segnala l’accordo con Cisco e Alleantia con cui Vodafone Business ha lanciato Vodafone Industrial Connect, la soluzione IoT chiavi in mano per la digitalizzazione degli impianti di produzione, e la partnership quinquennale strategica con Microsoft per sostenere la trasformazione digitale delle piccole e medie imprese di tutta Europa.

L’operatore ha inoltre siglato una nuova alleanza strategica con Deloitte per mettere a disposizione la tecnologia e le piattaforme di Vodafone, in sinergia con l’esperienza di Deloitte, e sostenere la digitalizzazione degli ospedali, la telemedicina, visite mediche virtuali al servizio dei pazienti.

Infine, in questo trimestre Vodafone Italia e IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano hanno condotto un trial clinico di chirurgia con supporto da remoto grazie a 5G e software in realtà aumentata.

Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità della telefonia.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Back to top button