NetflixRimodulazioni Tariffarie

Sky Intrattenimento Plus: aumenti fino a 2 euro al mese per via dei nuovi prezzi di Netflix

Sky sta informando alcuni clienti della sua Pay TV che hanno attivo il pacchetto Intrattenimento Plus, il quale include l’abbonamento a Netflix, che a causa dei nuovi prezzi applicati di recente dalla piattaforma streaming sono in arrivo di conseguenza degli aumenti fino a 2 euro al mese anche per i clienti con questo pacchetto.

In queste ore l’emittente satellitare sta inviando anche una email dedicata ai clienti coinvolti, oltre ad aver pubblicato le informative “Comunicazione importante: modifica del prezzo dell’offerta Intrattenimento plus” sulla pagina Sky Informa del sito ufficiale.

Nello specifico, ci sono due tipologie diverse di clienti Sky coinvolti, in base all’offerta televisiva sottoscritta, ognuno con una quota di aumento diversa.

La causa sono i nuovi prezzi di Netflix

Come spiegato nella comunicazione di Sky, questa rimodulazione è dovuta ai nuovi prezzi applicati da Netflix per i propri abbonamenti.

Come già raccontato, a partire dal 2 Ottobre 2021 il prezzo dell’abbonamento Netflix è aumentato di 1 euro al mese per il piano Standard (visione in HD e fino a 2 dispositivi contemporanei) e di 2 euro al mese per il piano Premium (visione in 4K con 4 dispositivi contemporanei).

Tuttavia, per i propri abbonati, Sky ha deciso di mantenere invariato il prezzo dell’offerta Intrattenimento Plus (con Netflix) per il periodo che va dal 2 Ottobre 2021 al 31 Gennaio 2022, quindi per 4 mesi.

In questo modo, Sky aumenterà il prezzo del pacchetto Intrattenimento Plus a partire dal 1° Febbraio 2022, adeguandosi così ai nuovi costi previsti dagli abbonamenti Netflix.

Per conoscere le anteprime, le notizie, le novità e gli approfondimenti sul mondo della telefonia, è possibile seguire MondoMobileWeb su Google News, cliccando sulla stellina o su “Segui”.

Intrattenimento Plus Sky Netflix

Quali clienti Sky avranno l’aumento di 1 euro al mese

Uno degli aumenti colpirà in particolare i clienti che hanno aderito all’abbonamento Sky entro il 3 Febbraio 2021 con Sky Q Black o Sky Q senza parabola e piano Netflix Standard oppure con Decoder Sky Q Platinum con il servizio Sky Q Plus attivo e piano Netflix Premium.

Per questi clienti dell’emittente satellitare, a partire dal 1° Febbraio 2022 il prezzo di Intrattenimento Plus aumenterà di 1 euro al mese.

I clienti coinvolti dall’aumento di 2 euro al mese di Intrattenimento Plus

Il secondo aumento coinvolgerà invece i clienti che hanno aderito all’abbonamento Sky entro il 3 Febbraio 2021 con Sky Q Black o Sky Q senza Parabola o Sky Q Platinum (senza Sky Q Plus attivo) che hanno aggiunto il piano Netflix Premium a pagamento.

In questo caso, a partire dal 1° Febbraio 2022 il prezzo del pacchetto Intrattenimento Plus aumenterà di 2 euro al mese.

Come richiedere il recesso senza costi o penali con Sky

Gli abbonati interessati dagli aumenti del pacchetto Intrattenimento Plus, dal momento della ricezione della comunicazione e sino a tutto il 31 Gennaio 2022, potranno recedere dall’offerta Intrattenimento Plus, senza costi né spese, inviando la relativa comunicazione con oggetto o causale “Recesso dall’offerta Intrattenimento plus”, con una delle seguenti modalità:

  • chiamando il numero 02917171 disponibile 7 giorni su 7, 24 ore su 24 e selezionando “Fatture e pagamenti – Variazioni contratto – Recesso dall’offerta Intrattenimento plus”;
  • compilando il webform che si trova accedendo all’area riservata del sito Sky;
  • inviando una PEC all’indirizzo servizioclientisky@pec.skytv.it o una raccomandata A/R all’indirizzo Sky Italia – Casella Postale 13057 – 20141 Milano.

In caso di recesso da Intrattenimento Plus, il cliente potrà continuare a fruire dei pacchetti a cui ha aderito alle condizioni e termini tutti delle Condizioni Generali di Abbonamento residenziale Sky vigenti, inclusi Sky TV e Sky Famiglia.

L’emittente ricorda inoltre che, qualora il cliente abbia associato ad Intrattenimento Plus il proprio account Netflix già esistente, il recesso dall’offerta Intrattenimento Plus non comporterà l’automatica cancellazione di tale account.

Per questo motivo, dopo aver effettuato il recesso dall’offerta Intrattenimento Plus, Netflix riprenderà automaticamente ad addebitare direttamente il costo dell’abbonamento Netflix attraverso il metodo di pagamento precedentemente collegato al proprio account.

Nella comunicazione per i clienti che avranno l’aumento di 2 euro al mese, si ricorda che sarà inoltre possibile modificare il proprio piano Netflix, da Premium a Standard, nell’area riservata del sito della piattaforma streaming.

Si ringraziano Andrea e Christian per le segnalazioni

Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità della telefonia.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Back to top button