FastwebProblemi e DisserviziReti 5G

Fastweb, quanto tempo ci vuole per l’abilitazione del 5G?

Da diversi mesi i clienti Fastweb che intendono sfruttare la rete 5G segnalano spesso la mancata abilitazione o il forte ritardo rispetto ai 20 giorni prospettati dall’operatore per passare dalla rete TIM in 4G, agganciata all’attivazione della SIM, alla rete WINDTRE con cui si può anche utilizzare la rete di quinta generazione realizzata da Fastweb.

Si ricorda innanzitutto che tutti i clienti Fastweb possono usufruire gratuitamente e senza costi aggiuntivi del 5G, ma a partire dal 17 Maggio 2021 Fastweb attiva in automatico la navigazione sulla rete di nuova generazione solo a tutti coloro che utilizzano la propria SIM in uno smartphone compatibile con la rete 5G di Fastweb, secondo quanto dichiarato dall’operatore in un massimo di 20 giorni.

I nuovi clienti che sottoscrivono un’offerta Fastweb Mobile, una volta attiva, dovrebbero quindi avere l’abilitazione alla rete 5G automaticamente entro 20 giorni se si utilizza un dispositivo compatibile, senza dover effettuare alcuna azione da MyFastweb.

Sul suo sito, Fastweb sottolinea anche che l’attivazione sarà possibile solo con SIM inserita nel device acceso e, ad attivazione avvenuta, il cliente riceverà un messaggio informativo.

L’abilitazione del 5G sulla nuova rete di Fastweb necessita quindi l’utilizzo di uno degli smartphone attualmente compatibili.

Per conoscere le anteprime, le notizie, le novità e gli approfondimenti sul mondo della telefonia, è possibile seguire MondoMobileWeb su Google News, cliccando sulla stellina o su “Segui”.

Fastweb Mobile rete 5G mappa

I ritardi nell’abilitazione del 5G secondo le segnalazioni dei clienti

Si ricorda che, secondo quanto comunicato qualche mese fa da Fastweb direttamente a MondoMobileWeb“in attesa del suo completamento su tutto il territorio nazionale, Fastweb sta utilizzando la rete WINDTRE e la rete 4G di TIM per garantire ai clienti la migliore esperienza di navigazione mobile”.

A questo proposito, secondo le numerose segnalazioni giunte a MondoMobileWeb, attualmente le nuove SIM Fastweb si attivano su rete TIM 4G (con velocità di navigazione fino a 150 Mbps in download e fino a 50 Mbps in upload), salvo cambiamenti.

Molti clienti Fastweb, con SIM attivata sotto rete TIM, lamentano la mancata abilitazione della rete 5G con relativo passaggio sotto rete WINDTRE, nonostante stiano utilizzando uno degli smartphone compatibili con il 5G.

Si ricorda infatti che la rete 5G di Fastweb è frutto dell’accordo strategico siglato a suo tempo con WINDTRE, in cui rientrava anche la realizzazione della nuova rete 5G condivisa. Al momento, le città coperte da Fastweb non coincidono del tutto con quelle già raggiunte da WINDTRE.

Le segnalazioni lamentano in particolare che anche passati i 20 giorni di attesa Fastweb non effettua la migrazione della SIM su rete WINDTRE per poter sfruttare il 5G con la propria offerta Fastweb, e spesso i clienti continuano a rimanere su rete TIM al massimo in 4G anche diversi mesi dopo da quando si inizia ad utilizzare uno smartphone compatibile.

Si invitano i lettori di MondoMobileWeb a raccontare la propria esperienza nei commenti o tramite il modulo delle segnalazioni.

Al momento sembra quindi che Fastweb abbia difficoltà a rispettare i 20 giorni di tempo per l’abilitazione del 5G ai propri clienti, in particolare con il cambio di rete di appoggio della SIM, da TIM a WINDTRE.

Per questo motivo, ciò che attualmente si chiedono molti clienti Fastweb è “quanto tempo ci vuole per il passaggio al 5G?”.

Altri dettagli sul 5G di Fastweb

Chi riesce ad ottenere l’abilitazione alla rete mobile 5G di Fastweb può raggiungere una velocità di navigazione massima di 1 Gbps in download e 150 Mbps in upload.

Per quanto riguarda la copertura, attualmente questa è verificabile nella pagina dedicata al 5G del sito ufficiale dell’operatore, tramite una mappa interattiva che consente di visualizzare nel dettaglio le zone coperte dalla nuova rete mobile in tutta Italia.

Nell’ultimo aggiornamento di Novembre 2021 della lista completa dei comuni raggiunti dal 5G di Fastweb, l’operatore aveva superato le 1000 città coperte in oltre 95 province.

Si ringraziano i lettori di MondoMobileWeb per le numerose segnalazioni

Per rimanere aggiornato sulle novità della telefonia unisciti al canale @mondomobileweb di Telegram. Seguici anche su Google News, Facebook, X e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Caro Lettore, grazie per essere qui. Ti informo che con un blocco degli annunci attivo chi ci sostiene non riesce a mantenere i costi di questo servizio gratuito. La politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi mondomobileweb.it tra le esclusioni del tuo Adblock per garantire questo servizio nel tempo.