TechLinkem

Linkem investe nella robotica con una quota di minoranza in Oversonic

Linkem ha sottoscritto un accordo con Oversonic, società italiana attiva nel campo della robotica, facendo il suo ingresso con una quota di minoranza in quest’ultima.

Oversonic è stata fondata l’anno scorso da Paolo Denti e Fabio Puglia, ha sede a Besana Brianza e si concentra sulla robotica antropomorfa.

Lo scopo dell’accordo è quello di realizzare un piano strategico di sviluppo della tecnologia 5G applicata alla robotica umanoide. Per fare ciò, Linkem ha investito 150.000 euro entrando, con una quota di minoranza, all’interno dell’azienda e diventando partner tecnologico per avviare un percorso strategico di sviluppo della tecnologia 5G applicata proprio alla robotica umanoide.

L’accordo si inserisce nell’ambito delle attività del LinkemLab, che continua a investire sull’ecosistema 5G e su nuove iniziative imprenditoriali, ad esempio in ambito Smart Cities e Digital Transformation.

Davide Rota
Davide Rota, CEO di Linkem

Di seguito il commento di Davide Rota, AD e fondatore di Linkem, che ha evidenziato gli investimenti di Linkem negli ultimi anni:

“Negli ultimi anni Linkem si è distinta per gli investimenti in tecnologie all’avanguardia, dimostrandosi un’azienda pioniera in ambito Open Innovation. Siamo convinti che anche in questo caso l’investimento in un settore in forte evoluzione come la robotica possa trovare molti sviluppi nella vita quotidiana delle persone. Con Oversonic condividiamo molti valori, quali la passione per l’innovazione e la proiezione al futuro, che si tradurranno concretamente in un piano strategico di sviluppo della tecnologia 5G applicata alla robotica umanoide finalizzato a dare supporto quotidiano all’attività umana nell’ambito lavorativo, dell’assistenza e non solo”.

Anche il Presidente e co-fondatore di Oversonic, Fabio Puglia, ha commentato con entusiasmo l’accordo tra le due aziende, in cui Linkem sarà il partner tecnologico di Oversonic.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button