Open Fiber

Open Fiber: continuano i lavori da oltre 7 milioni di euro per il cablaggio della città di Tivoli

Continuano i lavori di Open Fiber, cominciati durante l’estate 2020, dopo la firma della convenzione tra la società di telecomunicazioni e l’amministrazione comunale di Tivoli, che prevedono il cablaggio dell’intero Comune tiburtino.

Ad oggi, 30 novembre 2020, sono 3800 le unità immobiliari connesse da Open Fiber e a disposizione dei cittadini, con l’intento di raggiungere le 5000 unità immobiliari entro Dicembre 2020.

La fibra di Open Fiber, in modalità Fiber To The Home (FTTH), con velocità fino a 1 Gigabit in download e latenza inferiore ai 5 secondi, sarà disponibile per i cittadini tramite i vari operatori di mercato.

Secondo quanto previsto dagli accordi, la società guidata da Elisabetta Ripa sta riutilizzando, quando possibile, cavidotti e infrastrutture di rete sotterranee già esistenti, in modo da stendere i 65 chilometri di fibra previsti dal progetto, evitando disagi ai cittadini.

Open Fiber

A tal proposito, sono queste le parole di Roberto Moretti, Regional Manager di Open Fiber nel Lazio:

Grazie all’accordo con il Comune di Tivoli, i tempi di realizzazione della nuova rete saranno rapidi. Abbiamo già connesso e reso il servizio disponibile per 3800 unità immobiliari e a fine lavori saranno oltre 20 mila. Grazie alla convenzione firmata col Comune cercheremo di rendere i lavori di posa meno fastidiosi per la cittadinanza: su 65 chilometri di nuova infrastruttura, 20 saranno realizzati riutilizzando cavidotti e infrastrutture esistenti.

L’Assessora ai lavori pubblici, Laura Di Giuseppe, invece, ha sottolineato la necessità, soprattutto in questo periodo storico, di assicurare a cittadini e imprese collegamenti internet a banda ultralarga.

Inoltre, dopo aver ringraziato Open Fiber per il progetto in atto, ha aggiunto che i 30 punti individuati dal Comune di Tivoli, che verranno cablati gratuitamente dalla società di infrastrutture di rete, permetteranno di accelerare la transizione della pubblica amministrazione al digitale.

Nel progetto, infine, che vede un investimento diretto da parte dell’operatore wholesale only di oltre 7 milioni di euro, è previsto anche il cablaggio gratuito di alcuni siti di interesse per la cittadinanza, per aumentare la produttività e la competitività delle imprese del territorio e potenziare le relazioni tra amministrazione comunale e cittadini.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button