AnteprimaServiziVodafone

Vodafone Digital Privacy & Security: nuovo servizio di protezione navigazione a 1,99 euro al mese

A partire dal 22 Novembre 2020, salvo cambiamenti, Vodafone lancerà un nuovo servizio di protezione della navigazione internet da cellulare denominato Digital Privacy & Security, che andrà a sostituire l’attuale Rete Sicura.

Infatti, proprio a partire dal 22 Novembre 2020 Vodafone Rete Sicura chiuderà in commercializzazione e verrà invece resa disponibile una nuova versione del servizio di protezione della navigazione da smartphone denominato Vodafone Digital Privacy & Security.

A differenza di Rete Sicura, che costa 1,49 euro al mese con primo mese gratis, il nuovo servizio Digital Privacy & Security sarà disponibile sempre con il primo mese gratuito ma poi si rinnoverà ad un costo maggiore pari a 1,99 euro al mese.

Il servizio non prevederà vincoli e dopo il primo mese gratuito si potrà disattivare in qualsiasi momento. Il rinnovo di Digital Privacy & Security (che avverrà sullo stesso metodo di pagamento della propria tariffa) e quello dell’offerta attiva potranno avere addebiti in momenti differenti.

Il nuovo servizio Vodafone Digital Privacy & Security comprenderà sempre la protezione della navigazione da malware e virus, bloccando siti web malevoli, e da email di phishing, la funzionalità di Parental Control con il blocco dei siti non adatti ai più piccoli e la possibilità di impostare degli orari per l’utilizzo di internet, e inoltre ci sarà anche la nuova funzionalità di monitoraggio dei dati personali online, che consentirà di monitorare la propria email e conoscere se i propri dati sono stati esposti ad una violazione in relazione ai siti su cui si è creato un account.

Per conoscere in tempo reale tutte le novità degli operatori di telefonia mobile, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

Digital Privacy & Security Rete Sicura

Così come avviene attualmente con Rete Sicura, l’adesione al nuovo servizio Vodafone Digital Privacy & Security non sarà obbligatoria per concludere la sottoscrizione dell’offerta Vodafone scelta, ma sarà solo opzionale.

In fase di sottoscrizione di un’offerta Vodafone, infatti, verrà proposto di sottoscrivere Digital Privacy & Security con una firma dedicata da apporre per prestare il proprio consenso all’attivazione del servizio in questione.

Sarà quindi necessario prestare attenzione a quali servizi si presterà il consenso per l’attivazione tramite la propria firma.

Vodafone Digital Privacy & Security sarà compatibile con tutte le offerte di rete mobile dell’operatore, ad eccezione della Shake Remix Unlimited Junior, che invece manterrà il servizio di Rete Sicura incluso e gratuito a tempo indeterminato.

Dal 22 Novembre 2020 sulle nuove attivazione di C’all Global Max non ci sarà più Rete Sicura inclusa e gratuita per 3 mesi. Sarà invece possibile aggiungere facoltativamente il nuovo servizio Digital Privacy & Security.

Per quanto riguarda invece l’offerta Infinito Black Edition (sia versione ricaricabile che abbonamento), per le nuove attivazioni effettuate dal 22 Novembre 2020 non ci sarà più il servizio Rete Sicura incluso e gratuito a tempo indeterminato. In alternativa si potrà richiedere l’attivazione del nuovo servizio Digital Privacy & Security di Vodafone.

A proposito dell’offerta Vodafone Infinito Black Edition, si segnala che sempre dal 22 Novembre 2020, salvo eventuali cambiamenti, per le nuove attivazioni (sia in versione ricaricabile che abbonamento), non ci sarà più NOW TV Mobile incluso e gratuito per i primi 12 mesi.

Anteprima MondoMobileWeb. Si ringrazia D. e S. per le segnalazioni. Senza ufficializzazioni da parte dell’operatore, la notizia è da ritenersi esclusivamente un’indiscrezione senza alcun valore informativo e commerciale.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button