AnteprimaServiziVodafone HappyVodafone

Vodafone Rete Sicura e Happy Black: da oggi novità in fase di sottoscrizione di una nuova sim

Vodafone Rete Sicura e Happy Black da oggi 19 Aprile 2020 non si attivano più in automatico, senza il consenso esplicito del nuovo cliente in fase di sottoscrizione di un nuovo contratto di rete mobile.

Nel dettaglio, da oggi 19 Aprile 2020 è cambiato il processo di attivazione di Happy Black e Rete Sicura che diventano facoltativi durante l’attivazione del contratto ricaricabile. Il cliente dovrà dare il consenso esplicito tramite due punti firma ad hoc per questi due servizi.

Attualmente il primo mese sia per Happy Black che per Rete Sicura è gratuito, poi i costi sono rispettivamente di 1,99 euro al mese e 1,49 euro al mese. Questi servizi se vengono attivati, si possono disattivare in qualsiasi momento.

Rete Sicura resta inclusa gratuitamente a tempo indeterminato su Shake Remix Unlimited Junior e Infinito Black Edition (ricaricabile e abbonamento).

Nelle offerte etniche della gamma C’All Global il servizio Rete Sicura è incluso gratis per 3 mesi con disattivazione in automatico al termine.

Confermate, come anticipato dalle prime indiscrezioni di MondoMobileWeb, oggi 19 Aprile 2020 i nuovi piani tariffari a consumo Vodafone 25 New, Vodafone 25 Abbonamento New, Internet Ricaricabile New e Internet Abbonamento New che includono direttamente alcuni servizi accessori come per esempio Segreteria Telefonica, servizi SMS di reperibilità Chiamami e Recall e Smart Passport+ per le sim standard e Internet Passport+ per le sim solo dati. Tali servizi, con questi nuovi piani, non si possono più disattivare.

Confermate anche le nuove offerte solo dati Giga Speed da 9,99 euro al mese.

Per conoscere in tempo reale tutte le novità degli operatori di telefonia mobile, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

Vodafone

Vodafone Rete Sicura sfrutta una tecnologia integrata nell’infrastruttura di rete e si basa sulla cosiddetta traffic inspection, vale a dire sul controllo del traffico dati, che permette di analizzare destinazioni e contenuti, bloccando eventuali minacce grazie ai filtri Antivirus e di Parental Control.

La Protezione Bambino permette ai genitori di bloccare l’accesso a siti o intere categorie ritenuti inappropriati. Inoltre, Vodafone mette a disposizione delle categorie preselezionate da Fondazione Vodafone Italia, così da isolare i contenuti del web meno appropriati alle specifiche fasce d’età.

Inoltre, se l’utente avrà espresso il suo consenso, Rete Sicura invia ogni mese una notifica via SMS e via e-mail con un dettaglio sui siti visitati, sui siti considerati pericolosi e sui siti non consentiti che sono stati bloccato per la navigazione dei bambini.

Per quanto riguarda la protezione da virus, nel momento in cui Vodafone Rete Sicura individua un sito sospetto, viene aperta una pagina informativa in cui si consiglia di non proseguire la navigazione, pur lasciando libero l’utente nella scelta finale.

Infine, si segnala che il servizio non consuma i Giga del piano internet e, stando a quanto riportato da Vodafone, non consuma la batteria del device utilizzato.

Vodafone Happy Black è un servizio (disponibile dallo scorso 8 Aprile 2019) che offre svariate tipologie di vantaggi per i clienti Vodafone. La sua versione con rinnovo mensile prevede un costo di 1,99 euro al mese e attualmente propone il primo mese gratuito.

Alcuni già clienti invece stanno ricevendo la possibilità di attivare 3 mesi gratuiti di Happy Black.

Infine, dal 4 Novembre 2019 tutti i nuovi clienti ricaricabili che optano per il metodo di pagamento che prevede la domiciliazione bancaria o l’addebito su carta di credito del costo mensile della propria offerta, qualora lo desiderassero possono usufruire (in maniera opzionale) di Happy Black 6 mesi al prezzo scontato di 8,99 euro invece che 11,94 euro ogni 6 mesi.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button