Reti e Frequenze

Piano Banda Ultralarga, inserite nuove funzionalità sulla piattaforma online dedicata

A partire da oggi, 16 Novembre 2020, Infratel Italia, società in house del Ministero dello Sviluppo Economico, ha reso disponibili delle nuove funzionalità all’interno della piattaforma online del Piano Strategico Banda Ultralarga, con l’obiettivo di migliorare la consultazione da parte di cittadini e imprese.

Lo hanno comunicato proprio Infratel e il MISE in data odierna, sottolineando come sul sito dedicato si continuino a sviluppare delle modalità “affinché i cittadini possano accedere in maniera trasparente e veloce alle informazioni ed ai dati relativi al piano strategico banda ultralarga”.

Questa release, così come l’aggiornamento del sito del Piano Banda Ultralarga, è stata curata dal Dipartimento Ingegneria e Data Integration di Infratel Italia in collaborazione con Accurat.

Innanzitutto, già a partire da Venerdì 13 Novembre 2020, è disponibile sul sito del piano BUL la Dashboard Voucher sul bonus 500 euro per le famiglie meno abbienti, dove sono presenti aggiornamenti quotidiani sui fondi prenotati, i voucher attivati ed i fondi residui divisi per singola Regione.

Per quanto riguarda invece le nuove funzionalità del sito BUL introdotte da oggi, 16 Novembre 2020, è stato modificato il “motore” del bot, già presente sul sito, per renderlo più flessibile. Da oggi infatti sarà disponibile l’accesso al bot anche su altri canali: Facebook Messenger; Assistente vocale Google e Alexa; Telegram (@assistente_bul_bot).

Piano Banda Ultralarga

Altra novità riguarda la mappa interattiva presente sul sito BUL, che consente di visualizzare lo stato dei lavori per comune interessato dal piano.

Grazie all’aggiornamento, è adesso possibile visualizzare le sezioni sub-comunali delle città italiane più grandi, per meglio comprendere quali aree dei diversi territori comunali sono coinvolte dal piano BUL, mentre per i comuni con progetto esecutivo consegnato da Open Fiber, i tracciati, la posizione delle tratte fibra e le unità immobiliari da essere raggiunte. La visualizzazione è possibile sia per i singoli comuni che per i gruppi di comuni facenti parte della stessa PCN (Punto di Consegna Neutro).

Da oggi, 16 Novembre 2020, i dati di copertura del territorio nazionale sono accessibili grazie all’aggiornamento della pagina per la ricerca della copertura di un civico e aggiornati ai dati fornitori dagli operatori telco nell’ambito della consultazione conclusa nel mese di Settembre 2020.

Infine, per verificare l’evolversi del piano strategico banda ultralarga ed avere un unico luogo dove cittadini e imprese possano informarsi, è online una sezione del sito dedicata. Il primo sviluppo racconta in maniera grafica i risultati conseguiti e gli obiettivi di completamento del piano.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button