Offerte per i nuovi clientiiliad

Willwoosh (Guglielmo Scilla) presto in un nuovo video su Youtube in collaborazione con iliad

Iliad sta preparando una collaborazione con l’influencer Guglielmo Scilla, noto sul web come Willwoosh, per un episodio del format Vita Buttata su Youtube.

Iniziando a caricare video sul web a partire dal 2009, Willwosh è entrato poi nel mondo dello spettacolo, nel ruolo di attore per serie televisive, cinema e teatro e in veste di conduttore radiofonico sull’emittente Radio Deejay.

Adesso, Willwoosh sarebbe in procinto di girare un nuovo episodio del format Vita Buttata in collaborazione con Iliad, a tema “Verità Scomode”.

Come annunciato dall’influencer stesso in un post social, infatti, il format prevederà anche una collaborazione con l’operatore per discutere proprio sul concetto di verità, sugli scheletri nell’armadio degli spettatori e sui segreti più imbarazzanti.

Come noto, i temi della verità, dell’onestà e della fiducia rappresentano i pilastri della comunicazione di Iliad Italia, sin dal lancio avvenuto ormai oltre due anni fa. L’azienda ha scelto, oltre i canali social e le campagne pubblicitarie nel web, di applicare anche strategie di influencer marketing per raccontare il suo brand e le sue offerte tariffarie per raggiungere nuovi target e attuare una comunicazione in linea con le richieste del mercato.

Lo youtuber ha fornito alcune brevi descrizioni sull’episodio che sarà presto disponibile, invitando i suoi followers a condividere in anonimato aneddoti e racconti legati al tema delle bugie e delle verità scomode.

A differenza delle altre puntate, in quella frutto della collaborazione con Iliad, Willwoosh non si limiterà ad ascoltare solamente i messaggi vocali ricevuti, ma telefonerà anche ai followers che invieranno gli aneddoti più divertenti.

Di seguito il post dell’influencer:

“Ciao ragazzi, sto per girare un episodio di Vita Buttata insieme ad Enrico e in collaborazione con Iliad (stiamo per fare una cosa nuovissima, leggete fino alla fine!).
Il tema della puntata sarà Verità Scomode. Si sa che ognuno ha degli scheletri nell’armadio. Si sa che spesso ci comportiamo in un modo, ma poi pensiamo l’opposto.
Quindi… avete mai tradito? Non vi piace la mortadella? Vostra suocera fa una parmigiana di merda e voi non avete il coraggio di dirglielo? Fate qualcosa di cui vi vergognate e che non vorreste MAI dire a qualcuno? Bene. È arrivato, se ne avrete il piacere, il momento di potervi confidare. E se vorrete, sarà fatto tutto nella privacy più estrema. Se volete condividere con noi le vostre esperienze, mandatemi un dm qui su Facebook e (rullo di tamburi) lasciatemi il vostro numero di telefono qualora voleste essere chiamati da me e mio fratello. Esatto, perché in questa puntata di Vita Buttata non ascolteremo soltanto i messaggi, ma chiameremo anche le persone che ci manderanno gli aneddoti più divertenti.”

L’operatore Iliad sta dunque preparando un’iniziativa in collaborazione con l’influencer, come successo anche in passato. Ad esempio, nel periodo del primo anniversario dell’arrivo di Iliad in Italia, l’operatore ha collaborato con lo youtuber Giacomo Hawkman, che ha intrattenuto i clienti negli store a Napoli, Roma e Milano.

Inoltre, il canale youtube Cartoni Morti ha dedicato l’anno scorso un suo video nel suo stile cartoon per sponsorizzare Iliad, raccontando le vicende di uno sfortunato consumatore che cerca di connettersi a una rete per continuare a comunicare.

Chiaramente, gli esempi sopra citati e Willwoosh stesso non sono testimonial o sponsor dell’azienda: quella che si concretizzerà con la nuova puntata di Vita Buttata rappresenta infatti solamente una collaborazione tra Iliad e lo youtuber.

Per conoscere in tempo reale tutte le novità degli operatori di telefonia mobile, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

Si ricorda che l’Iliad Store a 4 ruote dell’operatore, utilizzato nel Simbox Tour estivo, si trova questo fine settimana a Misano Adriatico (provincia di Rimini) in occasione del MotoGp.

Infatti, fino a domani 13 Settembre 2020 l’Iliad Store a 4 ruote stazionerà in Via della Repubblica, angolo Piazzale Roma, nel lungomare di Misano Adriatico e permetterà ai clienti di attivare le offerte su Simbox con il supporto del personale dedicato.

Inoltre, Iliad ha installato nel corso della settimana delle nuove Simbox in Sicilia, prevalentemente presso alcuni punti vendita Unieuro.

Online e nelle Simbox dell’operatore, è possibile attivare in autonomia tutte le offerte disponibili, ovvero Iliad Giga 40 con 40 Giga, minuti ed SMS illimitati a 6,99 euro al mese; Iliad Giga 50 (ecco il link diretto) con 50 Giga, minuti e SMS illimitati a 7,99 euro al mese; Iliad Voce (ecco il link diretto) con 40 Mega, minuti ed SMS illimitati a 4,99 euro al mese.

Le offerte Giga 40 e Giga 50 prevedono anche minuti illimitati verso alcuni numeri internazionali. Nel dettaglio, sono previste chiamate illimitate verso i numeri di rete fissa e mobile di Canada e USA e minuti illimitati verso i numeri di rete fissa di Azzorre, Sudafrica, Germania, Andorra, Austria, Belgio, Brasile, Bulgaria, Cina, Cipro, Corea del Sud, Croazia, Danimarca, Spagna, Estonia, Finlandia, Francia, Gibraltar, Guadalupa, Guam, Guernsey, Guyana, Hong Kong, Ungheria, Isola di Man, Arcipelago delle Canarie, India, Irlanda, Islanda, Israele, Jersey, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Madera, Malta, Martinica, Mayotte, Norvegia, Nuova Zelanda, Paesi Bassi, Perù, Polonia, Portogallo, Puerto Rico, Slovacchia, Repubblica Ceca, Riunione, Romania, Regno Unito, San Marino, Slovenia, Svezia, Svizzera e Taiwan.

Le offerte Iliad possono essere utilizzate anche nei Paesi dell’Unione Europea. Ai sensi del Regolamento Europeo 2016/2286, l’utilizzo del volume di dati, alle stesse condizioni nazionali, è consentito fino ad un quantitativo massimo nel mese di riferimento di 4 Giga per Giga 50 e Giga 40 e 40MB per Voce. Superati i Giga dedicati in Europa, per tutto il 2020 si applicherà il sovrapprezzo di 0,427 centesimi di euro al MB.

I clienti possono anche recarsi negli Store (recente l’apertura del sedicesimo negozio a Campi Bisenzio) e nei nuovi Iliad Point in collaborazione con SnaiPay, che però permettono solo di attivare l’offerta Iliad Giga 50 a 7,99 euro al mese, con pagamento anche in contanti.

L’attivazione prevede un costo di 9,99 euro (che comprende anche la SIM) a cui va aggiunto il prezzo del primo mese anticipato per un costo complessivo di 17,98 euro per l’offerta Giga 5016,98 euro per Giga 40 e 14,98 euro per Voce. I già clienti iliad fino ad oggi non possono cambiare la propria tariffa flat.

Il costo di attivazione si può corrispondere esclusivamente con carta di credito dei circuiti Visa e Mastercard o tramite carta prepagata (Poste Pay, Bancomat, ecc.), ma come sopra accennato negli Iliad Point si può attivare l’offerta Iliad Giga 50 anche in contanti.

In caso di superamento del bundle dati previsto dalla propria offerta, la connessione verrà automaticamente bloccata. Il cliente iliad recandosi nella propria area clienti, nella sezione Le mie opzioni, può sbloccare la connessione con conseguente navigazione senza rallentamento della velocità, applicando la tariffazione a consumo (90 centesimi di euro ogni 100 Megabyte di internet).

In caso di credito insufficiente per il rinnovo dell’offerta, il cliente potrà generare traffico in uscita con il piano tariffario base a consumo, che prevede un costo di 28 centesimi di euro per ogni minuto di conversazione sia verso rete fissa che rete mobile, 28 centesimi di euro per ogni SMS e 90 centesimi di euro ogni 100 Megabyte di internet, vale a dire 9 euro per ogni Giga utilizzato.

Acquistando le offerte Iliad, disponibili per tutti gli interessati, il cliente può richiedere la portabilità del suo numero contestualmente oppure in un secondo momento, direttamente dall’Area Clienti.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button