Fastweb FissoSky WifiReti e Frequenze

Sky Wifi: dopo la Fibra FTTH Open Fiber in arrivo copertura FTTC su rete Fastweb

Dopo aver aperto la possibilità di attivare il servizio di rete fissa Sky Wifi pure a chi non è ancora abbonato alla TV, Sky estenderà presto anche la sua copertura in maggiori città grazie alla rete FTTC di Fastweb con velocità fino a 200 Mbps, che si affiancherà alle attuali località coperte in Fibra FTTH fino a 1 Gbps con Open Fiber.

Come già raccontato, Sky Wifi è il servizio di rete fissa lanciato dall’emittente televisiva lo scorso 16 Giugno 2020, inizialmente solo per i già abbonati Sky TV, mentre dal 25 Agosto 2020 anche chi non è ancora cliente Sky può scegliere l’offerta Triple Play denominata Sky Wifi + Sky TV, per cui è comunque necessario attivare sia la Pay TV che il servizio di telefonia fissa.

Sky Wifi

Attualmente Sky permette di attivare il servizio Sky Wifi solo tramite la rete in Fibra FTTH di Open Fiber, con velocità di navigazione fino a 1 Gbps in download e fino a 300 Mbps in upload.

Come annunciato nel comunicato della nuova campagna pubblicitaria con protagonista Jude Law, la copertura del servizio internet in questi mesi si è estesa dopo le prime 26 località disponibili al lancio ed è ora attivabile in 149 città italiane, fra cui recentemente sono stati aggiunti comuni quali Potenza, Asti, Savona e Modena.

Nonostante attualmente sia quindi possibile richiedere un’offerta Sky Wifi esclusivamente nelle aree coperte dalla rete Open Fiber in Fibra FTTH, a breve sarà disponibile anche la copertura in tecnologia Misto Fibra Rame FTTC sulla rete di Fastweb.

Non si tratta di una novità poiché già a Dicembre 2019 l’Amministratore Delegato di Fastweb, Alberto Calcagno, aveva annunciato che Sky Italia aveva scelto proprio l’operatore controllato da Swisscom come partner industriale da affiancare a Open Fiber.

Lo stesso era stato poi confermato anche dal CEO di Sky Italia, Maximo Ibarra durante la conferenza di presentazione live di Sky Wifi, affermando che la rete wholesale di Fastweb sarebbe stata disponibile “dopo l’estate”.

Per conoscere tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

Fastweb FTTC

A riconferma del fatto che Sky nel breve termine si appoggerà anche alla rete FTTC Fastweb, nella pagina dedicata ai parametri per configurare correttamente un modem alternativo allo Sky Wifi Hub, in ottemperanza al regolamento sul “modem libero”, sono già presenti le indicazioni sui requisiti minimi richiesti per far funzionare l’apparato di propria scelta anche su rete FTTC.

A questo proposito, i requisti tecnici minimi per un modem alternativo, già presenti sul sito Sky, e specifici per collegamenti in tecnologia FTTC sono i seguenti: VDSL2 standard (ITU-T G.993.2); Profili 8b, 12a, 17a and 35b (ITU-T G.993.2); SRA (ITU-T G.993.2); Retransmission (ITU-T G.998.4); Vectoring (ITU-T G.993.5).

Inoltre, nella stessa pagina sono presenti anche i parametri per configurare il servizio Voce di tipo VoIP, sia per FTTH che FTTC.

In questo modo, quando sarà disponibile, Sky potrà vendere il suo servizio di rete fissa anche nelle zone non ancora raggiunte dalla rete in Fibra FTTH di Open Fiber, che con la tecnologia FTTC potranno avere una connessione internet con velocità fino a 200 Mbps.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button