VodafoneOfferte Smartphone

Vodafone: nuovo Samsung Galaxy A41 disponibile con rate da 4,99 euro al mese

Durante la giornata di oggi, 27 Maggio 2020, l’operatore rosso ha aggiornato il proprio listino di smartphone acquistabili a rate o in unica soluzione da nuovi clienti, introducendo il nuovo Samsung Galaxy A41.

Prima di proseguire, si premette che l’introduzione al listino Vodafone di nuovi smartphone o device non comporta automaticamente la disponibilità nei rivenditori. La possibilità di acquisto di qualunque terminale può infatti essere limitata ad esaurimento scorte.

Il dispositivo protagonista dell’approfondimento può essere comperato (da nuovi e già clienti) sia con pagamento in unica soluzione, al prezzo di 299,99 euro, che tramite rateizzazione mensile.

Vodafone prezzo bloccato

Nello specifico delle condizioni di vendita a rate previste per i nuovi clienti, il Samsung Galaxy A41 è acquistabile facendo fronte a 30 rate del valore di 4,99 euro (in abbinamento alle offerte della gamma Infinito), di 6,99 euro (con le opzioni tariffarie Red Unlimited Ultra e Smart), di 7,99 euro (in abbinamento a Vodafone One Pro, Shake it Easy, Vodafone Facile e Junior) e di 8,99 euro (con C’all Global, C’all Global Max, Vodafone Special e altre offerte ricaricabili).

L’anticipo ammonta in tutti i casi a 19,99 euro e l’eventuale corrispettivo di recesso anticipato massimo è pari a 100 euro per la gamma Infinito e a 60 euro per Red Unlimited Ultra e Smart. Non è invece previsto in tutti gli altri casi. Il metodo di pagamento previsto è l’addebito su carta di credito o conto corrente.

L’anticipo dello smartphone si riduce a 0 euro per alcuni già clienti selezionati, per i quali l’ammontare delle rate mensili partire da 7,99 euro e cambia in base all’offerta principale abbinata.

A tal proposito, si specifica che per alcuni già clienti selezionati in CB possessori di altre offerte ricaricabili bisogna considerare una maggiorazione di 10 euro sul contributo iniziale, inoltre l’unico metodo di pagamento consentito in questo momento è la carta di credito.

La compera a rate del nuovo Galaxy A41 con l’operatore rosso, è possibile attraverso la sottoscrizione del servizio Telefono Facile o Telefono No Problem, che prevede 30 rate mensiliun contributo iniziale e un eventuale corrispettivo di recesso anticipato massimo che è sottoposto a riduzione costante man mano che ci si avvicina al termine della rateizzazione, e che sarà comunque addebitato solo in caso di cessazione anticipata.

Si specifica inoltre che, a prescindere dal modello e dalle condizioni di rateizzazione, è sempre richiesto un contributo di attivazione della rateizzazione del valore di 9,99 euro, che per alcuni già clienti selezionati potrebbe aumentare.

Per conoscere le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

Samsung Galaxy A41, presentato di recente dalla nota azienda produttrice sudcoreana, presenta un Infinity-UFull HD+ (2400 x 1080) Super AMOLED da 6,1 pollici e il processore Octa Core MediaTek MT6768 accompagnato da una memoria RAM di 4GB e una di archiviazione di 64 Giga (espandibile fino a 512 GB attraverso Micro SD).

E’ uno smartphone dual SIM, dotato di una batteria di 3500 mAh (supportante la Ricarica Rapida da 15W), con Android come sistema operativo. Supporta la tecnologia di rete 4G LTE e il Bluetooth v5.0.

Per quanto concerne il comparto fotografico, vanta una camera frontale da 25MP e una tripla fotocamera posteriore costituita dall’obiettivo principale di 48MP, quello ultra grandangolare da 8MP, e una lente di profondità di 5MP.

Si specifica infine, che i prezzi indicati in alto si riferiscono esclusivamente alle condizioni di vendita del terminale rateizzato e non includono anche il canone dell’offerta attiva abbinata.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News (cliccando sulla stellina o su Segui), Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Tag

Articoli Correlati

Back to top button
Close